Persona amore bellezza
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 96,   1a ristampa 2004,    1a edizione  2001   (Codice editore 1760.6)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17.00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846430182

Presentazione del volume

Amore e bellezza - e i loro rispettivi opposti - oltre a declinare la nostra esistenza destinano sensi e valori del pensare e del fare, indirizzano i modi di avvertire e di conoscere se stessi, la realtà, gli altri, orientano le nostre scelte, possono dare forma a veri e propri stili di comportamento, possono concorrere in maniera determinante a qualificare i processi di conoscenza, possono influire nel discernere e rendere elettive determinate finalità di vita.

Essi aprono a quell'intima vocazione dell'essere a tentare di essere non nel mediocre di sé e del mondo, ma nello sforzo di compierci in una sorta di mai finito gesto estetico di sé, di poesia dell'esistenza, alla ricerca della messa in forma della nostra persona alla stregua di un capolavoro, di un'opera d'arte.

Prospettiva di quest'opera è quella di mostrare l'importanza dell'audacia di quell'ascolto di sé e dell'altro - da intraprendere con semplicità, umiltà, autenticità - che ci conduce verso un nuovo, un impensato, un inedito, un irrealizzato di noi stessi che ha segni e sensi dell'amore e della bellezza e di ciò a cui entrambi rinviano.

Tali segni e sensi chiamano il nostro sguardo a osservare, interpretare, conoscere, destinare lo stesso sguardo sulla vita: una vita fuori dall'ordinario.

Il non ordinario dell'esistenza e lo stra-ordinario della conoscenza, nella loro dimensione estetica, paiono orientare sia verso una psicologia dell'unico e dell'irripetibile , sia verso una psicologia della personalità nelle differenze dei propri gusti, nelle differenti ricerche del bello con cui ascoltarsi e pronunciare l'autentico di sé, sia anche verso una particolare psicologia dell'arte - come arte di vita conoscibile e di arte conoscibile della vita - che deve tramutarsi in arte della psicologia : una psicologia che consenta all'uomo un sapere psicologico immaginativo, inventivo, creativo, che sappia condurlo là dove il mistero di sé illumina le ragioni di sé.

Ma anche, e soprattutto, di una psicologia estetica , su basi transdisciplinari, che sia in grado di comprendere profondamente quella estetica psichica - di ciascun individuo e dell'umanità tutta - poietico-poetica ancora, in gran parte, da scoprire.

Loredano Matteo Lorenzetti , insegna alla Libera Università degli Studi di Urbino.

Indice


Prefazione
Caso ed evenienza
Estetica dell'esistenza
Il pensiero emergente ed errante
Scoprirsi nell'invenzione e inventarsi nella scoperta
La multilogica senti-mentale
Sapere nell'insaputo
Sulla soglia del proprio differente mistero
Persona conoscenza bellezza
Dalla poetica di vita al capolavoro d'esistenza
La bellezza della bellezza


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità