Analisi terminabile e interminabile in adolescenza. A proposito delle conclusioni, interruzioni e pause nel trattamento psicoanalitico con gli adolescenti

Autori e curatori
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 288,   2a ristampa 2018,    1a edizione  2001   (Codice editore 1215.2.6)

Analisi terminabile e interminabile in adolescenza. A proposito delle conclusioni, interruzioni e pause nel trattamento psicoanalitico con gli adolescenti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846429933

Presentazione del volume

L'adolescenza è capace di indurre trasformazioni rilevanti e in questo senso essa non va considerata solo un tempo della vita ma soprattutto come "un agente organizzatore decisivo del funzionamento psichico, latente o manifesto, silenzioso o evidente, ma sempre operante di elaborazione della posizione depressiva e dell'angoscia di castrazione, nella misura in cui potrà appoggiarsi su uno zoccolo narcisistico sufficientemente solido" (Cahn).

Come affrontare, allora, il trattamento degli adolescenti e come decidere la sua terminazione? È meglio restare fedeli alla cura tipo o è necessario adattare il metodo ai bisogni del paziente? Numerose sono le conclusioni premature delle analisi. Ma come considerare questo concetto di prematurità? Rispetto a quale modello? Rispetto a quale dei due attori della scena analitica: l'analista o il paziente?

Analisi terminabile e interminabile in adolescenza, uno dei pochi volumi dedicati a questi argomenti, è diviso in tre parti. La prima esamina il problema della tecnica in psicoanalisi dell'adolescente e l'intersecarsi dei processi di fine analisi con il funzionamento mentale specifico in quest'età. La seconda studia questo tema in rapporto a patologie specifiche gravi come le personalità borderline o psicotiche. La terza si confronta con situazioni particolari come i drop out, le consultazioni brevi o le psicoterapie a contratto di terminazione predefinito. Il volume si conclude infine con un lavoro che esamina le conseguenze in età adulta di un breakdown adolescenziale e come il fallimento dei processi di soggettivazione, compito primario dell' adolescente, può influenzare la vita dell'adulto.

Anna Maria Nicolò , neuropsichiatra infantile, psicoanalista della Società psicoanalitica italiana (Spi) e dell'Ipa, socia fondatrice della Società di psicoterapia psicoanalitica dell'infanzia e dell'adolescenza (Sipsia) e dell'European Family Therapy Association (Efta), è direttrice scientifica della rivista Interazioni. Segretario scientifico e docente del corso di Psicoterapia psicoanalitica del bambino e dell'adolescente (Asne-Sipsia). Membro della redazione internazionale delle riviste Groupal e Le divan familial. Da molti anni svolge attività didattica e di supervisione, in Italia e all'estero, presso istituzioni pubbliche e private e comunità terapeutiche per adolescenti gravi.

I suoi lavori sono pubblicati in italiano, francese, inglese e spagnolo. Tra i libri pubblicati: L'adolescente e il suo mondo relazionale (Carocci, 1992) e Curare la relazione: saggi sulla psicoanalisi e la coppia (Angeli, 1996).

Indice

Anna Maria Nicolò , Introduzione

Parte I. Il cambiamento psichico alla fine dell'adolescenza

Alain Gibeault , La Weltanschaung: cambiamenti dell'ideale dell'Io e del Super-Io alla fine dell'adolescenza

Philippe Jeammet , L'oggetto percepito, l'acted-out e la rappresentazione nel processo psicoanalitico

Vincenzo Bonaminio , Il cambiamento della nozione di spazio interno come processo introiettivo alla fine dell'adolescenza

Marta Badoni , Il tempo dell'analisi, il tempo dell'adolescenza

Parte II. Il processo di fine analisi e i criteri per la terminazione

Raymond Cahn , L'esito dei trattamenti psicoanalitici nell'adolescenza

Anna Maria Nicolò , Conclusione elaborata, conclusione agita nel trattamento degli adolescenti

Paola Marion , Adolescenza terminabile e interminabile: i criteri di terminazione dell'analisi nell'adolescenza

Bachisio Carau , La ricerca d'identità nell'urgenza di fine analisi. Considerazioni su un caso

Cristina Ricciardi , Il cambiamento psichico dell'adolescente in fine analisi: confronto fra sogni in fasi diverse del processo

Roberta Di Lascio , Gli affetti nella conclusione della psicoterapia con un adolescente

Cristina Ricciardi, Marina Sapio , Un inizio per cominciare, un inizio per terminare: il processo di fine analisi in adolescenza tra esitazioni ed acting to go out

Carla Busato , L'adolescenza e la fine analisi: come concludere mentre si fonda un'identità

Parte III. Conclusioni, interruzioni, impasse nella terapia in adolescenza e oltre l'adolescenza

Eglé Laufer , Breaking off and termination in the analysis of adolescent as viewed through the dynamics of the tranference

Mervin Glasser , Problemi nella conclusione della psicoanalisi in pazienti affetti da alcuni tipi di disturbi narcisistici in adolescenza

T.I. Carratelli, D. Bosi, C. Paolesse , Ripetitività, impasse e interruzione: la costruzione del senso di continuità del processo psicoterapeutico negli adolescenti schizofrenici durante il ricovero

Clelia De Vita , "Stare sulla soglia..." Aspetti del Transfert e Controtransfert nel trattamento intensivo a termine con un'adolescente psicotica

Fabrizio Rocchetto , Interruzione e ripresa del trattamento analitico da parte di un adolescente: una discussione sugli aspetti difensivi, evolutivi e paradossali

Tito Baldini , Drop out evolutivo in adolescenza

Margherita Laganopoulos , Vicissitudini transferali nel percorso terapeutico con l'adolescente. "Il tempo di sospensione: necessità e limiti"

Giuliana Bruno , Un territorio da difendere. Spazio reale e 'spazio potenziale' nella psicoterapia di un adolescente

Diomira Petrelli , Un investimento costoso ma deludente

Anna Maria Nicolò , L'adolescenza oltre l'adolescenza.



newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità