La formazione continua nella legge 236/93. L'esperienza della circolare n. 174/86
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 336,   figg. 139,     1a edizione  2001   (Codice editore 1284.34)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 44.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846430304

Presentazione del volume

La legge 236/93 "Interventi urgenti a favore dell'occupazione" ha permesso di avviare nel nostro paese un sistema di formazione continua cofinanziato da risorse nazionali.

Il monitoraggio delle azioni finanziate da questa legge, affidato dal Ministero del lavoro e della previdenza sociale e dall'Isfol all'Università degli studi di Firenze, risponde all'esigenza di acquisire informazioni sulle risorse effettivamente impegnate a livello regionale e sul loro impatto e costituisce la base dell'attività sistemica di valutazione in itinere degli interventi della legge 236/93, per la definizione delle linee guida sulle quali impostare le azioni future.

Avviato dall'Università di Firenze nel 1998, il monitoraggio ha riguardato le tre tipologie di intervento (azioni di sistema, formazione degli operatori degli enti di cui alla legge 40/87, formazione aziendale) previste dalla circolare 174/96, prima circolare attuativa della legge 236/93.

Il risultato dell'attività, contenuto in forma sintetica in questa pubblicazione, vuole essere un primo momento di riflessione e di verifica, da parte di tutti gli attori coinvolti, sullo stato di attuazione del sistema di formazione continua cofinanziato da risorse nazionali.

Indice


Annalisa Vittore , Introduzione
La formazione continua in Italia: la prima esperienza di attuazione della legge n. 236/93, articolo 9
(Gli accordi del 1993; La formazione continua in Italia e la legge n. 236/93; Il quadro normativo europeo; Il processo di preparazione della Circolare n. 174/96 e la concertazione tra gli attori sociali; I contenuti della Circolare n. 174/96 e il vademecum per la sua attuazione)
Monitoraggio e valutazione delle esperienze: linee metodologiche
(Costruire un sistema di valutazione delle attività di formazione; La metodologia dell'indagine; Monitoraggio e valutazione delle azioni)
I risultati dell'analisi sulle "Azioni di sistema"
(L'analisi dei formulari; I risultati della rilevazione)
I risultati dell'analisi sulle "Azioni di riqualificazione e riconversione degli operatori degli Enti ex legge n. 40/87"
(Abruzzo; Emilia Romagna; Liguria; Lombardia; Molise; Piemonte; Puglia; Sicilia; Veneto)
I risultati dell'analisi sulle "Azioni di formazione aziendale"
(L'analisi dei formulari di presentazione dei progetti formativi; L'analisi delle schede di autovalutazione; Le caratteristiche delle aziende; L'intervento formativo; L'autovalutazione delle attività formative; Gli studi di caso; La metodologia utilizzata; L'analisi delle aziende; Le imprese di piccola dimensione; Le imprese di media dimensione; Le imprese di grande dimensione; La rilevazione dei fabbisogni formativi; Le politiche formative delle aziende; La scelta dello strumento di finanziamento e la valutazione delle procedure amministrative; Il costo della formazione; Le ricadute sul lavoro; Appendice: i prospetti regionali)
Allegati - (Schede di autovalutazione; Schema di intervista per gli studi di caso (responsabili aziendali); Schema di intervista per gli studi di caso (lavoratori)).