Il sindacato come soggetto di contrattazione nei processi di ristrutturazione produttiva
Livello
Dati
pp. 176,      1a edizione  1983   (Codice editore 280.20)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15.00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820440770

Presentazione del volume

Indice

• L. Zaffra: Il sindacato come oggetto di contrattazione dei processi di ristrutturazione produttiva
• F. Varena: Il "caso Unidal"
• P. Lucchesi: Il "caso Castellanza"
• B. Provasi: Il "caso Alfa Romeo"
• C. Smuraglia: Il sindacato quale agente contrattuale nei processi di ristrutturazione: l'aspetto giuridico
• R. Greco: Sindacato, magistratura ed evoluzione del diritto del lavoro e delle relazioni industriali
• F. Carinci: Il caso Alfa: alcuni insegnamenti
• L. Ventura: Ruolo del sindacato in una situazione di crisi e diritto del lavoro
• G. Ghezzi: Contrattazione collettiva, errori sindacali e apologia del privato
• G. Mammone: I processi di ristrutturazione: problemi aperti
• F. Liso: Interesse individuale e interesse collettivo: quale mediazione?
• T. Treu: Tutela dell'individuo lavoratore e potere sindacale: politiche e strumenti di regolamentazione e d'intervento
• P. Merli Brandini: Il vero problema: scelte di politica sindacale e democrazia interna
• S. Garavini: Crisi economica, processi di ristrutturazione e compiti del sindacato
• Appendice: le pronunce della magistratura sul casi Alfa Romeo e Montedison
• la contrattazione collettiva
• Allegati.