Doppia diagnosi. Epidemiologia, clinica e trattamento
Contributi
Giovanni de Girolamo
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 160,   1a ristampa 2004,    1a edizione  2002   (Codice editore 306.6)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20.00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846433770

Presentazione del volume

L'alcolismo e le tossicodipendenze hanno costituito per lungo tempo e fino ai primi anni '70 un terreno di chiara pertinenza medico-psichiatrica. In Italia e negli Stati Uniti, parallelamente all'avvio del processo di deistituzionalizzazione, le dipendenze patologiche si sono costituite come disciplina ed istituzione autonoma, con filosofie e pratiche di intervento proprie, nonché con scarsi contatti con il resto del mondo psichiatrico. La psichiatria è sembrata disinteressarsi di questi problemi, individuando il proprio campo d'azione nel trattamento dei disturbi psichiatrici primari non complicati.

Questo stato di cose ha grandemente penalizzato quei pazienti che presentavano entrambe le patologie e che anziché venire accettati e trattati, venivano più spesso rifiutati da entrambe le istituzioni di cura. All'inizio degli anni '90 negli Stati Uniti si è cominciato ad individuare questo come uno dei principali problemi di salute pubblica e ad oltre dieci anni di distanza si è accumulata una vasta mole di ricerche cliniche, epidemiologiche e di sperimentazioni di modalità di trattamento che ha grandemente ampliato la comprensione di queste condizioni divenute note sotto il nome di Doppia Diagnosi. Anche in Italia si sta espandendo la consapevolezza dell'importanza quantitativa del problema e della carenza di risposte concrete per questi pazienti che sono diventati sinonimo di problematicità.

Questo libro, scritto a quattro mani per il pubblico italiano da Angelo Fioritti e Joel Solomon, intende fornire i principali elementi teorici, epidemiologici e clinici sulle condizioni di doppia diagnosi, così come si sono consolidati nella letteratura internazionale ed italiana sul tema. Scopo esplicito di questo libro è quello di dimostrare che è possibile creare una cultura teorica ed operativa comune ai servizi psichiatrici e per le dipendenze patologiche e che anzi questa è un'operazione indispensabile per il corretto operare di entrambi i settori in un'ottica di salute pubblica.

Angelo Fioritti , 42 anni, attualmente Direttore del Programma Salute Mentale e Dipendenze Patologiche della AUSL di Rimini, ha dedicato da sempre la propria attenzione professionale ai temi dell'assistenza al paziente psichiatrico grave nell'ottica dell'intervento di sanità pubblica. Ha condotto numerose attività di ricerca e documentazione scientifica oltre che sul tema della doppia diagnosi anche su quelli dei rapporti tra psichiatria e sistema penale-penitenziario e sulle modalità di presa in carico territoriale del paziente grave.

Joel Solomon , 62 anni, Professore associato di Psichiatria presso la Columbia University a New York, è stato tra i pionieri della Psichiatria delle Dipendenze negli Stati Uniti. Ha pubblicato e curato numerosi volumi sul trattamento psichiatrico dell'alcolismo, delle tossicodipendenze e delle condizioni di doppia diagnosi. È molto conosciuto anche in Italia dove ha svolto un'intensa attività di formazione e sensibilizzazione nell'ambito professionale al problema dell'integrazione tra servizi di salute mentale e delle dipendenze patologiche.

Indice


Giovanni de Girolamo , Prefazione. Verso nuovi modelli teorici ed assistenziali per la doppia diagnosi
Servizi psichiatrici e per le dipendenze patologiche in una prospettiva storica
(Servizi psichiatrici e per le tossicodipendenze negli USA: un'analisi storica; Quale modello per l'Italia?)
Definizioni
(Farmaco, droga, tossico, sostanza; Uso, abuso, dipendenza: i sistemi nosografici; Doppia diagnosi, Self-medication (autoterapia))
Epidemiologia
(Epidemiologia della doppia diagnosi nella popolazione generale; Epidemiologia della doppia diagnosi nei servizi psichiatrici; Utenza complessiva; Schizofrenia; Disturbi affettivi; Epidemiologia della doppia diagnosi nei servizi per le dipendenze patologiche; Alcol; Narcotici; Cocaina; Epidemiologia della doppia diagnosi in Italia)
Il modello biopsicosociale della malattia mentale e delle tossicodipendenze
(Fattori biologici di rischio/protezione; Genetica; Studi familiari; Studi sui gemelli; Studi sulle adozioni; Neurobiologia delle malattie mentali e delle tossicodipendenze; Neuropsicofarmacologia delle malattie mentali e delle tossicodipendenze; Neuropsicologia; Fattori di rischio psicologici/psichiatrici; Le condizioni di malattia mentale; Malattia mentale e nicotina: un paradigma per la doppia diagnosi; Condizioni psicologiche subcliniche; Fattori sociali di rischio; Influenze macrosociali; Le risposte macrosociali ai comportamenti di dipendenza; Il contesto macrosociale in Italia; Il contesto microsociale; Le complicanze dell'abuso/dipendenza da sostanze)
Aspetti clinici. Diagnosi
(Singola o doppia: perché la diagnosi?; Problemi diagnostici nei vari setting; Pronto soccorso; Setting psichiatrici; Setting tossicologici; Un modello di classificazione dei pazienti con doppia diagnosi; Disturbo psichiatrico primario; Disturbo da uso di sostanze primario; Entrambi i disturbi sono primari)
Aspetti clinici. Trattamento
(Principi generali sul trattamento dei pazienti con doppia diagnosi; Le modalità di presa in carico; La presa in carico in serie; La presa in carico in parallelo; La presa in carico integrata; I luoghi del trattamento; Servizi psichiatrici; Servizi per le tossicodipendenze; Servizi specifici per la doppia diagnosi; Strutture private; Le fasi del trattamento; Il trattamento dei problemi acuti; Il trattamento iniziale ("early recovery"); Il trattamento avanzato ("advanced recovery"); Il trattamento acuto dei Disturbi da Uso di Sostanze; Alcol; Depressori del SNC; Stimolanti; Oppiacei; Sostanze psichedeliche; Tecniche di trattamento iniziale ed avanzato ("early" ed "advanced recovery"); Terapia d'ambiente; Il colloquio motivazionale; Psicoterapia; Farmacoterapia; Trattamenti psicosociali; Prevenzione delle ricadute; I gruppi di auto-aiuto)
Appendici
(Casebook di pazienti con doppia diagnosi (con discussioni dei casi); Criteri diagnostici dal DSM-IV e dall'ICD-X; Principali siti internet sulla doppia diagnosi)


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità