Abuso sui bambini: l'intervento a scuola. Linee-guida ed indicazioni operative ad uso di insegnanti, dirigenti scolastici e professionisti dell'infanzia
Autori e curatori
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 136,   6a ristampa 2019,    1a edizione  2002   (Codice editore 1305.27)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

Presentazione del volume

La scuola è una risorsa fondamentale nel rilevamento precoce dei segnali di disagio del bambino. Ciò che sfugge all'osservazione dei genitori può e deve essere colto nella situazione scolastica.

È necessario quindi che tutti i professionisti che vi operano, oltre alle tradizionali competenze, siano in possesso di quelle conoscenze indispensabili per rilevare tempestivamente le richieste di aiuto dei bambini, riconoscere i sintomi indicativi di una possibile esperienza di abuso e attuare gli interventi a sostegno e tutela dell'infanzia.

Nato dalla esperienza didattica del Progetto "Maestramica", questo libro fornisce le linee-guida fondamentali per:

- acquisire le capacità di "osservazione" e "ascolto" del bambino;

- aiutare a riconoscere i segnali del disagio conseguente alla esperienza di abuso, differenziandoli da quelli dello sviluppo "normale" del bambino, per limitare falsi allarmi relativi al sospetto di abuso;

- acquisire gli strumenti per un intervento precoce ed adeguato;

- facilitare il dialogo, la collaborazione e la trasmissione delle competenze attraverso contenuti teorici e modalità operative condivisi.

Specificamente rivolto a chi lavora nelle istituzioni educative e scolastiche, questo è un volume fondamentale per chiunque lavori con l'infanzia.

Scritti di : Catia Bufacchi, Stefania Baldassari, Maria Giovanna Mazzone.

Francesco Montecchi , neuropsichiatra, è primario della U.O. di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Bambino Gesù IRCCS di Roma; è l'ideatore del Progetto "Girasole" e direttore dei corsi del Progetto "Maestramica". Professore a contratto dell'Università "La Sapienza" di Roma, è analista iunghiano, membro didatta dell'A.I.P.A. (Associazione Italiana Psicologia Analitica) e dell'A.I.S.P.T. (Associazione Italiana "Sand Play Therapy"). Curatore di svariati testi, tra cui: Giocando con la sabbia. La psicoterapia con bambini e adolescenti e la "sand play therapy" (Angeli); Il "Gioco della sabbia" nella pratica analitica (Angeli); I simboli dell'infanzia. Dal pensiero di Jung al lavoro clinico con i bambini (Carocci); I maltrattamenti e gli abusi sui bambini. Prevenzione e individuazione precoce (Angeli); Anoressia mentale dell'adolescenza. Modelli teorici, diagnostici e terapeutici (Angeli).

Indice


Francesco Montecchi , Prefazione
Le finalità e le modalità di consultazione delle linee-guida
(Le finalità; La struttura e la consultazione; Gli indicatori per il rilevamento e la loro utilizzazione)
I presupposti dell'intervento
(La realizzazione dell'intervento efficace; L'osservazione partecipe e l'ascolto emotivo; Dalla "normalità" al "disagio" del bambino; Gli stadi e le crisi evolutive; Cosa differenzia la "normalità" dalla "patologia"; Modalità relazionali e stili di attaccamento del bambino; La relazione insegnante-genitori nei casi di disagio del bambino; La relazione con i colleghi e con il dirigente scolastico; Il disagio e gli abusi)
Il bambino e gli abusi
(Le diverse forme di abuso; Le caratteristiche del fenomeno; Il bambino con sospetto abuso; La relazione insegnante-bambino nei casi di sospetto abuso; Il racconto spontaneo del bambino relativo alla situazione di abuso)
L'insegnante e gli abusi
(La relazione scuola-famiglia; La relazione con i colleghi e con il dirigente scolastico; La relazione con gli altri professionisti e con i servizi specialistici; La relazione con l'Autorità Giudiziaria; I possibili interrogativi rispetto alla segnalazione; Come fare una "segnalazione"; L'assetto emotivo del professionista; Il compito della scuola nei casi di sospetto abuso)
Il maltrattamento fisico
(Gli indicatori per il rilevamento del maltrattamento fisico; I segni fisici; I segnali comportamentali; I segnali emotivi; Le caratteristiche del bambino maltrattato fisicamente e come relazionarsi con lui; La relazione scuola-famiglia nei casi di maltrattamento fisico; Quando informare l'Autorità Giudiziaria nei casi di maltrattamento fisico; L'assetto emotivo del professionista)
Il maltrattamento psicologico
(Gli indicatori per il rilevamento del maltrattamento psicologico; Le caratteristiche del bambino maltrattato psicologicamente e come relazionarsi con lui; La relazione scuola-famiglia nei casi di maltrattamento psicologico; Quando informare l'Autorità Giudiziaria nei casi di maltrattamento psicologico; L'assetto emotivo del professionista)
La patologia delle cure: incuria, discuria e ipercura
(L'incuria fisica e psicologica; Gli indicatori per il rilevamento dell'incuria; La discuria; Gli indicatori per il rilevamento della discuria; L'ipercura; Gli indicatori di rilevamento dell'ipercura; Le caratteristiche del bambino nella patologia delle cure e come relazionarsi con lui; La relazione scuola-famiglia nei casi di patologia delle cure; Quando si deve informare l'Autorità Giudiziaria nei casi di patologia delle cure; L'assetto emotivo del professionista)
L'abuso sessuale
(Gli indicatori per il rilevamento dell'abuso sessuale; I segni fisici; I segnali comportamentali; I segnali emotivi; Le caratteristiche del bambino nell'abuso sessuale e come relazionarsi con lui; La relazione scuola-famiglia nei casi di sospetto di abuso sessuale; Quando informare l'Autorità Giudiziaria nei casi di sospetto abuso sessuale; L'assetto emotivo del professionista)
Il "Progetto Girasole"
Appendice - (Alcune leggi sugli abusi all'infanzia; Scheda di raccolta dati per le situazioni di disagio e/o di sospetto abuso del bambino)


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità