Project management facile con le mappe mentali. Assicurare senso e coerenza ai progetti. Facilitare il lavoro di gruppo. Organizzare al meglio processi e procedure
Autori e curatori
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto. Testi per professional
Dati
pp. 190,   3a ristampa 2017,    1a edizione  2012   (Codice editore 109.21)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820407971
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856858365
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Nelle piccole come nelle grandi organizzazioni sono sempre più numerose le occasioni in cui si lavora in team e per progetti. L’uso delle mappe mentali si sta rivelando un potente strumento a disposizione di chiunque voglia accrescere le proprie probabilità di successo. Questo manuale insegnerà a padroneggiare un nuovo linguaggio oltre a quello verbale, scritto e del corpo: il linguaggio visivo!
Presentazione del volume

Nelle piccole come nelle grandi organizzazioni sono sempre più numerose le occasioni in cui si lavora in team e per progetti. L'uso delle mappe mentali (disegni anche solo abbozzati) si sta rivelando un potente strumento a disposizione di chiunque voglia accrescere le proprie probabilità di successo: si tratti di organizzare un evento, seguire un nuovo progetto aziendale, avviare un'iniziativa pubblica o sociale. Perché? Perché le mappe - come complemento alle parole - trasmettono in modo immediato la visione del progetto e rendono evidente chi fa cosa, quando e perché!
In questo libro (ricco di esempi concreti e casi di progetti reali):
- scoprirete come la rappresentazione sotto forma di mappe delle idee, dei processi e delle procedure possono aiutarvi a comunicare e a portare al successo i vostri progetti;
- ma soprattutto scoprirete strumenti ed esempi visivi semplici da utilizzare per ottenere il massimo impatto in ciascuna fase di un progetto e su un qualunque supporto: carta, schermo di computer, muri...
Con delle organizzazioni che devono sempre sforzarsi per fare di più con meno, i vostri progetti possono trovare un sostegno nei nuovi metodi visivi. Utilizzando disegni, colori, cartelloni attaccati ai muri ecc. (che potrete realizzare anche se non sapete disegnare) troverete come:
- dare senso e coerenza ai progetti;
- rappresentare e organizzare il sistema d'informazione di un progetto: vision, processo, procedure;
- facilitare l'apprendimento da parte di tutti gli attori coinvolti nel progetto;
- lavorare in gruppo e comunicare in pubblico;
- lavorare con maggior piacere!
Grazie agli strumenti visivi penserete più in fretta e più chiaramente. Presenterete i vostri rapporti giungendo subito all'essenziale usando una pagina per ogni mappa.
Questo manuale vi insegnerà a padroneggiare un nuovo linguaggio oltre a quello verbale, scritto e del corpo: il linguaggio visivo!

Pierre Mongin, formatore e consulente, insegna all'Università di Lille 1 e all'MBA d'HEC di Parigi (nella classifica 2011 del Financial Times prima in Europa tra le business school).

Indice


Introduzione
(Obiettivi del libro; Benefici che si possono trarre dalla lettura del libro)
Parte I. Perché la mappa mentale è efficace?
La visualizzazione dell'informazione
(Gli obiettivi della visualizzazione dell'informazione; I vantaggi del pensiero visivo; La potenza della rappresentazione visiva; Il linguaggio visivo supera gli effetti costrittivi dell'alfabeto; La forza del pensiero visivo nei progetti; L'opposizione delle due culture; Mappe mentali, mappe concettuali e mappe panoramiche: una risposta al lavoro per progetti; Esempi; I bisogni di un progetto; Migliorare la produttività)
I processi di management in 5 cartine di mappe mentali
(Attività intorno a delle idee; Le risorse umane; I fatti)
Preparare un progetto
(La definizione del progetto; Le otto tappe di un progetto; La preparazione del progetto)
La realizzazione del progetto
(Fase 5: l'attuazione; Fase 6: la transizione all'operatività; Fase 7: i rapporti e il feedback; Fase 8: valutazione a posteriori)
Parte II. Come utilizzare le mappe mentali?
La vision
(Perché una vision?; Una perdita di vision drammatica: l'incendio di Mann Gluch; Sfida n. 1: creare la vision del vostro progetto; Sfida n. 2: redigere il vostro impegno relativo alla mission; Attaccate al muro il "piano di volo" del vostro progetto)
Realizzare delle cartine sotto forma di mappe mentali
(Le funzioni dei due emisferi del cervello; Le differenze tra il cervello e i computer; I principi della mappa mentale; Il metodo dei post-it(r) intorno a un tavolo)
Le mappe concettuali
(Definizione di mappa concettuale; Una mappa concettuale è innanzitutto un supporto visivo; Come realizzare una mappa concettuale?; Fare delle mappe concettuali con Excel; Fare delle mappe concettuali con Cmaptools; Altri software di mappe concettuali)
Le mappe panoramiche
(I benefici delle mappe panoramiche; Come realizzare una mappa panoramica; Esempio di mappa panoramica: il mestiere dell'animatore)
Sei progetti pratici
(Organizzare un evento; Progetto di un servizio; Progetto d'impresa; La gestione partecipativa dei residenti; Realizzazione di azioni per ridurre la delinquenza in un quartiere periferico; Piani comunali di tutela)
Conclusione
Allegato
(La convergenza tra disegno a mano e software; La soluzione Papershow)
Glossario
Bibliografia ed elenco dei siti web
Ringraziamenti.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità