Capiamoci 2. Il gioco per imparare l'italiano. L’ampliamento del lessico e la lingua scritta. Per bambini ipoudenti
Contributi
Moira Pellizzari
Collana
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti. Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
  1a edizione  2016   (Codice editore 5000.8)

Tipologia: Software Online
Prezzo: € 22,00



Clicca qui per acquistare

In breve
CAPIAMOCI 2 è un gioco interattivo allegro e divertente. Si scarica il software sul pc e si parte per una avventura stimolante ed istruttiva. Il bambino ipoudente potrà navigare, da solo o accompagnato da un tutor, alla scoperta di un mondo dove abitano parole e frasi: il parco, i giardini, la scuola, la casa, la città, il mercato, la spiaggia.
Applicazione compatibile solo con pc/notebook dotati di sistema operativo Windows.
Presentazione del volume

Pensato per i bambini con difficoltà dell'udito che hanno bisogno di un supporto per imparare la lingua scritta negli anni della scuola primaria, il gioco utilizza la Lingua dei Segni Italiana (LIS) come "ponte" per l'apprendimento dell'italiano scritto. Naturale proseguimento di CAPIAMOCI 1 che accompagna nell'acquisizione del lessico di base e di alcune strutture morfosintattiche, CAPIAMOCI 2 ha come obiettivo principale l'apprendimento di semplici strutture frasali dell'italiano scritto.
Il bambino sordo potrà così imparare il linguaggio scritto giocando e divertendosi. Il tutor (insegnante o genitore) potrà assisterlo e seguirlo nei suoi progressi, ma il bambino potrà tranquillamente muoversi e giocare anche da solo, come e quando vorrà.
Osserverà delle animazioni che sono poi descritte attraverso la LIS e attraverso la lingua italiana scritta. I contenuti sono rappresentati sotto la forma di "quadri": il parco, i giardini, la scuola, la casa con alcune stanze (cucina, bagno, soggiorno, camera), la città con strade e negozi, il mercato, la spiaggia.
Passerà quindi alla sezione dei giochi, finalizzata al consolidamento delle competenze lessicali e morfosintattiche. La tipologia delle proposte esercitative si situa su tre livelli di difficoltà:
- nel primo livello, l'attività comporta la scelta, tra due alternative, della voce verbale esatta per completare una semplice frase;
- nel secondo livello si richiede di cogliere l'ordine corretto degli elementi linguistici che formano la frase, rilevando, attraverso l'intervento di un educatore, la plausibilità e legittimità delle molteplici combinazioni frasali che la lingua italiana consente;
- nel terzo livello, l'attenzione è rivolta principalmente alle preposizioni semplici e articolate che hanno il ruolo di "legare" gli elementi costitutivi della frase. Infatti si deve scegliere, tra tre alternative, la preposizione corretta (semplice o articolata) che introduce il complemento.
Infine è presente una sezione "Grammatica", che consente di visualizzare una tabella di sintesi relativa alle preposizioni articolate e una guida alla formulazione di frasi.

ALL'INTERNO DEL SOFTWARE È DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA IN PDF "CAPIAMOCI Testo"
, che introduce il tutor (insegnante o genitore) al gioco e alle sue potenzialità.

REQUISITI TECNICI: QUESTO GIOCO INTERATTIVO È COMPATIBILE SOLO CON PC E NOTEBOOK DOTATI DI SISTEMA OPERATIVO WINDOWS. Dopo aver completato l'acquisto, il cliente riceverà un'email con il link per scaricare i file e il codice per l'attivazione. Il codice consente di installare il software su un massimo di 2 dispositivi (PC/notebook) contemporaneamente.

Pier Luigi Baldi
, professore ordinario di Psicologia Generale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cattolica di Milano, conduce ricerche sui processi cognitivi e sulla disabilità mentale. Con i nostri tipi ha pubblicato Le parole della mente. Lessico mentale e processi linguistici (2003), Elementi introduttivi al testing psicologico (2007).

Marisa Giorgetti, ricercatore in Psicologia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cattolica di Milano, è coordinatrice della sezione clinica del servizio psicologico SPAEE dell'Università Cattolica di Milano.

Moira Pelizzari, laureata in Lettere e Filosofia presso l'Università Cattolica di Milano con una tesi in psicologia sull'insegnamento della lingua italiana ai bambini sordi, ha lavorato presso la Scuola Audiofonetica di Mompiano (BS). Attualmente è insegnante nella scuola pubblica.



newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità