Nel mondo

Pagine per un'educazione aperta e all'aperto

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 160,      1a edizione  2020   (Codice editore 1108.1.40)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Nel mondo Pagine per un'educazione aperta e all'aperto
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835109440

In breve

A partire dalle molte declinazioni possibili di “educazione all’aperto”, il volume attraversa pagine di maestri, naturalisti, scrittori, illustratori e artisti, figure speciali di ricercatori che mostrano come l’incontro con il mondo sia sempre animato, contemporaneamente, da uno sguardo insieme scientifico, nel senso di interrogante le cose del mondo, e contemplativo, nel senso di appassionato della sua bellezza. Ogni contributo, pur nella sua specificità, suggerisce una postura comune, indicando come lo stare in relazione sia la cifra trasversale e necessaria per ogni avvicinamento di senso.

Presentazione del volume

Il testo si colloca nell'ambito dei lavori che approfondiscono il tema dell'educazione all'aperto, intendendo con questa espressione innanzitutto l'ambiente di vita, dal più prossimo ai più distanti, fino ad assumerlo per estensione come luogo del rapporto tra individuo e mondo.
A partire dalle molte declinazioni possibili di educazione all'aperto, fuori, in natura, il volume attraversa pagine di maestri, naturalisti, scrittori, illustratori e artisti, figure speciali di ricercatori che mostrano come l'incontro con il mondo sia sempre animato, contemporaneamente, da uno sguardo insieme scientifico, nel senso di interrogante le cose del mondo, e contemplativo, nel senso di appassionato della sua bellezza.
Ogni contributo incontrato, pur nella sua specificità, suggerisce allora una postura comune, indicando come lo stare in relazione, in una relazione che è adesione viva alle cose del mondo, sia la cifra trasversale e necessaria per ogni avvicinamento di senso.
Un'educazione che si assuma questa responsabilità può rispondere a quei bisogni, noti da tempo, di vita, natura e mondo di cui bambini e ragazzi sono portatori. Ma essa risponde anche al bisogno del mondo di un dialogo rinnovato con l'uomo, tale da permettere, più che mai oggi, una fertile convivenza e una reciproca comprensione, che non è solo capacità di capire, ma prima di tutto capacità di sentire e comprendere.

Monica Guerra è professoressa associata in Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa" dell'Università di Milano-Bicocca, dove insegna Pedagogia dell'infanzia e Coordinamento dei servizi educativi. Si occupa in particolare di modelli di innovazione scolastica e di esperienze educative in e outdoor. È direttore scientifico della rivista Bambini e presidente fondatrice dell'associazione culturale Bambini e Natura.

Indice

Sulla soglia
Educarsi nel mondo
(Un'educazione fuori; Un immaginario sostenibile; Lo stupore di sentire; Un approccio in profondità; Senza un solo nome)
Da maestro a maestro
(Tra curiosità e ordine; Una via nuova alla formazione; Un piacere condiviso; L'equipaggiamento di base; Uno sguardo appassionato)
Nell'anima e nel corpo degli adulti
(Un incontro trasformativo; La cura della mente; La cura della perdita; La cura del corpo; La cura dell'anima; Uno sguardo rinnovato)
Nelle mani e sotto i piedi dei bambini
(Di ogni luogo e ogni cosa; Identità in divenire; Ad ogni modo; In ascolto del mondo)
Tracce di natura e mondo
(Frammenti di mondo; Soste e rilanci; Sulle proprie tracce; Parole; Immagini; Mappe; Raccolte; La forma di uno sguardo)
Un passo oltre
Riferimenti bibliografici
(Letteratura per l'infanzia).