Le imprese della famiglia italiana

Rischi, bisogni, dinamiche di coppia, strategie e reti di sostegno

Contributi
Simona Bartolini, Luigi Campiglio, Danilo Catania, Massimo Lori, Francesca Tei
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,   2a ristampa 2003,    1a edizione  2002   (Codice editore 96.4)

Le imprese della famiglia italiana. Rischi, bisogni, dinamiche di coppia, strategie e reti di sostegno
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846439727

Presentazione del volume

Riflettere sui nessi che intercorrono tra famiglia e società. È quanto si è tentato di fare in questo volume, che raccoglie i principali risultati di un'indagine campionaria sulle famiglie italiane, realizzata dall'Iref nello scorcio finale del 2001. Sotto questo profilo, le imprese con cui si confrontano oggi le famiglie sono la spia, il segnale di una ridefinizione dei rapporti tra sfera pubblica e sfera privata, nel quadro delle trasformazioni epocali che si ripercuotono sulla nostra società.

L'avvento delle nuove tecnologie e la globalizzazione; la frammentazione del mercato del lavoro; la conseguente erosione dell'identità lavorativa; l'implosione dei canali convenzionali di partecipazione civica; l'emergere di bisogni sociali inediti, che incrinano le fondamenta dei regimi di welfare; il mutamento dei modelli di consumo e degli stili di vita: senza dubbio, questi ed altri fattori contestuali trasformano le coordinate di riferimento delle famiglie.

Tali aspetti vengono adeguatamente tematizzati nei diversi saggi contenuti nel libro, che esplorano i legami complessi che si instaurano oggi tra "interno-familiare" ed "esterno-sociale": le dinamiche di coppia, alla luce dei cambiamenti avvenuti nei rapporti di genere; il livello di coinvolgimento dei nuclei rispetto a situazioni sociali rischiose; la funzione delle reti di sostegno sociale informale (parenti, amici, vicini); la sfera dei bisogni familiari, in particolar modo per quel che attiene al "prendersi cura" degli anziani e dei bambini; le strategie che le famiglie adottano, nella loro navigazione turbolenta attraverso gli assetti fluidi della seconda modernità.

In tale prospettiva, le riflessioni e gli spunti emersi dalla ricerca offrono un quadro esauriente sulla insostituibile opera di mediazione che la famiglia continua a compiere nella nostra società, per assicurare un collegamento, una continuità fra azione individuale, relazioni interpersonali e comportamenti collettivi.

L' Iref (Istituto di Ricerche Educative e Formative) è stato fondato dalle Acli alla fine degli anni sessanta allo scopo di progettare e realizzare ricerche, attività formative, convegni e seminari di studio relativi a processi sociali, economici e culturali.

Cristiano Caltabiano è coordinatore scientifico dell'Iref ed autore di diversi saggi e ricerche sul terzo settore e l'economia sociale. Per i nostri tipi ha curato L'attivazione della solidarietà (2001); Ulisse e le sirene digitali. Internet e lo sviluppo della società dell'informazione in Italia (2002); Lombardia solidale: terzo settore e civismo in una regione in transizione (in corso di pubblicazione).

Cristina Morga, ricercatrice dell'Iref e del Patronato Acli Nazionale, è autrice di diversi saggi sull'associazionismo e il terzo settore. Per i nostri tipi è in corso di pubblicazione, con Marco Livia, Sport e internet. Gli scenari del cybersport nell'era digitale .

Indice


Luigi Campiglio , Prefazione
Cristiano Caltabiano , Introduzione: il legame familiare nelle società tardo-capitalistiche
(Prologo; Ritratti di famiglia nella seconda modernità; Una premessa e tre criteri per leggere il mutamento familiare; I fuochi d'analisi dell'indagine)
Cristina Morga , Familismo e non solo: le ripercussioni sociali del mutamento familiare in Italia
(La famiglia italiana: una foto satura e sfocata; Un confronto con il quadro europeo: il peso della tradizione; Peculiarità e nodi critici del "fare famiglia" in Italia; Le politiche familiari nel nostro paese: un avvio lento e incerto)
Francesca Tei , Coppie al lavoro: la vita a due tra carriera e carichi familiari
(Il ritorno dell'intimità nella società post-moderna; La vita di coppia tra comunanza ed individualizzazione; Profilo socio-economico delle coppie; La distribuzione dei carichi familiari all'interno della coppia; Una possibile interpretazione: la coppia al bivio tra "il sociale" e "il soggettivo")
Simona Bartolini , Il volto ambivalente del rischio familiare
(L'insicurezza come dimensione costitutiva della seconda modernità; La famiglia in chiaroscuro: protezione ed autonomia rischiosa; L'analisi del rischio nelle famiglie italiane; Verso una democrazia del rischio)
Cristiano Caltabiano , Le reti familiari: anatomia del sostegno sociale informale
(Oltre la tesi dell'isolamento della famiglia moderna; L'ombrello invisibile: le reti di sostegno sociale delle famiglie italiane; Una forma di supporto a geometria variabile; Conclusioni)
Massimo Lori , La sfera dei bisogni familiari: prendersi cura dei bambini e degli anziani
(I servizi sociali alla persona: problemi e prospettive nel welfare italiano; I servizi per l'infanzia; I servizi per gli anziani; Le potenzialità del mercato sociale dei servizi alla persona; Conclusioni)
Danilo Catania , L'agenda delle priorità delle famiglie italiane
(L'analisi delle strategie familiari; Il contesto delle strategie familiari: una rivoluzione copernicana; Le priorità delle famiglie italiane; Le risorse interne; Strumenti nel contesto sociale; Conclusioni)
Cristiano Caltabiano, Cristina Morga , Le imprese della famiglia
(I nessi tra "interno-familiare" ed "esterno-sociale"; La prima impresa: agire in un contesto rischioso; La seconda impresa: coniugare bisogni e reciprocità; Verso una nuova politica per la famiglia: dalla democrazia del rischio alla democrazia associativa)
Danilo Catania , Nota metodologica.