Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 220,      1a edizione  2002   (Codice editore 1341.2)

Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846440792

Presentazione del volume

L'ascolto dei cittadini in merito alla soddisfazione dei propri bisogni e alle loro valutazioni soggettive dei servizi ricevuti nonché la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali in ambito socio-sanitario sono temi, oggi, di rilevanza scottante. Lo sviluppo di tecnologie e strumentazioni sempre più sofisticate, sia nell'ambito diagnostico sia in quello della cura, e le continue riorganizzazioni e trasformazioni del sistema sanitario rendono il rapporto tra questo e i cittadini sempre più complesso. È vero che l'aumentata consapevolezza dei cittadini in ambito sanitario e i numerosi interventi legislativi di tutela e trasparenza hanno ridotto l'asimmetria tra il "paziente" e il moloch sistemico della salute, tuttavia, nei fatti e nelle rappresentazioni mediatiche, la partecipazione dei cittadini al processo gestionale appare episodica e geograficamente frammentata.

In questo volume si propongono riflessioni teoriche ed esperienze concrete sui vari strumenti che possono diminuire lo iato esistente tra strutture sanitarie e cittadino. Dopo un'introduzione relativa alle differenti dimensioni della partecipazione e ai diversi modelli prospettatisi dalla riforma del 1978 ad oggi, viene mostrato come la Carta dei servizi possa essere congegnata dall'origine attraverso una costruzione partecipata che abbia come co-protagoniste le associazioni di volontariato e di co-settore. Ampio spazio viene dedicato ai Piani per la Salute, letti sia come luoghi che scommettono su meccanismi partecipativi sia come strumenti di prevenzione e riduzione delle diseguaglianze. Inoltre viene proposta un'interessante disamina di varie esperienze partecipative in una prospettiva di comparazione internazionale.

Differenti e stimolanti interpretazioni sullo stato della partecipazione oggi in Italia emergono da un confronto serrato messo in atto dai più titolati esperti sull'argomento provenienti dall'associazionismo di tutela. Tra i vari contributi da segnalare anche la presentazione di una ricerca condotta ad Edinburgo attraverso il questionario Picker: metodologia che sposta l'enfasi dalla qualità percepita alla più corposa "interpretazione del vissuto sanitario" in relazione a dati "fattuali". Tale ricerca viene analiticamente commentata, senza indulgenze, da altri autori. Oltre a questi sostantivi contributi trovano spazio nella pubblicazione numerose note di vario taglio e aggiornate recensioni.

L'esito, ovviamente in itinere, è quello di un numero compiuto, che fornisce un prezioso quadro di problemi, eccellenze e prospettive di questa fondante dimensione della qualità sociale dei servizi sanitari.

Indice


Marco Trabucchi, Editoriale
Introduzione
Leonardo Altieri, Introduzione: Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità: dimensioni, modelli, prospettive, problemi
Saggi
Cleto Corposanto, Adriano Passerini, La costruzione partecipata della Carta dei servizi
Angelo Stefanini, Angela Zanichelli, Società e politica: là dove nasce e muore la salute. I piani per la Salute in Emilia-Romagna: una cornice concettuale
Mauro Serapioni, Esperienze di partecipazione dei cittadini nell'ambito dei servizi sanitari. Tre casi a confronto: Brasile, Inghilterra e Italia
Confronti
Leonardo Altieri (a cura di), Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità
Teresa Petrangolini, Maria Antonietta Capraro, Carlo Hanau, Francesco Santanera, Alberto Felice De Toni, Tavola rotonda
Esperienze
Laura Biagetti, Valentina Gerri, Lara Nanetti, Gabriele Cavazza, Cittadinanza competente e processi di miglioramento della qualità. L'esempio dell'Azienda USL Bologna Nord
Sara Capizzi, Quale contributo partecipativo del co-settore alla definizione delle politiche di promozione della salute?
Prospettive internazionali
Pat Straw, Riscoprire i pazienti
Anna Apicella, L'esperienza ligure nel campo della partecipazione della qualità: una prospettiva di ricerca integrata
Monica Dotti, Nicoletta Poppi, Riflessioni sulla "qualità percepita": un sentiero lastricato di realismo
Antonio Maturo, Il Picker a Edimburgo: alcune annotazioni metodologiche
Recensioni
C. Cipolla, Trasformazioni dei sistemi sanitari e sapere sociologico
M. Cardano, M. Demaria, F. Vannoni, L'anomalia del lavoro autonomo. Lo stato di salute dei lavoratori autonomi a Torino e in Piemonte
G. Tarro, Bioetica e cultura delle prevenzione. Un nuovo modo di intendere la salute e la malattia
E.D. Nunes, Sobre a Sociologia da Saúde. Origens e desenvolvimento.