Ristorazione, impresa e processi formativi

Guida per l'innovazione della formazione continua nelle imprese del settore ristorativo

Contributi
Fabrizia Monti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,      1a edizione  2003   (Codice editore 488.23)

Ristorazione, impresa e processi formativi. Guida per l'innovazione della formazione continua nelle imprese del settore ristorativo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846445018

Presentazione del volume

Nel settore della ristorazione, lo sviluppo della formazione continua e del long life learning presenta dimensioni e problematiche peculiari: le caratteristiche del comparto, la dimensione delle imprese, l'organizzazione del lavoro richiedono soluzioni formative specifiche.

A partire da una indagine condotta su un campione nazionale di organismi di formazione attivi in questo segmento formativo e su un campione di imprese emiliano-romagnole, il volume presenta esperienze e riflessioni sulla formazione degli operatori e dei piccoli imprenditori della ristorazione. Dall'analisi emergono indicazioni per guidare l'innovazione dell'offerta formativa in questo settore, con una attenzione particolare al rapporto tra formazione e consulenza per lo sviluppo organizzativo e delle risorse umane.

Raffaele Barbolini , psicologo, è esperto di processi formativi per adulti. Lavora come project manager della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni (Ial Emilia Romagna).

Giuseppe Boschini , consulente di PLAN e ABC Vision, si occupa di formazione da diversi anni. Ha lavorato soprattutto sui temi della formazione iniziale, della formazione continua, della valutazione e delle politiche per il lavoro.

Chiara Carnevali , sociologa, collaboratrice del Cfp Nazareno, ha lavorato a numerosi progetti in ambito formativo e socio assistenziale, in qualità di ricercatrice e formatrice.

Giovanna Gavelli , collabora da alcuni anni con la Fondazione Opera Madonna del Lavoro ed è consulente per la ricerca.

Alberto Matis , collabora con AECA per la progettazione e il coordinamento di attività finanziate dal FSE. In particolare si occupa di accreditamento degli Enti di formazione professionale.

Indice


Fabrizia Monti, Prefazione
La formazione continua nelle aziende del settore ristorativo: sfide e problemi
(Educazione e formazione degli adulti; Il punto sulla formazione continua in Italia; Il quadro normativo di riferimento; La formazione continua nel settore ristorativo in Italia: problemi e prospettive)
Presentazione del progetto: i soggetti e la metodologia dell'indagine
(L'attuatore del progetto: la Scuola Regionale di Specializzazione nell'area della Ristorazione; Le esperienze di formazione continua all'origine del progetto; Il progetto "Sviluppo di servizi e modelli operativi innovativi per la formazione continua e il long-life learning nel settore ristorativo"; L'indagine rivolta ai soggetti erogatori e fruitori di formazione continua. Metodologia e tecniche di ricerca)
La formazione continua nelle imprese della ristorazione: una indagine conoscitiva
(Finalità, obiettivi e tipologie degli interventi formativi realizzati; Strategie e soluzioni organizzative della formazione adottate dalle imprese; Caratteristiche degli interventi formativi realizzati, dotazione e strutture; Pianificazione della formazione: rapporto tra formazione e sviluppo organizzativo delle imprese; Caratteristiche dei formatori utilizzati; Modalità di valutazione e controllo del processo formativo; Per una sintesi delle indicazioni emerse dall'indagine)
Ripensare la formazione per le imprese del settore ristorativo: linee guida per l'innovazione dei modelli di intervento
(Linee per lo sviluppo dei servizi di formazione continua nel settore ristorativo; I piani formativi; La formazione-consulenza aziendale; Alcuni criteri di scelta delle metodologie; Per un primo programma di sperimentazione dei due approcci)
Conclusioni
Bibliografia
Appendice.