Il disagio sociale

Un'esperienza formativa per i giovani a rischio del Sud

Contributi
Giuseppe Noto
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  2003   (Codice editore 829.11)

Il disagio sociale. Un'esperienza formativa per i giovani a rischio del Sud
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846445957

Presentazione del volume

Col presente volume si dà conto dei risultati della sperimentazione realizzata dall'Isas di Palermo e dalla Cgil di Roma in un programma comune di recupero per giovani a rischio di alcune città meridionali, caratterizzate dal degrado sociale e da un sensibile ritardo culturale.

Ai tanti e diversi soggetti che operano per l'integrazione sociale e professionale dei giovani delle aree svantaggiate del Mezzogiorno nelle scuole, nelle istituzioni, nel mondo della produzione, nella società civile il libro offre interessanti materiali di studio e di riflessione, utili ad individuare percorsi integrati e strumenti efficaci di promozione culturale per soggetti dell'esclusione e dell'emarginazione sociale.

Il libro vuole essere, altresì, un contributo tecnico a chi non si rassegna alla disuguaglianza e alla illegalità ma reagisce con prontezza e concreta inventività alla sfida della formazione dei soggetti in maggiore difficoltà, una sfida che il sistema da solo non riesce ad affrontare con adeguate risposte, capaci di collegare gli attori dello sviluppo in nuove reti di solidarietà e di promozione sociale.

Fiorella Farinelli , esperta di problemi scolastici e formativi, orientamento, educazione degli adulti. Si è occupata di questi temi come insegnante, dirigente sindacale, amministratrice. Collabora con l'Isfol ed ha incarichi di insegnamento in Pedagogia, Cultura dell'orientamento, Formazione continua all'Università La Sapienza di Roma.

Gianna Gilardi , esperta di formazione e educazione degli adulti, lavora presso il Dipartimento Politiche attive del Lavoro della Cgil. Ha diretto la Scuola Nazionale di Formazione della Cgil Nazionale. Collabora, come esperta di formazione, con la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Roma Tre.

Indice


Giuseppe Noto, Presentazione
Introduzione
La dispersione scolastica in Italia: considerazioni e analisi quantitative
(Dispersione scolastica: etimologia e analisi delle cause; Dispersione scolastica: un'analisi quantitativa del fenomeno; Sistema scolastico e dispersione; I condizionamenti sociali ed economici)
Il progetto Spes Nova: un esempio di intervento flessibile
(I promotori, il contesto di riferimento, le idee-forza; Strategia generale e contenuti; La filosofia e lo sviluppo del progetto; Il partenariato)
Tre casi da raccontare: i ragazzi di Palermo, Bari, Cagliari
(L'esperienza di Palermo: quando i lupi diventano farfalle; Spes Nova a Bari: scuola, formazione, imparare il lavoro; Spes Nova a Cagliari: una scuola in difficoltà in un quartiere difficile)
Esperienze a confronto: orientamento al lavoro da Torino a Ragusa
(Da Torino a Ragusa: a scuola e in azienda per l'orientamento al lavoro; I progetti integrati di orientamento al lavoro dei Ctp di Torino; La progettazione; I moduli formativi; Risultati e prospettive)
Appendice
(Descrizione del progetto; Gli strumenti di Spes Nova; Le azioni di Spes Nova; Le idee guida di Spes Nova; Il percorso di Spes Nova)
Giuseppe Noto, Convegno di presentazione del progetto. Intervento inaugurale
(Raggruppamento temporaneo d'imprese; Momenti significativi; Le azioni; La ricerca-azione; Il dialogo sociale; Interventi formativi; L'orientamento; Riflessioni conclusive)
Riferimenti normativi
(Famiglia e infanzia; Parità e Pari opportunità; Disabili; Minori; Iniziativa comunitaria Equal).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi