Il co-marketing degli impianti sportivi

Contributi
Amedeo Bardelli, Paolo Barelli, Franco Carraro, Gilda Cotzias, Riccardo Di Lauro, John Dix, Gianni Gola, Guido Groppi, Antonio Marchesi, Henk Markerink, Luigi Paganetto, Raffaele Ranucci, Gianni Rivera, Francesco Savini Nicci, Alfredo Scala, Luigi Suriano, Guido Tommasi, Pietro Tornabuoni, Fabio Verga, Leonardo Zizzi
Argomenti
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 112,   figg. 12,     1a edizione  2003   (Codice editore 100.515)

Il co-marketing degli impianti sportivi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846445964

In breve

Il libro si propone di incoraggiare un nuovo modo di organizzare gli impianti sportivi secondo i concetti e gli strumenti tipici del co-marketing, con l’intento di promuovere una nuova professionalità capace di dare, anche in prospettiva, il massimo ritorno agli investimenti pubblici e privati effettuati nella costruzione di impianti sportivi.

Presentazione del volume

La diffusione dello sport è fortemente legata agli impianti necessari alla pratica ma anche allo spettacolo. In Italia se ne sono costruiti molti ma a distanza di qualche anno sono deperiti o, comunque, non sono più all'altezza delle attese e delle esigenze richieste.

La proprietà pubblica di molti di questi impianti non ha certo agevolato la loro funzionalità e la loro gestione. Sembra, quindi, necessario impostare un'attività più moderna e professionale ricorrendo, magari, ad attente iniziative di marketing, o meglio di co-marketing, per potenziare i servizi resi dagli impianti e verificare la soddisfazione dell'utenza. Si raggiungerà così un obiettivo di economicità come premessa di investimenti continui in manutenzione e miglioramento dell'impianto per perseguire un processo di qualità totale inserita anche nella logica gestionale degli impianti sportivi.

Questa nuova filosofia, diffusa soprattutto all'estero, consente di vedere nell'impianto sportivo, sia esso un grande stadio, una piscina, un circolo polifunzionale, una strada o un parco occasionalmente teatro di una prestazione sportiva, un'infrastruttura capace di aggregare persone, emozioni ed interessi capaci di suscitare l'attenzione di molteplici operatori partner, non solo sportivi. Al punto da potenziare e qualificare l'offerta, resa efficace questa volta in un arco di tempo il più lungo possibile e non solo negli occasionali momenti di gara.

Per testimoniare questo nuovo orientamento nella gestione degli impianti sportivi si è fatto ricorso a numerose esemplificazioni di vario genere per sottolineare la possibilità applicativa in contesti molto differenti. Il libro si propone di incoraggiare un nuovo modo di organizzare gli impianti sportivi secondo i concetti e gli strumenti tipici del co-marketing, con l'intento di promuovere una nuova professionalità capace di dare, anche in prospettiva, il massimo ritorno agli investimenti pubblici e privati effettuati nella costruzione di impianti sportivi.

Sergio Cherubini , occupa la cattedra di Marketing ed è Direttore del Master in Economia e gestione dello sport presso la Facoltà di Economia dell'Università di Roma Tor Vergata.

Marco Canigiani è Responsabile Vendite di S.S. Lazio.

Andrea Santini è Coordinatore Operativo del Master in Economia e gestione dello sport.

Indice


Sergio Cherubini , Premessa
Luigi Paganetto , Considerazioni introduttive
Sergio Cherubini , Il Co-Marketing degli impianti sportivi
Henk J. Markerink , L'esperienza della Amsterdam ArenA
John Dix, Antonio Marchesi , L'esperienza degli stati inglesi ed il confronto con l'Italia
Fabio Verga , L'esperienza di San Siro 2000
Luigi Suriano , L'esperienza della S.S. Lazio
Andrea Santini , Il Marketing degli stadi di calcio
Alfredo Scala , L'esperienza dell'Autodromo di Vallelunga
Raffaele Ranucci , L'esperienza del Velodromo Eur
Gianni Gola , L'esperienza della Federazione Italiana di Atletica Leggera
Paolo Barelli , L'esperienza della Federazione Italiana Nuoto
Franco Carraro , L'esperienza della Federazione Italiana Giuoco Calcio
Gianni Rivera , Il punto di vista del Comune di Roma
Francesco Savini Nicci , L'esperienza dell'Istituto per il Credito Sportivo
Amedeo Bardelli , L'esperienza di Lottomatica nella biglietteria sportiva
Guido Groppi , L'esperienza di RCS Sport
Gilda Cotzias , L'esperienza di Decathlon
Guido Tommasi , L'esperienza di Big Gym
Pietro Tornaboni , L'esperienza del Due Ponti Sporting Club
Riccardo Di Lauro , L'esperienza del Roller nella piazza storica di Todi
Leonardo Zizzi , L'esperienza di un impianto in località turistica.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access