Programmazione ed analisi degli esperimenti nel marketing

Applicazione dei metodi statistici

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 384,      1a edizione  2004   (Codice editore 1080.32)

Programmazione ed analisi degli esperimenti nel marketing. Applicazione dei metodi statistici
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 46,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846454805

Presentazione del volume

Nell'ambito del moderno orientamento dell'impresa competitiva alla qualità "oggettiva" (perseguita per via sperimentale attraverso l'individuazione delle condizioni di produzione ottime di un bene/servizio) e "soggettiva" o Customer Satisfaction (valutazione del prodotto e dell'importanza dei suoi singoli attributi sul soddisfacimento globale del consumatore/utilizzatore) la sperimentazione programmata si connota modernamente come una teoria d'importanza risolutiva nel problema del marketing-mix .

In questo contesto si colloca l'opera di De Luca, che costituisce la prima trattazione della teoria della Programmazione ed analisi statistica degli esperimenti applicata al marketing, sviluppando essa le linee metodologiche della sperimentazione nei problemi di mercato.

Il volume tratta gli esperimenti classici (che favoriscono le applicazioni sperimentali ad un primo livello) e gli esperimenti su base statistica, atti a valutare in modo oggettivo gli effetti diretti e d'interazione dei fattori (leve di marketing) sulla variabile risposta del mercato.

Quali specifici ambiti applicativi della sperimentazione vengono privilegiati, infine, la Conjoint analysis (individuazione del profilo ottimo degli attributi di un nuovo prodotto) e la misurazione della Customer Satisfaction con modelli interpretativi lineari, su cui l'autore conduce da vari anni un'intensa attività di ricerca teorica ed applicata. L'opera, che dà ampio risalto sia agli aspetti metodologici sia a quelli applicativi dei temi affrontati, interessa il settore della formazione universitaria e post-universitaria e la funzione operativa di marketing dell'azienda. Essa è, quindi, diretta agli studenti dei corsi di laurea in Marketing, Comunicazione e Pubblicità, Economia, Psicologia del Marketing, Scienze statistiche e Sociali; ai dottorandi, ricercatori e docenti, oltre che: alle società di comunicazione, pubblicità e marketing, agli istituti di ricerche di mercato e di sondaggi di opinione.

Amedeo De Luca è professore di Analisi di mercato nei corsi di laurea in Scienze statistiche ed economiche e in Economia, di Analisi del mercato finanziario nel corso di laurea in Scienze statistiche ed attuariali, di Metodi e tecniche della ricerca quantitativa nel corso di laurea specialistica in Psicologia delle organizzazioni e del marketing (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano).

Indice


Amedeo De Luca, Prefazione
Parte I. Programmazione degli esperimenti classici e su base statistica nel marketing
Programmazione ed analisi degli esperimenti nel marketing
(La sperimentazione programmata per le analisi di mercato: generalità; I quattro tipi di validità del modello sperimentale; Validità interna ed esterna del modello sperimentale; Sintesi sugli errori di validità del modello sperimentale; Esperimento naturale ed esperimento controllato; Esperimenti classici; Tavola sinottica dei disegni sperimentali e delle fonti di errore da essi controllate; Bibliografia essenziale)
Programmazione degli esperimenti di marketing su base statistica
(Introduzione; Piano classico; Piani sperimentali su base statistica; Ripetizioni e replicazioni; Stima empirica degli effetti dei fattori sperimentali; Piano fattoriale frazionato; Confusione di effetti; Piani con fattori a più di due livelli; Piani con fattori a tre livelli; Piani ortogonali; Bibliografia essenziale)
Parte II. Analisi statistica degli esperimenti nel marketing
Analisi statistica degli esperimenti: piani ad un fattore sperimentale
(Introduzione; Modello lineare nei parametri nel caso di errori distribuiti in modo normale; L'analisi della varianza nella sperimentazione programmata; Test F di Snedecor per la verifica dell'ipotesi di uguaglianza di due varianze; Analisi stocastica della varianza: un criterio di classificazione; l'analisi stocastica della varianza nel piano a blocchi casualizzati; L'analisi stocastica della varianza nel piano a quadrato latino; Bibliografia essenziale)
Analisi statistica degli esperimenti: piani a più fattori
(Analisi stocastica della varianza per piani multifattoriali: due criteri di classificazione; Analisi stocastica della varianza per piani multifunzionali: tre criteri di classificazione; Analisi della covarianza; Bibliografia essenziale)
Parte III. Modelli sperimentali applicati di conjoint analysis e customer satisfaction
Modelli sperimentali lineari: conjoint analysis e customer satisfaction
(Introduzione; La conjoint analysis: metodologia basata sulla programmazione degli esperimenti; Piano sperimentale con replicazioni non uniformi e variabile di risposta metrica per la valutazione della customer satisfaction; Modello di customer satisfaction basato su un piano sperimentale di conjoint analysis: caso di variabile risposta dicotomica; Software di elaborazione dell'analisi della varianza e della covarianza nella sperimentazione programmata)
Sezione metodologica
(Introduzione; Stimatori del modello di regressione lineare multipla su variabili indicatrici con il metodo di MQO e il modello dei MQ2S; Coincidenza degli stimatori dei Minimi Quadrati Ordinari (MQO) con gli stimatori dei Minimi Quadrati a due Stadi (MQ2S); Verifica empirica del nuovo teorema sulla coincidenza degli stimatori dei MQO con gli stimatori dei MQ2S)
Bibliografia essenziale.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access