Comunicare il territorio

Il nuovo ruolo delle amministrazioni nella comunicazione istituzionale

Autori e curatori
Contributi
Stefano Rolando
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,   3a ristampa 2009,    1a edizione  2004   (Codice editore 229.2)

Comunicare il territorio. Il nuovo ruolo delle amministrazioni nella comunicazione istituzionale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846455352

Presentazione del volume

Lo sviluppo e la promozione del territorio è il tema centrale di questo volume, mirato all'analisi dei processi di cambiamento in atto nel nostro paese e che vedono il momento relazionale e comunicativo a carattere istituzionale, come momento di modernizzazione, sviluppo e promozione socio-economica delle diverse realtà locali.

Un modello che si è andato già evidenziando nell'ultimo decennio e trova la propria legittimazione nelle acquisite capacità delle istituzioni di definire e gestire il processo di coordinamento dei diversi soggetti operanti sul territorio.

I temi del marketing territoriale e del marketing urbano che coinvolgono sempre più frequentemente le azioni delle istituzioni locali, sono specifici delle aree di interesse del raggruppamento disciplinare della sociologia dell'ambiente e del territorio e, pertanto, necessitano di una interazione conoscitiva sistematica con i metodi e le teorie della comunicazione pubblica. In tale ambito l'autore analizza il nuovo volto assunto dalle amministrazioni attraverso l'apporto di innovative normative nel campo della comunicazione istituzionale e le attività che esse realizzano al fine di promuovere un forte senso di identità e di appartenenza con il territorio. Vengono, altresì, esaminate alcune realtà territoriali che hanno saputo, seppure a diverso livello, sviluppare in modo organico la conoscenza e l'immagine del proprio territorio, rendendolo capace di attrarre interessi, iniziative ed investimenti.

Carlo Gelosi insegna Teoria e tecniche della comunicazione pubblica presso l'Università statale di Lecce e l'Università LUMSA di Roma dove è anche docente di Relazioni con le Istituzioni. È direttore di Civicom- rete professionale per la comunicazione di pubblica utilità; delegato per il Lazio della Associazione italiana della comunicazione pubblica e istituzionale. Ha lavorato presso il Dipartimento Informazione e Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Fondazione Censis.

Indice


Stefano Rolando , Prefazione
Introduzione
Il nuovo profilo del territorio
(Il senso di appartenenza del territorio; Il territorio nazionale e il territorio locale; Alcuni elementi per il cambiamento; Le strategie di marketing per il territorio)
Le trasformazioni in atto nelle amministrazioni
(Una nuova dimensione dell'amministrazione; Il percorso delle innovazioni normative; La legge quadro sulla comunicazione istituzionale; Le strutture e le funzioni della comunicazione e informazione istituzionale; Una nuova valutazione sull'attuazione della legge 150/2000)
La dimensione europea della comunicazione pubblica
(Verso una nuova identità; La strategia della comunicazione istituzionale europea; L'esperienza degli Uffici Europa)
Lo sviluppo di alcune realtà locali
(Il territorio tra coesione e comunicazione; La valorizzazione del territorio; Nuove realtà territoriali; Nuovi modelli relazionali tra comunicazione e promozione)
Una case history
La comunicazione istituzionale del territorio: il caso Valle d'Aosta)




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi