Oltre l'e-learning

Un progetto esemplare di formazione integrata

Contributi
Stefano Mollica
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 208,      1a edizione  2004   (Codice editore 1780.2)

Oltre l'e-learning. Un progetto esemplare di formazione integrata
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846460349

In breve

Il libro si rivolge a quanti, sia nel pubblico che nel privato, sono impegnati a cercare e sperimentare nuove modalità di fare formazione attraverso un uso appropriato delle nuove tecnologie, a progettare e governare interventi formativi complessi e articolati, a verificare i risultati raggiunti e il ritorno degli investimenti.

Presentazione del volume

Il libro descrive il caso del Progetto RUPAR Formazione realizzato in Regione Sardegna: la sua originalità poggia su alcune dimensioni caratteristiche che lo hanno connotato e che hanno concorso a determinarne i risultati positivi:

- il numero delle persone coinvolte, innanzi tutto, ed i tempi di realizzazione. Quasi sei mila persone hanno partecipato e concluso positivamente l'esperienza formativa che si è realizzata nell'arco di circa nove mesi

- la varietà e la numerosità delle azioni formative proposte ed i temi affrontati: ventitré corsi tutti mirati a sviluppare competenze nell'ambito della "società dell'informazione"

- la dislocazione su tutto il territorio regionale delle sedi dei corsi: venticinque aule dotate di postazioni informatizzate collegate a Internet, a disposizione dei partecipanti

- una metodologia didattica che ha integrato formazione in rete, docenza in videoconferenza, consulenza d'aula, tutorship on line e assistenza continua ai processi di apprendimento, garantita da un tutor d'aula in ciascuna sede corsuale

- la messa a disposizione dei partecipanti e dello staff didattico di servizi groupware che hanno completato la gamma degli strumenti di formazione offerti (posta elettronica, forum, newsgroup, chat, bacheca), favorendo la formazione in rete attraverso la rete e la nascita di una learning community.

Un progetto quindi complesso e articolato che ha rappresentato un caso esemplare e forse unico nel nostro paese e che ha testimoniato le grandi possibilità offerte dalle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione a supporto dei processi di apprendimento, soprattutto se utilizzate in modo integrato all'interno di un impianto metodologico che affianca alla formazione in rete, metodologie didattiche più tradizionali.

Il libro si rivolge a quanti, sia nel pubblico che nel privato, sono impegnati a cercare e sperimentare nuove modalità di fare formazione attraverso un uso appropriato delle nuove tecnologie, a progettare e governare interventi formativi complessi e articolati, a verificare i risultati raggiunti e il ritorno degli investimenti.

Paolo Montobbio è senior partner e amministratore delegato di RSO. Ha diretto numerosi progetti di formazione e consulenza con imprese di servizio e manifatturiere e con organizzazioni pubbliche: comuni, province, regioni, aziende sanitarie.

Federica Sgherri , consulente di RSO, specialista di processi di formazione degli adulti e di progettazione di interventi formativi web based: dalla progettazione architetturale dell'intervento, alla redazione dello storyboard, alla verifica della qualità delle soluzioni di prodotto-servizio-processo.

Indice


Introduzione
Parte I. ICT e processi di apprendimento
Organizzazione, tecnologie e formazione
(L'evoluzione di paradigmi organizzativi e la centralità delle competenze; La componente umana e tecnologica: le comunità di pratica e le comunità di apprendimento)
Le prospettive del semantic web a supporto dei processi di apprendimento
Parte II. Il progetto RUPAR Formazione
Il quadro di riferimento del progetto: informazione, competenze e formazione
Il progetto RUPAR Formazione
(Obiettivi e caratteristiche metodologiche; Le azioni formative previste e realizzate; I servizi messi a disposizione; Le scelte e le soluzioni tecnologiche; Gli attuatori del Progetto; Le strutture di governo e coordinamento del Progetto; Lo staff didattico: ruoli e funzioni)
La progettazione del courseware
(Strutturazione dei materiali: le schermate; Preparazione dei contenuti con storyboarding; Formazione del testo; Formato dei materiali; Tipologia di interazioni; Test di autovalutazione; Servizi aggiuntivi)
Le fasi di realizzazione del progetto
(La pubblicizzazione e la promozione del Progetto; La gestione delle iscrizioni e la programmazione delle attività; Il sistema di monitoraggio del processo; Il sistema di valutazione dei risultati)
Parte III. I risultati del Progetto
Una valutazione complessiva del Progetto
Gli utenti del Progetto: le persone e gli enti
(Alcuni dati sui partecipanti e sugli enti aderenti; Il fenomeno della dispersione; Il fenomeno dell'abbandono)
L'apprendimento
(Valutazione complessiva sull'efficacia del Progetto con riferimento ai risultati di apprendimento)
La didattica
(La valutazione dei partecipanti ai corsi; La valutazione dello staff didattico sull'impianto metodologico del Progetto; La valutazione del courseware; La valutazione della tutorship d'aula; La valutazione della videoconferenza; La valutazione della consulenza d'aula; La valutazione della tutorship on line; Il livello di soddisfazione professionale espresso dai protagonisti dello staff didattico; Livelli di soddisfazione professionale a confronto)
La capitalizzazione dell'esperienza
(Il punto di vista dello staff didattico)
Le tecnologie
(La tecnologia: croce e delizia del Progetto; Il punto di vista dei partecipanti sulle tecnologie; Il punto di vista dei tutor d'aula sulle tecnologie)
Osservazioni degli enti aderenti al Progetto
(Alcuni commenti espressi dagli enti)
Valutazione sul processo organizzativo e gestionale del Progetto e considerazioni e considerazioni conclusive
(Il processo organizzativo e gestionale del Progetto; Alcune note conclusive)
Conclusioni




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access