Pianificazione delle aziende alberghiere

Organizzazione e gestione degli spazi, tecnologia e relazioni con il territorio

Autori e curatori
Contributi
Giovanni Peroni
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 160,      1a edizione  2005   (Codice editore 155.39)

Pianificazione delle aziende alberghiere. Organizzazione e gestione degli spazi, tecnologia e relazioni con il territorio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846461643

Presentazione del volume

Nel volume l’Autore si pone l’obiettivo di analizzare le tematiche dell’albergo integrando gli aspetti organizzativi con quelli legati alle tecnologie, avendo sempre come riferimento i rapporti fra impresa turistica e territorio.

Questa impostazione risponde alla necessità progettuale di considerare l’azienda alberghiera nella sua complessità in cui ogni singola scelta è frutto di molteplici analisi, attraverso l’utilizzo di diverse competenze.

Il libro riporta, in particolare, esperienze professionali e consigli utili ai progettisti e agli imprenditori.

Il testo è stato scritto cercando di eliminare ogni asperità tecnica specifica e utilizza un linguaggio semplice e sintetico, privilegiando l’indicazione di quegli aspetti, o quei dati numerici, che possono risultare utili nella realtà operativa.

Claudio Ricci , dottore ingegnere, dedica la sua attività professionale ai molteplici aspetti legati ai trasporti e alla pianificazione e valorizzazione del territorio, inclusa l’organizzazione delle aziende turistiche. Ha tenuto, sin dal 1993, corsi di specializzazione presso il Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo di Assisi e nell’ambito del Corso di Laurea in Economia del Turismo impartito dall’Università degli Studi di Perugia.

Indice


Giovanni Peroni, Presentazione
Claudio Ricci, Prefazione
L’impostazione progettuale e le aree operative
(Gli alberghi nell’offerta turistica italiana; I parametri fondamentali della progettazione alberghiera; La destagionalizzazione dell’impresa alberghiera; La durabilità del prodotto turistico; Le aree operative)
Le camere e i piani di camere
(Le zone principali delle camere; Le tipologie di camere negli alberghi; La dimensione delle camere; I letti; Il guardaroba; Il portabagagli; Il piano di lavoro e cortesia; L’area di soggiorno; La pavimentazione e le finiture; Il bagno; La comunicazione fra le camere; I piani di camere; Il corridoio del piano di camere; Il nucleo scale ascensori)
Le aree comuni
(Hall, front office e back office; Le aree bar; Le aree congressuali; La sala ristorante; La cucina; Macchine e zone produttive della cucina; Le aree di supporto)
Gli impianti tecnologici
(La riduzione dei rumori; L’illuminazione degli ambienti; Il condizionamento degli ambienti; I consumi energetici; Il risparmio energetico; Gli impianti idraulici; La sicurezza antincendio ed elettrica; Automazione degli impianti e della gestione)
La convenienza degli investimenti alberghieri
(Il dimensionamento dell’albergo; La grandezza delle aree; I costi di realizzazione; I costi di gestione; I ricavi e gli utili di gestione; La convenienza dell’investimento; La promozione del prodotto alberghiero)
Alberghi e territorio
(La valorizzazione turistica del territorio; La domanda turistica; L’offerta turistica; Servizi generali e di trasporto; I poli attrattivi di turismo; Le carte tematiche per l’analisi del territorio; Promozione e organizzazione turistica del territorio)




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access