Vent'anni di economia politica

Le carte De' Stefani 1922-1941

Autori e curatori
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 264,      1a edizione  1986   (Codice editore 97.2.2)

Vent'anni di economia politica. Le carte De' Stefani 1922-1941
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 40,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820439385

Presentazione del volume

L'economista veronese Alberto De'Stefani, al quale la storiografia non ha sin qui 'dedicato l'attenzione dovuta, ha rappresentato, per le funzioni svolte e per le elaborazioni teoriche sviluppate, un tassello oltremodo significativo nel mosaico della storia italiana del 1900.

Il saggio introduttivo di questo libro offre un ritratto a tutto tondo della sua personalità. Ripercorre le tappe del suo iter intellettuale, dall'iniziale identificazione con la scuola neoclassica fino all'integralismo statalista cattolico degli anni quaranta. E inette in luce la centralità della sua figura in molte delle vicende economiche e politiche del fascismo. con una particolare attenzione al periodo della sua gestione ministeriale di Finanze e Tesoro (1922-1925). quando mise in atto. sulla scia delle riflessioni di Pareto e soprattutto di Pantaleoni, una linea di neoliberismo autoritario.

Quanto alla scelta antologica delle carte del suo archivio personale (142 lettere relative al periodo 1922-1941 ), essa rappresenta. prima ancora che una fonte indispensabile per seguire le sue vicende biografiche. una nuova occasione per tornare a leggere alcuni temi decisivi dell'Italia tra le due guerre. Quel che ne esce è un quadro ricco e differenziato di voci, a conferma di una società italiana frastagliata anche all'interno dello stesso universo fascista, e di lenii. Tra questi. tre assumono, per la ricchezza e l'interesse dei documenti attraverso cui vengono sollevati. una particolare rilevanza: i salvataggi bancari e gli smobilizzi industruali dei primi anni venti, la scelta di rivalutazione della lira del I 926 e il dibattito attorno ad essa sviluppatosi: l'incrinarsi del rapporto tra De'Stefani e il regime per la pubblicazione dello scritto del '41 "Confidenze e convinzioni". che rinsaldò invece i suoi legami con la Chiesa.

Franco Marcoaldi. trentun'anni. è autore di svariati saggi relativi alla storia economica e culturale italiana del '900. Attualmente svolge la sua attività di ricerca con l"'Associazione di storia e studi sull'impresa" e con il "Centro studi per la documentazione storica ed economica dell'impresa pubblica".

Indice

Per un profilo intellettuale di Alberto De'Stefani
1. Dagli anni della formazione al neoliberismo autoritario
2. De'Stefani ministro
3. La revisione teorica
4. Le carte De'Stefani
Carteggio
Indice dei nomi