Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
L'Italia delle cento città

A cura di: Maria Luisa Cicalese, Aurelio Musi

L'Italia delle cento città

Dalla dominazione spagnola all'unità nazionale

Edizione a stampa

26,50

Pagine: 256

ISBN: 9788846470430

Edizione: 1a edizione 2005

Codice editore: 1792.67

Disponibilità: Discreta

Il rapporto Nord-Sud nell'Italia moderna e contemporanea è stato affrontato dalla storiografia seguendo vari metodi d'indagine e collegando secondo prospettive diverse i dati. Nei saggi che qui si pubblicano, nati come relazioni per due seminari, e quindi snelli nell'apparato critico, agili nella rapidità del discorso, pur nel rispetto di una metodologia storicamente rigorosa, il problema è stato affrontato. Nel primo ci si è riferiti all'Italia delle cento città, partendo dal momento e dalle figure della prima costruzione dell'identità nazionale dopo l'unità per arrivare agli inizi del periodo repubblicano. Nel secondo è stato realizzato un confronto tra il Ducato di Milano e il Regno di Napoli nell'Italia spagnola, focalizzando l'attenzione sulle due categorie di sistema imperiale e sottosistema Italia.
Il dibattito storiografico che emerge pertanto dall'insieme di questi studi rivela un incontro tra Milano e il Mezzogiorno, ma anche tra Milano e il resto del mondo, sui versanti della storiografia politica, istituzionale, economica e sociale.

Maria Luisa Cicalese è professore ordinario di Storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli studi di Milano e coordinatore del dottorato in "Società europea e vita internazionale nell'età moderna e contemporanea" con sede presso la medesima Università. Fra le sue ultime pubblicazioni si ricordano Democrazia in cammino. Il dialogo politico fra Stuart Mill e Tocqueville (FrancoAngeli 1988); La luce della storia. Gioacchino Volpe a Milano tra religione e politica (FrancoAngeli 2001); Nei labirinti di Giovanni Gentile. Bagliori e faville (FrancoAngeli 2004)

Aurelio Musi è professore ordinario di Storia moderna presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Salerno e coordinatore del dottorato in "Storia dell'Europa mediterranea dall'antichità all'età contemporanea" con sede presso l'Università della Basilicata. Ha pubblicato di recente: L'Italia dei viceré (Avagliano 2000); Napoli, una capitale e il suo regno (Touring Club Italiano 2003); Il mezzogiorno prima della questione meridionale (Le Monnier 2004); La stagione dei sindaci (Guida 2004).


Maria Luisa Cicalese, Aurelio Musi, Introduzione
Giorgio Rumi, L'opinione pubblica milanese e il brigantaggio
Maria Luisa Cicalese, Ottobre 1893: Dove andiamo? Governo di maggioranza, istituzioni rappresentative e quarto stato nella riflessione di Villari
Edoardo Bressan, Le opere pie tra centro e periferia. La congregazione di carità milanese e il dibattito nazionale
Luisa Dodi, L'inchiesta Cairoli e il lavoro dei fanciulli nella società meridionale
Aurelio Musi, Pasquale Turiello: Nord e Sud nella storia d'Italia
Nicola Del Corno, Inghilterra, Francia e Usa nelle considerazioni di Ruggiero Bonghi
Maria Luisa Betri, Città e campagna tra Nord e Sud nell'Ottocento
Roberto Romano, L'emergere di un'economia dualistica
Antonino De Francesco, "Un certo paese magico e misterioso". L'immagine del 1799 nella letteratura popolare lombarda d'epoca liberale
Maurizio Punzo, Turati e Salvemini
Luigi Bruti Liberati, L'Usis a Milano, 1945-1948
Claudio Donati, Ordinamenti militari e guerre nella Lombardia spagnola tra metà Cinquecento e fine Seicento
Susanna Peyronel, Inquisizione, controllo delle coscienze e società nella Lombardia Spagnola
Claudia Di Filippo Bareggi, Carlo Borromeo: modello ideale o uomo di governo?
Giuseppe Cirillo, Tra sistema imperiale e sottosistema Italia: dalla storia dell'apparato militare alla storia della società
Elisa Novi Chavarria, Inquisizione e potere politico a Napoli e nella Lombardia spagnole
Maria Anna Noto, Il caso di Benevento
Antonio Lerra, Le chiese ricettizie
Giovanni Brancaccio, Monopolio e duopolio della vigilanza ecclesiastica
Alfonso Tortora, La Riforma in Italia. Un tema per una ipotesi di ricerca

Contributi: Maria Luisa Betri, Giovanni Brancaccio, Edoardo Bressan, Luigi Bruti Liberati, Giuseppe Cirillo, Antonino De Francesco, Nicola Del Corno, Claudia Di Filippo Bareggi, Luisa Dodi, Claudio Donati, Antonio Lerra, Maria Anna Noto, Elisa Novi Chavarria, Susanna Peyronel, Maurizio Punzo, Roberto Romano, Giorgio Rumi, Alfonso Tortora

Collana: Temi di storia

Argomenti: Storia economica - Storia politica e diplomatica - Storia sociale e demografica

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche