La pianificazione strategica in Italia e in Europa.

Metodologie ed esiti a confronto

Autori e curatori
Contributi
Louis Albrechts, Giorgio Antoniacomi, Gregory J. Ashworth, Gastone Ave, Clara Campestrini, Marzia De Tassis, Pavlos Marino Delladetsima, Giuseppe Fera, Maria Cristina Gibelli, Giulio Giovannoni, Raimondo Innocenti, Fiorenza Maria Martufi, Frank Moulaert, Paola Penasa, Milan Turba, Thomas Werquin
Collana
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 352,   figg. 25,     1a edizione  2005   (Codice editore 1118.6)

La pianificazione strategica in Italia e in Europa. Metodologie ed esiti a confronto
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846467300
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846495006
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

Presentazione del volume

Con il Terzo millennio la pianificazione strategica territoriale si afferma anche in Italia: numerose città - a partire da Torino nel 2000 - hanno avviato ed approvato piani strategici per affrontare le sfide della globalizzazione attraverso nuove forme di governo del territorio. Cosa significa pianificazione strategica territoriale? In cosa differisce dalla pianificazione urbanistica ordinaria e come vi si relaziona? Cosa comporta in termini metodologici ed istituzionali? Chi sono i soggetti che elaborano ed attuano il piano strategico? Quali sono gli esiti attesi?
In questo volume la curatrice raccoglie otto casi di pianificazione strategica, in Italia (Torino, Firenze, Pesaro e Trento) e in Europa (Lille, Groningen, Praga, Atene), mettendone a confronto i processi e gli impatti. Tre saggi a carattere teorico e metodologico completano e strutturano la rassegna, identificando gli elementi caratterizzanti della pianificazione strategica e posizionandola storicamente nell'evoluzione della pianificazione territoriale.
Il volume ha finalità ad un tempo scientifiche e divulgative. Si offre come strumento analitico e di valutazione critica di alcune esperienze contemporanee di pianificazione strategica, ma anche come supporto alla pratica professionale, attraverso l'illustrazione dei percorsi e dei nodi critici di tali esperienze.
Si rivolge dunque a studiosi e studenti, professionisti, politici e amministratori interessati alla pianificazione urbana e al governo delle trasformazioni territoriali.

Flavia Martinelli (Trieste, 1952) è professore ordinario di Analisi dei sistemi territoriali presso la Facoltà di Architettura dell'Università degli studi di Reggio Calabria, dove insegna anche Economia del territorio e Turismo e sviluppo locale. Collabora con numerosi istituti universitari e di ricerca europei, tra i quali la University of Newcastle upon Tyne e l'IFRESI-CNRS di Lille. Svolge studi e ricerche sui temi dello sviluppo e delle politiche territoriali, con particolare attenzione al Mezzogiorno d'Italia.

Indice


Flavia Martinelli, Introduzione
(Definizioni e caratteristiche della pianificazione strategica territoriale; Pianificazione strategica e capitale sociale. Contenuti e processi; Il contesto storico della pianificazione strategica in Europa; Alcuni nodi critici e i rischi connessi; Organizzazione del volume; Le riflessioni teoriche e metodologiche; Riferimenti bibliografici)
Parte I. I casi di studio
Gastone Ave, Play it again Turin. Analisi del Piano strategico di Torino come strumento di pianificazione della rigenerazione urbana
(Introduzione; Il contesto del Piano; Gli attori; Le fasi del Piano e il processo decisionale; I contenuti del Piano; Gli esiti del Piano; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Giulio Giovannoni, Raimondi Innocenti, Il governo dell'area metropolitana fiorentina tra Piano strategico e piani strutturali
Introduzione; La pianificazione come processo aperto interativo e flessibile; Gli attori; Il processo di pianificazione; I contenuti del Piano; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Fiorenza Martufi, Introduzione; Il contesto; Attori e ruoli; Il processo di pianificazione e di decisione; I contenuti del Piano: aree strategiche, azioni, progetti; L'impatto del Piano come processo; Alcuni nodi critici; Considerazioni conclusive)
Marzia Detassis, Paola Penasa, Clara Campestrini, Giorgio Antoniacomi, Trento "Città delle opportunità". Il Piano strategico della città di Trento 2001-2010
(Introduzione: le ragioni del cambiamento; Il contesto; I diversi attori coinvolti e il loro ruolo; Le tappe fondamentali del processo di piano; I contenuti del Piano: strategie, azioni, misure; L'impatto del Piano; Alcuni nodi critici; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Frank Moulaert, Thomas Werquin, Euralille: da Pierre Mauroy alla sua città (con amore)
(Introduzione; Il contesto; Gli attori e il network; Il processo di pianificazione; I contenuti del Piano: strategie e azioni; I risultati del Piano (come prodotto e come processo); Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Gregory J. Ashworth, Può una città olandese diventare italiana? Il cambiamento strategico del cuore di Groningen
(Introduzione. Su strategie e tattiche; Il contesto del cambiamento; Gli attori e le ragioni del cambiamento; Alla ricerca di un cambiamento strategico: sequenza e contenuti dei piani; L'impatto del Piano: crisi e collasso del modello corporativo; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Milan Turba, Il Piano strategico di Praga. L'opportunità e la sfida
(Introduzione; Il contesto; Gli attori, i ruoli e le interazioni; Il processo di pianificazione; I contenuti del Piano: dai temi alle priorità strategiche; L'impatto del Piano; Alcuni nodi critici; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Pavlos Marino Delladetsima, I giochi olimpici ad Atene. Un esperimento di pianificazione strategica dall'alto o un'opportunità mancata?
(Introduzione; Verso un approccio strategico: il dibattito e gli attori; Il processo di pianificazione; I contenuti del Piano per i giochi olimpici di Atene 2004; L'impatto del Piano: alcune ipotesi; Alcuni nodi critici; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Parte II. Le riflessioni teoriche e metodologiche
Louis Albrechts, Alcune riflessioni sul "cosa" e sul "come" della pianificazione strategica
(Introduzione. La pianificazione strategica in prospettiva; Verso una definizione operativa; La scelta di uno stile di pianificazione strategica giusto, aperto e creativo; I piani a confronto; Riferimenti bibliografici)
Maria Cristina Gibelli, La pianificazione strategica fra tradizione e innovazione
(Introduzione; Dalla città industriale alla città post-moderna; Le principali tappe della pianificazione strategica; Nuovi piani strategici alla prova fra tradizione e innovazione; Riferimenti bibliografici)
Giuseppe Fera, Il processo di pianificazione strategica
(Introduzione; Pianificazione e razionalità strategica: un modello operativo; La pianificazione interattiva: negoziazione, concertazione e partecipazione; La pianificazione "strategica comunitaria"; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Flavia Martinelli, Brevi considerazioni conclusive