La miniera delle appartenenze

Viaggio nella comunità di Cave del Predil

Autori e curatori
Contributi
Alberto Gasparini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,   1a ristampa 2016,    1a edizione  2005   (Codice editore 905.33)

La miniera delle appartenenze. Viaggio nella comunità di Cave del Predil
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846468499

Presentazione del volume

Tre pellegrini che, partendo da Roma, Berlino e Mosca, volessero mettersi in viaggio attraversando le terre del mondo latino, tedesco e slavo, si incontrerebbero probabilmente a Cave del Predil, o comunque nei dintorni, nella zona che non a caso si definisce dei Tre confini (in tedesco Dreiländereck e in sloveno Tromeji ). Ecco perché la diversità delle culture e la molteplicità delle appartenenze sono la ricchezza della comunità di minatori di Cave del Predil, che ha saputo armonizzare ciò che altrove si è rivelato distruttivo sul piano dei rapporti umani e sociali.

Nella "miniera delle appartenenze", infatti, i conflitti di classe e le diversità etnoculturali si ricompongono nel forte sentimento comunitario. Esso si esprime nella "cavesità", che consiste in una notevole identificazione con il lavoro del minatore, con un singolare paese dai tratti "urbani", con un territorio aspro ed isolato e con una diversità sociale attribuita dall'esterno e fatta propria dalla comunità. Cavesità vissuta con struggente nostalgia dagli abitanti della diaspora e con rimpianto da quelli attuali, ora che l'attività mineraria è cessata e perciò la comunità è in crisi.

L'autore compone un vivace racconto di questa realtà e delle vicende a essa connesse, descrivendo l'ambiente, la storia della miniera, gli aspetti peculiari del paese-azienda e la vita nella comunità, in particolare negli anni della massima espansione dell'attività mineraria.

Completa il volume un sito web (www.dsu.units.it/dellizotti/cave.htm) con immagini, documenti, testi e link ad altri siti.

Giovanni Delli Zotti è (anche) un cavese, docente di Sociologia presso il Dipartimento di Scienze dell'uomo dell'Università di Trieste e collaboratore dell'Istituto di sociologia internazionale di Gorizia. Tra i suoi lavori più recenti, Adolescenti tra realtà e costruzione sociale (Isig, 2001), la nuova edizione di Introduzione alla ricerca sociale (FrancoAngeli, 2004) e Tesi (e tesine) con Pc e Web (con C. de Francesco) (FrancoAngeli, 2004).

Indice


Alberto Gasparini , L'utopia dell'uomo nuovo e il tempo delle company town
Introduzione
Una Lampada "illuminante"
L'ambiente e la storia della miniera
(L'ambiente; Storia e caratteristiche della miniera)
Il paese-azienda
La vita sociale
(Famiglia e relazioni tra i sessi; Scuola, formazione professionale e lavoro; Vita associativa e tempo libero; Lo sport; Il problema dell'alcolismo)
La vita religiosa e la costruzione della nuova chiesa
La vita politica e sindacale
(La vita politica; La vita sindacale La "lotta di classe")
Il rapporto della comunità con la miniera
La convivenza etnica nella comunità
L'identità "cavese"
(I cavesi della "diaspora"; La comunità che non c'è?)
Identità ed appartenenza: quali radici?
Riferimenti bibliografici.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi