I nuovi dandies

Autori e curatori
Contributi
Bonizza Giordani Aragno, Massimo Canevacci, Ivano Comi, Alessandro Giancola, Maria Cristina Marchetti, Massimiliano Mocchia dei Conti di Coggiola, Marinella Rocca Longo, Giuseppe Scaraffia, Domenico Secondulfo
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 128,      1a edizione  2006   (Codice editore 1420.171)

I nuovi dandies
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846477996

Utili Link

La Stampa Voglio un figlio griffato (di Sara Ricotta Voza)… Vedi...

Presentazione del volume

La figura del dandy tradizionale non è tramontata o sparita: ha solo cambiato pelle, anzi abiti.
L'accuratezza vestimentaria di un Lord Brummell ostentata fino all'esasperazione dei particolari ed al dispendio economico, per lussi forse considerati inutili ma essenziali per un dandy, non è meno ricercata e puntigliosa del ricercato abbigliamento di un neo-punk, di un metallaro doc, di un appassionato portatore di tatuaggi o piercing.
La ricerca di una perfezione estetica e corporea, che certo si è mutata in nuovi canoni, è la premessa che ha dato luogo al convegno "I nuovi dandies", tenutosi a Roma e di cui questo volumetto vuole dare conto, riportando forse non tutte le relazioni ma certamente le più significative, che appunto cercano di rileggere quella che è sempre stata considerata una figura tipicamente letteraria, un archetipo incarnatosi in alcuni personaggi mitici, una forma di paradosso simbolico, che ha rappresentato e rappresenta a tutt'oggi una visione esclusiva e personale del vivere in società, la rappresentazione di un sé che deve essere gradito dagli altri ma prima di tutto dal soggetto stesso. Una sorta di "interazionismo simbolico" fra nuovi e vecchi dandies che ancora vivono e sopravvivono e che anzi si nutrono della linfa vitale della post-modernità.

Anna Maria Curcio, docente di Sociologia e di Storia del pensiero sociologico presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Roma Tre. Presidente del Corso di Laurea in Discipline del Servizio Sociale ad Indirizzo Formativo Europeo. Direttore del Laboratorio sui Fenomeni di Moda da lei istituito nel 2002 in collaborazione con il Comune di Roma. Tra le sue ultime pubblicazioni: Saper stare in società. Appunti di sociologia, Milano, FrancoAngeli, 2005.

Indice



Presentazione
Introduzione. Il nuovo dandy
Marinella Rocca Longo, Il dandy nella vita
Universo figurato di un dandy
(Massimiliano Mocchia dei Conti di Coggiola, Introduzione; Ivano Comi, Universo figurato; Riferimenti bibliografici)
Domenico Secondulfo, Vita da dandy
(Genesi storica; Moda e dandismo, Il dandy, questo sconosciuto; Nuovi dandies; Riferimenti bibliografici)
Maria Cristina Marchetti, Il dandismo di massa
(Riferimenti bibliografici)
Massimo Canevacci, Corpi pieni-di-occhi
(Eroptica; Neo-dandies packaging; Aristocratica neo-dandy; Riferimenti bibliografici)
Alessandro Giancola, Dandy, l'estetica dell'artificio
(Dandies nel tempo; Dandy versus neo-dandy; L'artificio: Menswear oggi: dandy o informale?; Sportswear; Militarywear; Streetwear; Vintage; Vintage industriale; Fashion designers filo-dandy; Dandy customizzato; Riferimenti bibliografici)
Bonizza Giordani Aragno, Il dandismo tra rappresentazione e turbamento
Giuseppe Scaraffia, Postfazione.