Competenza emotiva tra psicologia ed educazione

Contributi
Carla Antoniotti, Laura Arati, Emmanuelle Aurica, Marc de Rosnay, Eleonora Farina, Amelia Gangemi, Catherine Garnier, Ilaria Grazzani, Paul L. Harris, Jo Ann Lévesque, Francesco Mancini, Daniel Martin, Paola Molina, Martine Quesnel, Andrée Robertson, Michael Schleifer, Lise St-Pierre, Maria Grazia Strepparava
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 224,   4a ristampa 2013,    1a edizione  2006   (Codice editore 1240.271)

Competenza emotiva tra psicologia ed educazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846473363

Presentazione del volume

Per "competenza emotiva" si intende l'insieme delle capacità che consentono di riconoscere, comprendere e rispondere coerentemente alle emozioni altrui e di regolare l'espressione delle proprie.
Perché è importante tenere conto di tale dimensione nell'apprendimento-insegnamento? Come si può sviluppare la competenza emotiva? Queste sono solo alcune delle domande a cui il testo cerca di fornire delle risposte attraverso il contributo di numerosi esperti provenienti da diverse realtà, Italia, Svizzera, Danimarca e Québec (Canada).
Indagando le emozioni e la competenza emotiva nei campi della psicologia e dell'educazione, gli autori dimostrano e sottolineano la rilevanza e la complementarietà di questi temi e l'interesse a esaminarli nei molteplici aspetti da diverse angolature.
La comprensione e la valutazione delle emozioni, le rappresentazioni sociali, le esperienze più o meno positive, il legame con lo sviluppo del pensiero critico, gli aspetti cognitivi e affettivi, le realtà interculturali, il ruolo dei genitori, la formazione del personale scolastico, le difficoltà di integrazione, gli abusi, i problemi alimentari sono alcuni dei temi trattati nel volume.
I ricercatori ed i professionisti della psicologia e dell'educazione, così come gli studenti, troveranno in questo testo un utile strumento di riflessione sulla dimensione emotiva dell'apprendimento-insegnamento.

Ottavia Albanese è professore di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione presso la Facoltà di Scienze della formazione dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Marie-France Daniel è professore di Filosofia dell'Educazione all'Università di Montréal (Québec, Canada).
Pierre-André Doudin è professore di Psicologia dello Sviluppo all'Università di Losanna e alla HEP di Losanna.
Louise Lafortune è professore di Scienze dell'Educazione all'Università di Trois Rivières (Quebec, Canada).
Francisco Pons è professore di Psicologia dello Sviluppo all'Università di Aalborg (Danimarca).

Indice


Ottavia Albanese, Marie-France Daniel, Pierre-André Doudin, Louise Lafortune, Francisco Pons, Introduzione
Francisco Pons, Pierre-André Doudin, Paul L. Harris, Marc de Rosnay, La comprensione delle emozioni tra affetto e intelletto
(Introduzione; La comprensione delle emozioni e le sue diverse componenti; Origini della comprensione delle emozioni; La ricerca; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Ottavia Albanese, Ilaria Grazzani, Paola Molina, Carla Antoniotti, Laura Arati, Eleonora Farina, Francisco Pons, La comprensione delle emozioni nei bambini: dati preliminari del progetto italiano di valutazione del Test of Emotion Comprehension (TEC)
(Introduzione; Il Test of Emotion Comprehension (TEC); La standardizzazione italiana; Risultati; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Ilaria Grazzani, Ottavia Albanese, Adolescenza ed emozioni positive: uno studio con diario
(Introduzione; Adolescenza ed emozioni; La ricerca; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Francesco Mancini, Amelia Gangemi, Il senso di colpa come strumento d'informazione negli adolescenti
(Introduzione; La ricerca; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Maria Grazia Strepparava, Cognizione delle emozioni e psicopatologia. Il modello cognitivo-costruttivista nei disturbi del comportamento alimentare in età evolutiva
(Introduzione; La storia delle emozioni: dall'esperienza vissuta alla narrativa soggettiva; Il riferimento clinico: il cognitivismo costruttivista-relazionale; Le emozioni nei disturbi alimentari psicogeni; Bambini che mangiano troppo o che non si piacciono; La ricerca; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Louise Lafortune, Andrée Robertson, Una riflessione sui legami tra emozioni e pensiero critico
(Introduzione; Il ruolo delle emozioni nell'espressione di un pensiero critico; Il ruolo del pensiero critico nell'espressione delle emozioni; Le azioni per favorire l'intervento educativo; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Louise Lafortune, Lo sviluppo della competenza emotiva. Utilizzo di attività interattivo-riflessive per assicurare l'aiuto dei genitori in matematica
(Introduzione; Convalida di attività interattivo-riflessive in matematica; Concetti teorici: emozioni, meta-emozioni e competenza emotiva; Inserimento di attività interattivo-riflessive e valutazione di questo inserimento: descrizione e risultati; Relazioni con la competenza emotiva; Come gli alunni percepiscono le convinzioni dei genitori sulla matematica: un'indagine; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Louise Lafortune, Lise St-Pierre, Daniel Martin, La competenza emotiva nel quadro di una formazione all'accompagnamento. Analisi delle manifestazioni delle emozioni in un contesto di cambiamento
(Introduzione; Riflessione diretta a scelte teoriche; Competenza emotiva; Autoanalisi connessa alla dimensione affettiva nell'ambito di una formazione all'accompagnamento; Analisi di dati raccolti presso alcune persone accompagnatrici: Quebec e Svizzera; Discussione e conclusioni; Bibliografia; Allegato)
Marie-France Daniel, Emmanuelle Aurica, Catherine Garnier, Martine Quesnel, Michael Schleifer, Uno studio delle rappresentazioni sociali di quattro emozioni di base da parte dei bambini nella prevenzione primaria della violenza
(Introduzione; La prevenzione primaria della violenza; Quadro teorico; La ricerca; I risultati; Discussione e conclusioni; Bibliografia)
Jo Ann Lévesque, La formazione di operatori sociali alle realtà interculturali. Un modello d'insegnamento per contrastare l'affettività non ragionata e sviluppare il giudizio riflessivo
(Introduzione; Gli operatori sociali e le realtà interculturali; Il corso intitolato realtà interetniche e intervento sociale; Uno strumento di analisi: il modello di sviluppo del giudizio riflessivo; Una metodologia: l'approccio antropopedagogico; Il modello d'insegnamento basato sullo sviluppo del giudizio critico; Le condizioni desunte dai dati inerenti ogni asse del modello; Lo scritto; Discussione e conclusioni; Bibliografia)




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità