Dinamiche innovative, relazioni industriali, performance nelle imprese manifatturiere

Seconda indagine sul sistema locale di Reggio Emilia

Contributi
Mirto Bassoli, Lucio Poma
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 336,      1a edizione  2007   (Codice editore 365.521)

Dinamiche innovative, relazioni industriali, performance nelle imprese manifatturiere. Seconda indagine sul sistema locale di Reggio Emilia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846483720

Presentazione del volume

L'obiettivo principale della ricerca qui presentata è quello di analizzare le performance economiche e le strategie innovative delle imprese manifatturiere con almeno 20 addetti e con unità locali nella provincia di Reggio Emilia. A tale scopo sono state indagate cinque macro-aree: le innovazioni tecnologiche e organizzative; l'implementazione della flessibilità; i cambiamenti nelle condizioni di lavoro dei dipendenti; le relazioni industriali; le performance economiche delle imprese.
L'analisi condotta si è avvalsa sia di una specifica indagine realizzata nel 2005 con interviste alle rappresentanze sindacali di circa 200 imprese rappresentative della struttura industriale reggiana, sia dei bilanci aziendali per un insieme molto esteso delle stesse. L'indagine ha mirato all'acquisizione di informazioni relative alle strategie di cambiamento e di innovazione adottate dalle imprese. A tal fine, si è inteso cogliere i tratti distintivi dell'attività innovativa, declinata in politiche della formazione, innovazioni in campo tecnologico, di prodotto e di processo, cambiamenti di natura organizzativa, adozione ed utilizzo delle tecnologie di informazione e comunicazione. Questi, unitamente al modello di relazioni industriali prevalente, sono considerati come potenziali drivers della competitività delle imprese e delle loro performance economiche.

Davide Antonioli è assegnista di ricerca presso il dipartimento di Economia, Istituzioni, Territorio dell'Università di Ferrara.
Luca Delsoldato è collaboratore di ricerca presso il CREIC, Centro di Ricerca sulla Economia dell'Innovazione e della Conoscenza, Università di Ferrara.
Massimiliano Mazzanti è ricercatore di economia politica presso l'Università di Ferrara, Facoltà di Economia.
Paolo Pini è professore ordinario di economia politica presso l'Università di Ferrara, Facoltà di Economia.

Indice



Mirto Bassoli, Prefazione
Lucio Poma, Presentazione
Dinamiche innovative, relazioni industriali, performance. Linee di ricerca e risultati
(Introduzione; Obiettivi; Metodologia; Risultati; Struttura del volume)
Rappresentatività e caratteristiche delle imprese
(Introduzione; Universo delle imprese; Campione e tasso di risposta all'indagine; Caratteristiche ascrittive e strutturali delle imprese; Le performance economiche nel 2004; Conclusioni)
Occupazione e rapporti di lavoro flessibili
(Introduzione; Struttura e andamento dell'occupazione; Diffusione dei rapporti di lavoro flessibili; Rapporti di lavoro flessibili, strategie competitive e performance economiche; Flessibilità e strategie dell'impresa; Conclusioni)
Politiche di formazione
(Introduzione; Politiche di formazione nelle imprese; Confronto con la rappresentanza dei dipendenti e valutazione delle politiche di formazione; Formazione, caratteristiche delle imprese e performance economiche; Formazione, flessibilità e strategie: analisi delle complementarità; Conclusioni)
Innovazione tecnologica
(Introduzione; Input innovazione tecnologica; Output innovazione tecnologica; Innovazione tecnologica: la valutazione delle rappresentanze sindacali; Innovazione tecnologica, caratteristiche delle imprese e performance economiche; Innovazione tecnologica, collaborazione tra imprese e performance: analisi delle complementarietà; Conclusioni)
Cambiamenti organizzativi dell'impresa e del lavoro
(Introduzione; Cambiamenti e innovazioni organizzative della produzione e del lavoro; Pratiche di in- e out-sourcing e rapporti tra imprese; Cambiamenti organizzativi: la valutazione delle rappresentanze sindacali; Cambiamenti organizzativi, innovazioni e performance economiche; Una analisi sulle complementarietà; Conclusioni)
Tecnologie dell'informazione e della comunicazione
(Introduzione; Adozione ed utilizzo di TIC nella produzione, comunicazione e gestione; TIC: la valutazione delle rappresentanze sindacali; TIC, innovazioni e performance economiche; TIC e complementarietà con le altre strategie performance oriented; Conclusioni)
Condizioni di lavoro e flessibilità
(Introduzione; Condizioni di lavoro, flessibilità e confronto tra le parti sociali; Condizioni di lavoro, flessibilità, innovazioni e performance; Condizioni di lavoro e strategie di flessibilità, formazione ed innovazione: integrazione o conflitto? ; Conclusioni)
Relazioni industriali e innovazione
(Introduzione; Relazioni industriali e contrattazione; Relazioni industriali, cambiamenti ed innovazioni nelle imprese: la valutazione delle rappresentanze sindacali; Relazioni industriali, innovazioni e performance; Il ruolo delle relazioni industriali come fattore di supporto alle strategie performance-oriented; Conclusioni)
Innovazioni, relazioni industriali e perfomance: analisi statistica multivariata
(Introduzione; Obiettivi; Analisi cluster; Analisi econometrica; Conclusioni)
Politiche di innovazione e performance economiche: analisi mediante bilanci aziendali
(Introduzione; Rappresentatività del dataset con bilanci delle imprese ed intervista effettuata alle rappresentanze; Performance delle imprese: un confronto tra percezione delle rappresentanze sindacali e informazioni tratte dai bilanci aziendali; Performance delle imprese, caratteristiche ascrittive-strutturali e strategie competitive; Performance delle imprese e intensità innovativa; Performance economiche, innovazione, relazioni industriali; Analisi econometrica: produttività, innovazione, relazioni industriali, condizioni di lavoro; Conclusioni)
Riferimenti bibliografici
Informazioni sugli autori.