La selezione

Metodi e strumenti psicologici per scegliere le persone

Contributi
Roberto Maglione, Andrea Mastrorilli, Laura Petitta, Silvia Dello Russo, Claudio Barbaranelli, Elena Natali, Fabiola Cardea, Giampiero Falasca
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 290,   2a ristampa 2014,    1a edizione  2008   (Codice editore 1157.5)

La selezione. Metodi e strumenti psicologici per scegliere le persone
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846487100

In breve

Le fasi essenziali del processo di selezione: l’analisi del contesto, la job description, la definizione del profilo, il reclutamento. Un processo complesso studiato anche attraverso i suoi strumenti più diffusi (test e questionari, colloqui, assessment center).

Utili Link

Risorsa Uomo Recensione (di Letizia Palazzeschi)… Vedi...

Presentazione del volume

Oggi più di ieri la selezione rappresenta un processo complesso in cui è necessario: - prestare attenzione a tre snodi essenziali: il contesto di mercato, l'organizzazione, l'individuo ed alle loro interrelazioni reciproche; - avere una visione strategica dinamica; - saper fare inferenze e previsioni a partire da "indizi".
Per questo la scelta delle persone, oggi più di ieri, comporta una formazione psicologica specialistica in relazione a:
- la conoscenza del contesto e del suo funzionamento, intendendo l'ambiente di riferimento, il mercato, la tipologia di business, la struttura ma anche la cultura organizzativa, il sistema di valori condivisi, per far si che si riesca ad anticipare quel delicato incontro tra persona e contesto lavorativo;
- una teoria della mente che orienti nella comprensione delle persone cercando di cogliere quel cruciale passaggio che va dalla lettura degli indizi portati nelle diverse prove di selezione alla previsione del comportamento organizzativo futuro;
- il possesso di una teoria della tecnica che orienti la scelta delle prove e la loro integrazione in un processo unitario e conduca più facilmente al risultato riducendo al minimo l'errore
- l'impiego di strumenti che abbiano una validità scientifica comprovata e che assicurino pertanto che le scelte effettuate siano ragionevolmente fondate
- la competenza relazionale. Con essa ci si riferisce a competenze nel leggere la relazione e cogliere la dinamica che si genera all'interno di un contesto dato impiegandola per capire chi si ha davanti. Esse non sono fine a se stesse, ma diventano lo strumento che, insieme alle tecniche, consentono di poter pervenire al "prodotto professionale".
Il libro intende ripercorrere le fasi essenziali del processo di selezione (l'analisi del contesto, la job description, la definizione del profilo, il reclutamento); e presentare gli strumenti più diffusi (i test ed i questionari, il colloquio, l'assessment center).
Con esso si vuole fornire una metodologia di selezione che prevede l'ancoraggio a modelli e teorie scientificamente fondati ponendo l'accento sull'analisi dell'ambiente professionale e le sue tensioni di sviluppo. È un approccio che enfatizza un impiego consapevole e non molecolare di tecniche, non disgiunto dalla lettura delle dinamiche relazionali che si attivano nel processo di selezione e che consentono di cogliere elementi determinanti ai fini della miglior integrazione individuo-contesto.

Laura Borgogni è professore di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l'Università di Roma "La Sapienza". Si occupa da diversi anni di ricerca applicata nell'ambito della valutazione e motivazione delle persone, con particolare attenzione allo sviluppo dei programmi di gestione per obiettivi. È specialista in psicologia clinica.

Indice



Roberto Maglione, Prefazione
Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Introduzione
Parte I. La progettazione della selezione
Laura Borgogni, Andrea Mastrorilli, L'analisi del contesto organizzativo
(Comprendere la richiesta di selezione; Verso la conoscenza delle organizzazioni; L'ambiente esterno; La struttura organizzativa; La cultura organizzativa; Il clima organizzativo; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. Dalla teoria alla pratica: vincoli, limiti e compromessi per l'analisi del contesto; Bibliografia)
Chiara Consiglio, Andrea Mastrorilli, L'analisi della posizione: approcci e metodi
(Introduzione; Principali approcci; Strumenti; L'intervista individuale; L'intervista di gruppo; Cenni sulla valutazione della posizione di lavoro; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. Dalla posizione di lavoro al profilo: quale metodologia prediligere?; Bibliografia)
Laura Petitta, La definizione del profilo
(Obiettivi e metodologie di definizione del profilo; Le caratteristiche oggettive e soggettive; La metodologia tradizionale; Il metodo basato sulle competenze; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. Si può misurare l'efficacia personale nel processo di selezione?; Bibliografia)
Parte II. Le metodologie e gli strumenti della selezione
Silvia Dello Russo, Le fasi della selezione
(Il reclutamento; Lo screening dei curricula; La scelta delle prove e la realizzazione della selezione; La stesura del rapporto; La verifica del processo di selezione; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. Alla ricerca della coerenza tra le informazioni raccolte; Bibliografia)
Andrea Mastrorilli, Il testing psicologico nella selezione
(Problematiche metodologiche generali; Le proprietà psicometriche di un test; Tipologie di test e loro applicazione nell'ambito della selezione delle risorse umane; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. Valore predittivo dei test e desiderabilità sociale; Bibliografia)
Claudio Barbaranelli, Elena Natali, Intelligenza ed attitudini nei contesti organizzativi
(La struttura e la misura delle abilità mentali: alcuni cenni storici; Abilità mentali e prestazione lavorativa; Un modello teorico della relazione tra abilità mentale e prestazione lavorativa; Conclusioni; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. Le abilità mentali misurate dai test sono quelle che servono alle organizzazioni?; Bibliografia)
Fabiola Cardea, Il colloquio di selezione
(Il colloquio di selezione in una prospettiva psicosociale; La gestione del colloquio di selezione; Un affondo nelle tecniche: l'utilizzo delle domande; Conclusioni; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. La dimensione temporale nel colloquio di selezione; Bibliografia)
Chiara Consiglio, Gli assessment center in selezione
(Obiettivi e caratteristiche generali degli assessment center; La metodologia; Le prove di gruppo; Le prove individuali; La costruzione delle prove; Le griglie di osservazione; Conclusioni; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. L'artefatto dell'AC è veramente rappresentativo della realtà lavorativa?; Bibliografia)
Parte III. Selezione, psicologia e professionalità
Fabiola Cardea, Chiara Consiglio, Problematiche professionali nella selezione del personale
(Il mondo della selezione; Psicologia, psicologia del lavoro e selezione del personale; Deontologia professionale e selezione; Conclusioni)
Giampiero Falasca, Appendice. La psicologia del lavoro nell'attuale contesto normativo
(Le Agenzie per il lavoro; Le competenze "riservate" degli psicologi professionisti; Il contenzioso tra psicologi ed Agenzie per il lavoro; Il (possibile) coordinamento normativo; Un caso concreto; Laura Borgogni, Chiara Consiglio, Riflessioni aperte. Il processo di selezione tra prassi competente e vincoli contingenti; Bibliografia)
Sugli autori.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access

  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità