Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Tracce di governance

A cura di: Guido Borelli

Tracce di governance

Comunità e sviluppo locale nella Media Valle del Po

A partire dal fiume Po e, più in particolare, dalla necessità di individuare dei modi di governance funzionali alla formulazione di un’ampia e condivisa politica, capace di coniugare in modo efficace le attività di tutela e di valorizzazione dei territori da questo attraversati, il testo si concentra sul rapporto tra le politiche di difesa del suolo e quelle di sviluppo locale nei territori rivieraschi.

Edizione a stampa

33,50

Pagine: 296

ISBN: 9788846491558

Edizione: 1a edizione 2008

Codice editore: 1387.28

Disponibilità: Discreta

A partire dal fiume Po e, più in particolare, dalla necessità di individuare dei modi di governance funzionali alla formulazione di una ampia e condivisa politica, capace di coniugare in modo efficace le attività di tutela e di valorizzazione dei territori da questo attraversati, i saggi di questa raccolta si concentrano sul rapporto tra le politiche di difesa del suolo e quelle di sviluppo locale nei territori rivieraschi.
Poiché non esiste una strada unica allo sviluppo dei territori fluviali, così come non esiste una via indiscutibilmente migliore per conseguire la sicurezza delle popolazioni residenti lungo l'asta del Po, i saggi di questa raccolta sono in vari modi orientati a sostenere che è nell'interazione tra queste due variabili che si realizzano le condizioni per una svolta nelle politiche di tutela e valorizzazione del patrimonio fluviale. Le variabili da considerare sono molte, così come numerose sono le derivate possibili. Ognuna di queste necessita di essere considerata in una relazione tra locale e centrale che si dimostri capace di superare gli estremi del localismo esclusivo e dell'autoritarismo senza autorevolezza al quale sembrano oggi relegate.
La molteplicità degli argomenti presentati in questo libro cerca di catturare la ricchezza degli approcci possibili.

Guido Borelli insegna Sociologia urbana all'Università degli Studi di Milano e Metodi di analisi e valutazione dei fenomeni territoriali complessi all'Università degli Studi del Piemonte Orientale. È docente di Pianificazione strategica al Master in Sviluppo Locale (MaSL) della stessa Università. Ha diretto dal 1999 al 2003 il Master in Urban Management & City Design alla Domus Academy di Milano. Ha pubblicato presso FrancoAngeli: Urbanistica e Analisi delle politiche (con M. Bolocan Goldstein, S. Moroni, G. Pasqui, 1996); Perché proprio qui? (a cura di L. Bobbio e A. Zeppetella, 1999); La politica economica delle città europee. Esperienze di pianificazione strategica (2005); Un paese diverso. La politica economica delle città americane (2006); Capitali del Nord-Ovest. La politica economica delle città italiane (2007). Ha pubblicato per CUEM: Questioni Urbane. Pluralismo e governance nelle città (2006).



Guido Borelli, Introduzione
Guido Borelli, La governance di un territorio plurale. Sviluppo locale e nuove soggettività nella Media valle del Po
(L'equivoca eccezionalità di un territorio marginale; Sviluppo locale, fiume e produzione di beni collettivi; Il Laboratorio RIVAdiPO: lezioni per la governance del fiume; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Parte II. Politiche e governance
Luigi Bobbio, Le politiche contrattualizzate
(Dall'autorità all'accordo: analisi di un caso; Le politiche contrattualizzate: perché?; Le politiche contrattualizzate: come?; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Federica Rainaldi, Sicurezza del territorio e corto-circuiti decisionali: quali problemi e quali soluzioni? Due casi di studio
(Introduzione; Le impasse decisionali nelle politiche di difesa del suolo; Il Ponte della Cittadella di Alessandria; Il nodo idraulico di Casale Monferrato; Lezioni per la governance; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Serena Ballarin, Silvia Guerra, Tiziana Rotunno, Laboratorio RIVAdiPO: alchimie liberatorie per lo sviluppo di un territorio fluviale
(Le origini; Il territorio: la Media Valle del Po; La Consulta dei Sindaci della Media Valle del Po; Dalle proposte dei Tavoli tematici a otto progetti pilota; Alcune considerazioni sul Laboratorio; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Parte II. Economia e sviluppo locale
Paolo Perulli, Regolazione dell'economia e sviluppo locale
(Dal lato dell'economia; Nuova economia e istituzioni; La regolazione; Il disegno istituzionale; Varietà istituzionale; Nuova economia e sviluppo locale; Riferimenti bibliografici)
Sandro Baraggioli, Il ruolo dei Comuni nello sviluppo locale. Problemi di scala in una politica di valorizzazione fluviale
(Il fiume nello sviluppo locale; La percezione degli attori come punto di partenza; Ricostruire un'idea di fiume; Lavorare con i Comuni: questioni di scala; Difficoltà di sistema e necessità di coordinamento; Riferimenti bibliografici)
Alessandro Daraio, Un futuro sostenibile per il fiume Po. Il contributo della politica regionale di sviluppo e coesione
(Natura e origine di un programma integrato; Lo scenario delle politiche europee; Il nuovo quadro di programmazione nazionale 2007-2013; Riferimenti bibliografici; Appendice. Quadro sinottico del sistema di priorità e obiettivi del QSN 2007-2013)
Parte III. Tutela e valorizzazione
Enrico Ciciotti, La valorizzazione dei territori fluviali: esperienze internazionali a confronto
(Obiettivi, metodo e contenuti dello studio; I processi decisionali nella gestione delle acque e dei bacini fluviali; Gli obiettivi e le funzioni delle agenzie e delle istituzioni di gestione delle acque e dei bacini fluviali; Gli strumenti utilizzati per la gestione dell'acqua; La partecipazione degli stakeholder al processo decisionale; Sintesi e conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Guido Lucarno, Teorie ed esperienze del turismo fluviale
(Caratteristiche generali del fenomeno turistico; Il turismo fluviale; La geografia del turismo fluviale all'estero; Vie navigabili e turismo fluviale in Italia; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Paolo Rizzi, Le nuove frontiere del marketing territoriale
(La competizione e la promozione dei territori; La città come mercato-prodotto-azienda; Le categorie e gli strumenti di marketing territoriale; I fattori lacolizzativi e l'immagine del territorio; I paradossi del branding e del marketing territoriale; Prime note di marketing del territorio fluviale; Riferimenti bibliografici)
Gabriella Bovone, Gli ecomusei: laboratori culturali per il territorio
(Premessa; Museo ed ecomuseo; Comunità, territorio e patrimonio; L'ecomuseo come progetto: creatività e innovazione; Il valore del territorio al servizio dello sviluppo locale; Una rete ecomuseale per l'asta del Po; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Gli Autori.

Contributi: Serena Ballarin, Sandro Baraggioli, Luigi Bobbio, Gabriella Bovone, Enrico Ciciotti, Alessandro Daraio, Silvia Guerra, Guido Lucarno, Paolo Perulli, Federica Rainaldi, Paolo Rizzi, Tiziana Rotunno

Collana: Scienze geografiche

Argomenti: Politiche urbane e territoriali

Livello: Studi, ricerche