Concorrenza e integrazione nel settore europeo degli elettrodomestici

Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 336,      1a edizione  1988   (Codice editore 492.7)

Concorrenza e integrazione nel settore europeo degli elettrodomestici
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 52,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820430696

Presentazione del volume

Lo studio delle imprese di elettrodomestici a livello europeo offre un esempio di internazionalizzazione in un'area che fin dalla nascita del settore presenta sostanziali elementi di omogeneità dal lato della domanda e problematiche comuni nelle strutture dell'offerta.

A metà degli anni '80, le strategie delle maggiori imprese accentuano il loro sviluppo extranazionale; d'altra parte i processi di concentrazione industriale e di nazionalizzazione dell'apparato produttivo - che caratterizzano il settore nella transizione ad una fase di maturità "dinamica" avvengono ormai in una prospettiva pienamente europea.

L'insieme degli elementi che governano questa progressiva globalizzazione è però complesso, tanto da richiedere una ricerca condotta su più fronti.

L'analisi contenuta nel testo considera le dinamiche della concorrenza (e parallelamente quelle dell'integrazione) attraverso lo studio dei rapporti fra assetto industriale, strategie d'impresa e distribuzione commerciale.

In sezioni distinte del libro, si analizza prioritariamente il profilo degli apparati produttivi nazionali e della domanda espressa dai vari mercati, sottolineandone le interrelazioni; si evidenzia poi la varietà dei posizionanti strategici delle imprese e la loro confluenza verso orientamenti comuni; un'attenzione particolare viene infine dedicata al ruolo della distribuzione commerciale, aspetto che mantiene gradi di differenziazione ancora significativi a livello europeo e che assume sempre più una propria autonomia strategica.

Indice

Introduzione
Parte prima - Il settore degli elettrodomestici e le dinamiche quantitative e qualitative della sua internazionalizzazione.
1. Le difficoltà di definizione del settore
1.1. Una chiave di lettura
1.2. L'articolazione della gamma
1.3. Gli elementi della competitività ed i protagonisti
attuali e potenziali
2. La dimensione internazionale del settore
2.1. Articolazione e disomogeneità della produzione mondiale di elettrodomestici bianchi
2.2. Profilo delle diverse aree di produzione
2.3. Ostacoli ad una maggiore integrazione fra le aree
3. Produzione, consumo, interscambio di elettrodomestici bianchi in Europa
3.1. Il settore europeo degli elettrodomestici
3.2. La struttura industriale del settore degli elettrodomestici nei maggiori paesi europei
3.3. Specializzazioni produttive e domanda di elettrodomestici bianchi
3.4. Il grado di saturazione della domanda di elettrodomestici
3.5. L'evoluzione del comportamento di consumo
Schede paese
Germania occidentale
Italia
Francia
Gran Bretagna
Belgio
Olanda
Spagna
Grecia
Parte seconda - Evoluzione della struttura industri elettrodomestici a livello europeo e strategie d'impresa
4. Il processo di trasformazione dell'industria europea degli elettrodomestici negli anni '80
4.1. Sovracapacità e concentrazione industriale
4.2. Articolazione del processo di trasformazione
4.3. Definizione dei "raggruppamenti"
4.4. Imprese a gamma completa e con diffusa presenza sui mercati
4.5. Imprese a forte immagine
4.6. Imprese specialiste e imprese specializzate
4.7. Terzismo industriale e imprese a prevalente vocazione terzista
4.8. Le dinamiche fra i raggruppamenti e le prospettive future
5. I nuovi elementi delle strategie
5.1. La complessità delle scelte strategiche
5.2. Esigenze e orientamenti comuni nel cambiamento
5.3. Varietà dei prodotti e dei modelli
5.4. L'accelerato ritmo di rinnovo Il elettronica
5.5. prospettive per l'applicazione dell'elettronica
5.6. Le politiche di marchio
5.7. Le politiche di promozione
5.8. Le politiche di prezzo
Schede imprese
Parte terza - Il ruolo strategico della distribuzione commerciale
vendita di elettrodomestici e nel processo di internazionalizzazione del
settore a livello europeo
6. I rapporti fra produzione, distribuzione e consumo
6.1. Molteplicità dei rapporti fra produttori e distributori
6.2. Il comportamento di acquisto
6.3. La politica distributiva dei produttori
7. Evoluzione dell'apparato distributivo e innovazione delle forme
7.1. Evoluzione della distribuzione di elettrodomestici a livello europeo
7.2. Le diverse forme della distribuzione di elettrodomestici
8. Autonomia strategica dei distributori e ruolo nei confronti dei produttori nazionali ed esteri
8.1. Specificità dei problemi gestionali dei distributori
8.2. Convergenze e conflitti fra produttori e distributori
8.3. Il terzismo commerciale
8.4. Dinamiche competitive a livello di dettaglio e penetrazione dei prodotti importati: i risultati di alcune ricerche
Schede distribuzione
La distribuzione commerciale degli eldo in Germania Federale
La distribuzione commerciale degli eldo in Francia
La distribuzione commerciale degli eldo in Gran Bretagna
La distribuzione commerciale degli eldo in Belgio e Olanda
La distribuzione commerciale degli eldo in Italia e Spagna
Conclusioni
Appendice
Bibliografia