"> L'"Altra Persona". Problemi della soggettività nella società contemporanea - FrancoAngeli

L'"Altra Persona"

Problemi della soggettività nella società contemporanea

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 384,      1a edizione  2008   (Codice editore 303.32)

L'
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856801606

In breve

Una serie di saggi inediti raggruppati, secondo un criterio tematico, in tre diverse sezioni, dedicate, rispettivamente, al problema dell’indeterminazione, dell’alterità e della socialità nell’epoca della globalizzazione. Filo conduttore è l’idea di “persona”, categoria fondamentale nella cultura giuridica, filosofica e sociologica dell’Occidente.

Presentazione del volume

Questo volume raccoglie una serie di saggi inediti divisi e raggruppati, secondo un criterio tematico, in tre diverse sezioni, dedicate, rispettivamente, al problema dell'indeterminazione, dell'alterità e della socialità nell'epoca della globalizzazione.
Il filo conduttore che lega tali lavori è tessuto intorno all'idea di "persona", categoria fondamentale nella cultura giuridica, filosofica e sociologica del nostro Occidente e qui pensata quale dimensione immanente e, al contempo, trascendente la vita associata, supporto di una soggettività storica e concreta posta al margine delle relazioni societarie e mai interamente riducibile ai processi di oggettivazione sociale.
In tal senso, il libro cerca di sviluppare un'analisi critica di alcuni luoghi della realtà sociale che, mai come oggi, richiamano l'attenzione della sociologia. Sono i luoghi, questi, che, sul piano dell'organizzazione giuridica e sociale, descrivono il faticoso processo di costituzione europea e, più in generale, le ambigue logiche "reticolari" su cui si incardina e si incrementa l'inarrestabile sviluppo "planetario" della globalizzazione. Sono i luoghi che, entro lo stesso orizzonte sociale, definiscono un ambiguo spazio di esclusione e inclusione, di accoglienza ed estraniazione, di integrazione ed espulsione, di alterità e appropriazione; spazi paradossali di "com-parizione" dell'Altro, dello Straniero, dell'estraneo a ogni logica di assimilazione: luoghi, dunque, di margine e confine che, sul piano etico, sociale e giuridico, offrono la possibilità di ripensare la condizione di esilio insieme ad un'etica e un diritto ospitali. Ma sono anche i luoghi che espongono l'uomo ad una temporalità incerta e indeterminata, non produttiva e non sottomessa alla misura del calcolo e dell'utile: luoghi di infanzia e di ozio ma anche luoghi che presentano l'uomo (nel suo costituirsi in quanto "persona") ai margini della sua indeterminatezza ontologica ed esistenziale, ai limiti della sua inafferrabile costituzione biologica e naturale.

Tito Marci è professore associato in Sociologia Giuridica presso il Dipartimento di Studi Politici dell'Università di Roma "La Sapienza". Fra i suoi ultimi lavori: Persona e società. Verso una sociologia per la persona, Roma, 2001 e La società e lo straniero. Per un diritto ospitale nell'età della globalizzazione, Milano, 2003.

Indice



Premessa
Sezione I. L'indeterminazione dell'esistenza come problema sociologico
Indeterminatezza della natura umana e sua definizione sociale
(Introduzione; È possibile definire la "natura umana"?; Etica e genetica; Biotecnologie e persona; Il problema della responsabilità)
Indeterminatezza dell'infanzia e sua determinazione temporale
(Introduzione; Oltre l'individuo; Il tempo della fanciullezza; Persona)
Oltre la misura del tempo. Brevi note sul concetto di ozio
(Tornare all'ozio; Sospensione; Contemplazione; Oltre l'estraniazione; Al di là del lavoro produttivo; "Lasciar essere" il tempo)
Riferimenti bibliografici
Sezione II. Dimensioni e dinamiche dell'alterità
Dalla parte dell'esule. Guardare al di là della soglia sociale
(Introduzione; L'esilio come categoria giuridica; "Excommunicatio" ed "exterminatio" nell'ordinamento canonistico medievale in prospettiva di una rilettura dell'esilio nell'odierno mondo "globalizzato"; Sotto la volta delle costellazioni: la dimora dell'astronomo; Il cane e la piazza: il filosofo animale; Senza casa né patria: il pensatore naufrago; "Esilio" come estraniazione; La condizione dell'etica)
L'alterità nel rapporto ospitale
(Introduzione; Il rapporto ospitale; La persona; La persona nel rapporto ospitale)
Riferimenti bibliografici
Sezione III. Immagini della socialità nei percorsi della globalizzazione
Dalle piramidi alla rete
(Introduzione; Piramidi; Reti; La garanzia di un "Terzo")
Cosmopolitismo e persona
(Introduzione; Il primato dell'incertezza nel pensiero sociologico attuale: il "gergo della postmodernità"; Il rinato interesse per l'idea di persona; Un breve sguardo alla società civile; La società civile europea in una prospettiva cosmopolitica; Il problema della cittadinanza)
Riferimenti bibliografici.