I love innovation.

Manuale pratico di gestione del cambiamento per manager e imprenditori

Autori e curatori
Contributi
Francesco Aquilar
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 176,      1a edizione  2009   (Codice editore 1065.25)

I love innovation. Manuale pratico di gestione del cambiamento per manager e imprenditori
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856802153
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846494849
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Un manuale pratico per sviluppare le intelligenze aziendali indispensabili a cavalcare il cambiamento! Il volume offre a imprenditori e manager una sintesi dei nuovi modelli gestionali-organizzativi aziendali, derivanti dalla più recente ricerca internazionale sull'argomento. Le vignette di Marta Matano rendono più vivace la lettura e aggiungono un tocco di piacevolezza ironica a un testo utile, concreto e operativo. E, naturalmente, innovativo!

Utili Link

Pubblicità Italia La ricerca dell'unicità (di Laura Brivio)… Vedi...

Presentazione del volume

La differenza di fondo che caratterizza il sistema economico moderno rispetto al passato è la durata molto più breve di ogni ciclo di "innovazione - gestione ordinaria - innovazione". Quello di oggi è un mondo perennemente volatile. Ed è indispensabile stare dietro a questa volatilità. È indispensabile addirittura prevenirla.
I love innovation non è un invito ad innovare pur di innovare. Vuole indurre, invece, imprenditori e manager ad apprezzare, utilizzare e persino amare il cambiamento con il quale comunque dovranno abituarsi a convivere sempre di più negli anni futuri e grazie al quale potranno cogliere opportunità che diversamente non avrebbero neanche intraviste.
Ma innovare come? I tradizionali approcci al business, finora impiegati, eccellono nel fare analisi statiche, di tipo settoriale - si trova un problema ben definito, si cerca una soluzione e si tenta poi di travasarla. Oggi non funziona più.
È necessario invece delineare un processo grazie al quale realizzare un flusso costante di innovazioni di valore per una crescita sostenibile. Non solo: è necessario essere poi in grado di gestire questa crescita ed essere pronti ad innovare di nuovo.
Questo volume si propone come manuale pratico per sviluppare le intelligenze aziendali indispensabili a cavalcare il cambiamento. Offre alternative concrete alla legittima inquietudine di imprenditori e manager rispetto alle strategie innovative e presenta con chiarezza una sintesi dei nuovi modelli gestionali-organizzativi aziendali, derivanti dalla più recente ricerca internazionale sull'argomento.
Le vignette di Marta Matano rendono più vivace la lettura e aggiungono un tocco di piacevolezza ironica ad un testo utile, concreto e operativo. E, naturalmente, innovativo!

Vincenzo Presutto, laureato in Scienze Economico-Marittime, ha maturato una vasta esperienza presso importanti aziende italiane e multinazionali nell'area operativa e qualità. Dottore commercialista e revisore contabile, iscritto presso l'Ordine di Napoli, si occupa di consulenza di direzione ed organizzazione aziendale.

Indice



Francesco Aquilar, Prefazione
Introduzione
L'intraprenditore e l'innovazione in azienda
(I sette aspetti dell'intraprenditore; Scelte strategiche alternative a quelle tradizionali per migliorare la performance aziendale; L'innovazione in azienda attraverso la successione generazionale; Alcuni suggerimenti utili per superare l'ansia da innovazione)
Dopo l'innovazione gestire l'azienda e prepararsi ad innovare ancora
(Valutazione del piano strategico, organizzativo e delle risorse umane di un'impresa; Gli elementi fondamentali che caratterizzano un moderno sistema di gestione aziendale)
L'indagine sul clima aziendale e le aspettative legate al lavoro
(Un buon ambiente di lavoro è un ottimo business; Misurare il clima aziendale; Cosa si intende per ambiente di lavoro eccellente; Le dimensioni di un buon ambiente di lavoro; Fare leva sulla qualità dell'ambiente organizzativo per attrarre i talenti)
Fonti
Bibliografia.



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access