Lavorare e decidere meglio in organizzazioni empowering ed empowered

L'Analisi Organizzativa Multidimensionale e la formazione empowering come strumenti di intervento nei contesti di lavoro

Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 320,   1a ristampa 2012,    1a edizione  2008   (Codice editore 1157.8)

Lavorare e decidere meglio in organizzazioni empowering ed empowered. L'Analisi Organizzativa Multidimensionale e la formazione empowering come strumenti di intervento nei contesti di lavoro
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856803228

In breve

• Il libro è rivolto a chi si occupa di organizzazione a qualunque titolo, ma soprattutto alle nuove generazioni, agli studenti che si stanno formando in economia, diritto, scienze politiche, sociologia, e scienze della formazione, per aiutarli a capire i diversi tipi di variabili psicologiche che influenzano il funzionamento delle organizzazioni.

Utili Link

Psicologia di Comunità Recensione (di Gioacchino Lavanco)… Vedi...

Presentazione del volume

Essere un'organizzazione empowered e empowering significa essere un'organizzazione in grado di prendere le migliori decisioni strategiche tenendo conto della pluralità di fattori che incidono sul proprio benessere e sulla propria performance. In più, oggi, significa riuscire a tener conto dei rapidi mutamenti e della competizione internazionale che affliggono la società italiana.
Spesso, però, la formazione settoriale ricevuta da molti consulenti, rischia di indurre, dirigenti e manager che a loro si rivolgono, a privilegiare o a considerare pertinenti solo alcuni aspetti organizzativi, ignorando o svalutando i contributi forniti da altre discipline e necessari ad ottenere i cambiamenti organizzativi desiderati. Solo interventi multidimensionali nelle organizzazioni del privato produttivo, nel terzo settore, e nella pubblica amministrazione, come documentiamo nelle esperienze riportate in questo libro, permettono di affrontare i problemi specifici di diverse tipologie di organizzazioni e di cogliere le nuove opportunità che i mutevoli contesti offrono.
Questi interventi si avvalgono di strumenti come l'AOM (Analisi Organizzativa Multidimensionale) e la formazione empowering, che sono basati sull'integrazione di modalità di analisi e di consulenza elaborate da studiosi di sociologia, scienze politiche ed economia aziendale, esperti di formazione faccia a faccia e online, socioanalisti, psicologi sociali e del lavoro e, soprattutto, da psicologi clinici e di comunità.
Il libro è rivolto dunque a chi si occupa di organizzazione a qualunque titolo, ma soprattutto alle nuove generazioni, agli studenti che si stanno formando in economia, diritto, scienze politiche, sociologia, e scienze della formazione, per aiutarli a capire i diversi tipi di variabili psicologiche che influenzano il funzionamento delle organizzazioni in cui opereranno.

Donata Francescato è ordinario di Psicologia di Comunità alla Sapienza di Roma e autrice di 22 libri, tradotti in spagnolo, francese, portoghese e giapponese.

Manuela Tomai è ricercatore in Psicologia Clinica alla Sapienza di Roma, psicologa di comunità e psicoterapeuta sistemico-relazionale. Si occupa da anni di formazione e intervento in contesti sociosanitari e del terzo settore.

Andrea Solimeno è dottore di ricerca in Psicologia dell'Orientamento e della Formazione e professore a contratto di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni all'Università degli Studi di Firenze. Si occupa di formazione e consulenza in ambito aziendale, sanitario e scolastico.

Indice



Donata Francescato, Introduzione
Organizzazioni empowerment per superare le nuove sfide glocali
(Premessa; Empowerment: un costrutto pregnante o solo una parola alla moda?; La lettura dei contesti come primo strumento di empowerment di un'organizzazione; Empowering collaboratori con aspettative lavorative diverse e mutevoli)
Il lavoro con e il lavoro nelle organizzazioni: il vantaggio dei modelli integrati e partecipativi
(La valutazione nei contesti di lavoro; Metodologie e strumenti per l'analisi dei fenomeni organizzativi: principali linee di tendenza; Il valore aggiunto dei modelli partecipativi; caratteristiche di un modello di intervento organizzativo partecipato)
La formazione empowering
(Empowerment e formazione: la formazione empowering; Un modello di formazione empowering)
Il mondo della micro, piccola e media impresa: punto forza e potenziale area problema futura del nostro sistema operativo
(Case study: azienda di produzione e manutenzione di macchine per la perforazione e valvole; M. Simona Bucciarelli, Case study: un intervento empowering presso l'Associazione Sportiva Magnolia Nuoto; Quali sono le caratteristiche peculiari della micro, piccola e media impresa?; Un approfondimento della dimensione psicodinamica nelle piccole e medie imprese; Scenari futuri per le micro, piccole e medie imprese: desideri di cambiamento e progetti di innovazione; Il passaggio generazionale: un processo cruciale per le piccole imprese familiari)
La Pubblica Amministrazione fra "istituzione" e "famiglia"
(La grande "famiglia" dei dipendenti pubblici: alcuni dati statistici; La Pubblica Amministrazione fra "vecchio" e "nuovo": quali innovazioni e cambiamenti?; Case study: il municipio di un piccolo comune del Sud-Italia; Case study: un ufficio del Ministero dell'Economia e delle Finanze; Le "due anime" della Pubblica Amministrazione)
Perseguire i propri ideali lavorando in contesti amicali con precarie risorse finanziarie: la sfida del mondo no-profit
(Il no-profit: una visione d'insieme; Il volontariato visto da vicino; Una lente sulle cooperative sociali; Case study: associazione di volontariato "L'altro mondo"; La diagnosi finale; Considerazioni conclusive; M. Simona Bucciarelli, Case study: servizio call center della Cooperativa "Arcadia"; Il mondo del volontariato e delle cooperative sociali: risorse e criticità; Il "capitale" umano nel mondo del volontariato e delle cooperative sociali: i vissuti soggettivi come indicatore di benessere/malessere organizzativo; Il futuro del terzo settore fra "risorse economiche" e "capitale umano")
Bibliografia.





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access