Città e civiltà

Nuove frontiere di cittadinanza

Autori e curatori
Contributi
Maurizio Ambrosini, Sauro Avanzi, Elena Besozzi, Carlo Brusa, Vincenzo Cesareo, Manlio Cinalli, Ennio Codini, Roberto De Vita, Marco Deriu, Guido Giarelli, Anita Gramigna, Vanna Iori, Adel Jabbar, Giuseppe Padovani, Davide Papotti, Vincenza Pellegrino, Alessandra Pozzi, Milena Santerini, Angelo Scivoletto, Lamberto Soliani
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,      1a edizione  2009   (Codice editore 907.27)

Città e civiltà. Nuove frontiere di cittadinanza
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856804805

In breve

Il volume approfondisce, nell’ambito degli studi sulla società multiculturale, le modificazioni intervenute nella città e nel modo di concepire l’insieme di problemi che da tempo i commentatori racchiudono nell’espressione “politiche per il riconoscimento dei diritti”.

Utili Link

Bollettino della Società Geografica Italiana Recensione (di Dionisia Russo Krauss)… Vedi...
Mondi Migranti Recensione (di Valeria Zangrandi)… Vedi...

Presentazione del volume

Il volume approfondisce, nell'ambito degli studi sulla società multiculturale, le modificazioni intervenute nella città e nel modo di concepire l'insieme di problemi che da tempo i commentatori racchiudono nell'espressione politiche per il riconoscimento dei diritti.
Le città, che in passato furono le custodi delle nostre appartenenze identitarie, possono ora sembrarci i luoghi di attraversamento per individui ubiquitari che le vivono come lo spazio urbano per i propri negozi o la meta per gli ozi e di rado le considerano il deposito delle tradizioni con cui fare i conti attraverso forme di cittadinanza attiva. Ma anche al di fuori della città, il paesaggio del mondo viene modificandosi così da rendere necessaria una geografia umana del globo che tenga conto della precarietà che minaccia gli stati-nazione, dell'urgente necessità che molti hanno di migrare per garantirsi la sopravvivenza e una speranza nel domani, della divorante volontà di viaggiare per quote di tempo sempre più significative che caratterizza le esistenze dei più ricchi.
Il libro, frutto del contributo di molti autori, è però unitario e può essere considerato come un sistema di lemmi che procede dai quattro presenti nel titolo: città, civiltà, frontiere, cittadinanza. A ciascuna di queste voci afferisce una famiglia di concetti che s'interseca così da produrre alcuni possibili percorsi nell'ambito delle questioni sull'intercultura.

Alessandro Bosi insegna Sociologia generale all'Università di Parma. I suoi interessi sono soprattutto legati agli studi sull'identità narrativa e sulla società multiculturale. È membro del comitato editoriale della rivista "La società degli individui", edita da FrancoAngeli. Per i nostri tipi ha pubblicato, con Paolo Cundo, Il volto del corpo (1994) e, con Sergio Manghi, Lo sguardo della vittima (2009).

Indice



Alessandro Bosi, Premessa
Parte I. Una nuova geografia umana del globo. Il translocalismo
Angelo Scivoletto, "Scienze sociali" nella dinamica urbana
Roberto De Vita, Multiregionalismo e convivenza sociale
Maurizio Ambrosini, La globalizzazione dal basso. Transnazionalismi e diaspore migranti
Carla Brusa, Sviluppo locale e migrazioni: metodologie e scale di analisi
Davide Papotti, L'importanza della scala territoriale nello studio delle migrazioni in ambito urbano: strade, quartieri, città di fronte alla sfida multiculturale
Lamberto Soliani, L'immigrazione necessaria e quella politicamente accettata in Italia
Parte II. Cittadinanza e ruolo dei servizi. Diritti e riconoscimento
Sauro Avanzi, L'evoluzione delle politiche territoriali nel Comune di Parma
Milena Santerini, Educazione alla città e pluralismo culturale
Ennio Codini, La cittadinanza tra esclusione e integrazione
Guido Giarelli, La relazione terapeutica con l'altro: da paziente a partner?
Parte III. Partecipazione alla città. L'interazione
Alessandro Bosi, Cultura e civiltà nella città surmoderna
Manlio Cinalli, Il ruolo della città tra "opportunità" e "integrazione"
Marco Deriu, Tra adattamento e rigenerazione. Morte e rinascita della città(dinanza) nella globalizzazione
Vincenza Pellegrino, Ripensando l'Occidente. I migranti marocchini sulla scena dei temporanei ritorni
Parte IV. Società multiculturale e sistema formativo. L'agire educativo
Elena Besozzi, Nuove generazioni transnazionali e progetti di integrazione
Vanna Iori, Aver cura dell'alterità
Anita Gramigna, Attraverso le differenze. Formazione e riflessività pedagogica
Giuseppe Padovani, Sul processo dinamico di acculturazione. Alcuni aspetti e problemi per la ricerca
Adel Jabbar, Narrare le periferie: per un'educazione all'uguaglianza e alla partecipazione
Vincenzo Cesareo, Conclusioni. Nuove frontiere di cittadinanza tra transnazionalismo, diaspora e acculturazione
Alessandra Pozzi, Attraverso le parole sensibili: proposte per un glossario
Indice analitico delle espressioni notevoli
Riferimenti bibliografici.