Le fondazioni bancarie: cultura, valore, innovazione

Autori e curatori
Contributi
Giuseppe Guzzetti
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 236,   2a ristampa 2021,    3a edizione, nuova edizione  2016   (Codice editore 367.29)

Le fondazioni bancarie: cultura, valore, innovazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891710888

In breve

La legge 218 del 1990 ha separato le attività di business dalle attività di erogazione e beneficenza degli istituti di credito pubblici, dando vita alle fondazioni bancarie, oggi da tutti riconosciute come veri attori del territorio al servizio delle comunità. Il testo studia le strategie utili alle fondazioni per generare valore attivando loop positivi verso la banca (o le banche) di cui la fondazione continua a detenere partecipazione o controllo.

Presentazione del volume

Le fondazioni bancarie continuano ad essere riconosciute come veri attori del territorio al servizio delle comunità. Le erogazioni, infatti, rappresentano una nuova dimensione di welfare in grado di arginare difficoltà e di superare emergenze.
Un ruolo importante, di supplenza e di sussidiarietà (come dimostra questa ricerca), che dovrà (potrà) essere protratto nel tempo, attraverso una oculata gestione del patrimonio e un'efficiente allocazione delle risorse.

Filippo Monge è docente di Economia Manageriale e Marketing presso l'Università degli Studi di Torino. Dal 2010 al 2012 è stato membro del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro (CNEL).

Indice

Prefazione
Introduzione e ringraziamenti
Le fondazioni in Europa e in Usa
(Il Terzo Sistema; Importanti stakeholder; L'esperienza tedesca; L'esperienza spagnola; L'esperienza francese; L'esperienza inglese e quella USA; Come generare attrattive: le esperienze USA)
Gli aspetti storici
(Le prime casse di risparmio; Le riforme degli anni Ottanta; La legge Amato e le fondazioni "holding"; I primi tentativi per una vera privatizzazione; Gli aspetti fondamentali della legge Ciampi; L'Atto d'indirizzo del Ministero del Tesoro e il nuovo modello organizzativo; I nuovi statuti; Gli incentivi fiscali; La Carta delle Fondazioni; Fondazioni e welfare; Le "community foundations"; La banca locale; Il dibattito)
Fondazioni e stakeholder
(Il sistema dei portatori di interesse di una fondazione; Gli stakeholder interni; Gli stakeholder esterni primari; Gli stakeholder esterni secondari; La promozione del territorio)
Innovare e competere
(Le dinamiche del non profit tra corporate e venture philantropy; La Fondazione-Impresa; La capacità erogativa; Scelte strategiche)
Fondazioni come operatori d'impresa
(Fondazioni bancarie e attività d'impresa; Rendimento e rischiosità: il protocollo d'intesa ACRIMef; L'accountability; La leva organizzativa come momento di sviluppo; Le imprese strumentali; Conclusioni)
Glossario
Appendice normativa
Bibliografia.