Incidentalità stradale e Trasporto Pubblico Locale

I casi studio Roma, Cagliari, Salerno, Ferrara

Contributi
Luca Avarello, Giulia Bosi, Marcella Braghetta, Daniela Carbone, Roberto Caruso, Marcello Ciotta, Alberto Croce, Patrizia D'Agostino, Beatrice Floridia, Antonio Giordano, Vitaliano Lepore, Giuseppe Ottone, Andrea Pasotto, Proto Tilocca, Loredana Torcia
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 224,      1a edizione  2009   (Codice editore 1797.32)

Incidentalità stradale e Trasporto Pubblico Locale. I casi studio Roma, Cagliari, Salerno, Ferrara
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856805468
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856808469
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume riporta una metodologia per l’analisi della sicurezza nell’ambito della mobilità urbana e in particolare del Trasporto Pubblico Locale. Lo studio, condotto su quattro realtà italiane (Roma, Cagliari, Salerno e Ferrara), in collaborazione con le locali aziende di trasporto pubblico, ha messo in evidenza le problematiche connesse alla sicurezza stradale in termini di deficienze infrastrutturali e comportamenti degli utenti.

Presentazione del volume

Il tema della sicurezza stradale sta diventando sempre di più una delle problematiche rilevanti del nostro sistema sociale e, se si fa riferimento al caso delle strade urbane, tale fenomeno è ancora più sentito a causa della promiscuità delle sedi stradali e dei potenziali conflitti fra tutte le componenti di traffico.
In questo volume viene riportata una metodologia per l'analisi della sicurezza nell'ambito della mobilità urbana ed in particolare del TPL. Lo studio è stato condotto, nell'ambito di ASSTRA, dalla Società SMS su quattro realtà italiane: Roma, Cagliari, Salerno e Ferrara.
Il progetto di ricerca, cofinanziato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stato realizzato assieme alle aziende di TPL delle quattro città (ATAC Roma, CTM Cagliari, CSTP Salerno e AMI Ferrara); esso è articolato in sette fasi secondo un percorso logico che va dall'acquisizione dei dati sul campo all'analisi degli stessi e all'ipotesi di definizione di scenari migliorativi delle situazioni in essere che, a seguito degli interventi, devono essere verificate attraverso azioni di monitoraggio.
In ogni città è stato condotto un progetto pilota su una porzione ridotta ma significativa del territorio che ha messo in evidenza le problematiche connesse alla sicurezza stradale in termini di deficienze infrastrutturali e comportamenti degli utenti.
Il testo riporta il lavoro svolto nelle prime quattro fasi in cui, a partire da una dettagliata analisi dell'offerta sotto il profilo infrastrutturale e dei servizi, si è ricercata una relazione fra incidente e causa che lo ha generato.

Eugenio Borgia, professore di Pianificazione dei trasporti presso l'Università La Sapienza di Roma.
Giovanni Corona, professore di Tecnica ed economia dei trasporti presso l'Università degli studi di Cagliari.
Benedetto Barabino, dottore di ricerca in Tecnica ed economia dei trasporti presso l'Università degli studi di Cagliari.
Fabio Lilliu, dottore di ricerca in Tecnica ed economia dei trasporti presso l'Università degli studi di Cagliari.

Indice



Eugenio Borgia, Giovanni Corona, Premessa
Benedetto Barabino, Daniela Carbone, Fabio Lilliu, Sintesi del progetto
(L'approccio metodologico)
Benedetto Barabino, Beatrice Floridia, Fabio Lilliu, La sicurezza stradale
(Il quadro normativo di riferimento; Lo stato dell'incidentalità nell'Unione Europea; Lo stato dell'incidentalità in Italia; Cause dell'incidentalità)
Benedetto Barabino, Fabio Lilliu, Lo studio della sicurezza stradale
(Metodo e articolazione dello studio; Delimitazione e caratterizzazione dell'area di studio; Raccolta dati su elementi fisici e comportamentali; Raccolta dati di incidentalità; Le relazioni fra sinistro e infrastruttura)
Luca Avarello, Andrea Pasotto, Loredana Torcia, Giuseppe Ottone, Roberto Caruso, Patrizia D'Agostino, Il caso di Roma
(Introduzione; Descrizione del progetto; Conclusioni)
Benedetto Barabino, Giovanni Corona, Fabio Lilliu, Proto Tilocca, Il caso di Cagliari
(Introduzione; Descrizione del progetto; Conclusioni)
Antonio Giordano, Vitaliano Lepore, Marcello Ciotta, Il caso Salerno
(Introduzione; Descrizione del progetto; Conclusioni)
Alberto Croce, Giulia Bosi, Marcella Braghetta, Il caso di Ferrara
(Introduzione; Descrizione del progetto; Conclusioni)
Eugenio Borgia, Giovanni Corona, Considerazioni finali
Bibliografia.







newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi