Osservatorio economico sulle strutture produttive della pesca marittima in Italia 2007

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 216,      1a edizione  2009   (Codice editore 758.18)

Osservatorio economico sulle strutture produttive della pesca marittima in Italia 2007
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856805697

In breve

Il XVI Rapporto sulle strutture produttive della pesca marittima in Italia presenta i risultati del settore peschereccio nel 2007. Per superare la grave crisi che ha investito il settore negli ultimi anni, la programmazione nazionale prevede l’attuazione di un insieme di misure di sostegno, oltre che un forte ridimensionamento della flotta peschereccia. L’obiettivo è uno sviluppo sostenibile del settore, perseguito tramite l’adozione di Piani di Gestione dettagliati per GSA (Geographical Sub Area) e sistemi di pesca.

Utili Link

Il Pesce Recensione… Vedi...

Presentazione del volume

Il XVI Rapporto dell'Osservatorio Economico Irepa sulle strutture produttive della pesca marittima in Italia presenta i risultati conseguiti dal settore peschereccio nazionale nel corso del 2007.
Il settore ittico nazionale è stato investito, negli ultimi anni, da una situazione di crisi senza precedenti. I bassi livelli di fatturato legati alla minore produzione, la stagnazione della domanda interna, il calo dei prezzi alla produzione, rappresentano, nel loro insieme, fattori che in diversa misura hanno influenzato negativamente le performance economiche delle imprese ittiche. A partire dagli ultimi mesi del 2007, l'impennata dei prezzi mondiali del petrolio e la conseguente crescita dei costi operativi, ha aggravato ulteriormente la situazione compromettendo in modo sensibile i margini di profitto del settore. La dinamica dei prezzi, infatti, non ha consentito il recupero degli incrementi del costo del carburante determinando consistenti perdite settoriali.
Al fine di superare questa fase negativa e favorire una ripresa del settore ittico, la programmazione nazionale di medio termine, così come illustrato nel Programma Operativo FEP italiano, prevede l'attuazione di un insieme di misure a sostegno del settore, oltre che un forte ridimensionamento della flotta peschereccia. L'obiettivo di uno sviluppo sostenibile del settore pesca sarà perseguito tramite l'adozione di Piani di Gestione nazionali dettagliati per GSA (Geographical Sub Area) e sistemi di pesca. L'Osservatorio ha fornito il proprio contributo alla predisposizione dei Piani in termini di analisi ed informazioni qualitative e quantitative; al di là di aiuti una tantum offerti al settore sulla scia di gravi crisi economiche, i Piani di Gestione offrono la possibilità di pianificare nel medio-lungo termine la ripresa del settore ittico nel quadro delle sinergie consentite dalle strategie e dalle misure previste dalle normative nazionali e comunitarie.
Nel Rapporto, ampio spazio è riservato ai dati raccolti dal sistema di monitoraggio articolati su diversi livelli di aggregazione. Le tavole statistiche contengono i principali indicatori di capacità e di attività della flotta peschereccia, i dati di catture, ricavi e prezzi per sistemi di pesca e specie, le catture per unità di sforzo.
I dati presentati in questo rapporto rappresentano una sintesi delle informazioni statistiche elaborate dall'Irepa, nell'ambito del Programma Statistico Nazionale e realizzate con il contributo del Mipaaf.

Indice



Introduzione
Il quadro macroeconomico
L'andamento dello sforzo di pesca
(Caratteristiche strutturali della flotta da pesca; L'attività di pesca)
La produzione della pesca nel Mediterraneo
(La produzione per specie; I prezzi alla produzione; La produzione per sistemi di pesca)
Il conto economico del settore ittico in Italia
(I costi del settore ittico; Il conto economico del settore ittico)
Appendici
(Statistiche nazionali; Statistiche regionali; Metodologia dell'indagine; Tabella di aggregazione delle singole specie e denominazione scientifica).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi