Psicologia sociale e promozione della salute

Volume I: Fondamenti psicologici e riflessioni critiche

Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 160,   3a ristampa 2019,    1a edizione  2009   (Codice editore 1240.1.28)

Psicologia sociale e promozione della salute Volume I: Fondamenti psicologici e riflessioni critiche
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856814651
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856819908
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La psicologia della salute ha spostato lo sguardo dal versante della diagnosi e della terapia alle dinamiche dello sviluppo della persona e della convivenza sociale, guardando con attenzione alle recenti elaborazioni della psicologia sociale critica, da cui trae alcuni tra i più significativi contributi recenti. Il testo è un manuale di riferimento sia per gli studenti di psicologia della salute e psicologia sociale, sia per i professionisti della salute come supporto e confronto.

Presentazione del volume

La salute è contemporaneamente un bene personale e un bene sociale e, come tale, la responsabilità della sua tutela spetta egualmente al soggetto, alla comunità famigliare, alla collettività sociale.
La psicologia ha inaugurato una tradizione scientifica e applicativa che, aprendo un dialogo con le altre scienze, mediche e sociali, ha contribuito in modo determinante a spostare lo sguardo dal versante della diagnosi e della terapia, per aprirsi con rinnovata attenzione alle dinamiche dello sviluppo della persona e della convivenza sociale. Le "risorse" più o meno nascoste, anziché le "patologie" più o meno manifeste, costituiscono così il punto focale di riferimento.
La psicologia della salute, sempre meno ancorata al contesto socio-cognitivo da cui ha mosso i suoi primi passi, rintraccia questo sguardo rinnovato anche in molte tradizioni psicologiche, sistemiche, fenomenologiche e psicodinamiche e guarda con attenzione alle recenti elaborazioni della psicologia sociale critica da cui trae alcuni tra i più significativi contributi recenti.
Il primo volume intende soprattutto collocare criticamente la promozione della salute nello sviluppo della psicologia sociale. Il secondo volume vuole fornire un quadro metodologico offrendo alcuni esempi in diversi contesti della ricerca qualitativa e dell'intervento in psicologia sociale della salute.
Un manuale di riferimento, quindi, sia per gli studenti di psicologia della salute e psicologia sociale, sia per i professionisti della salute come supporto e confronto.

Paride Braibanti è docente di Psicologia della salute e di Psicologia sociale presso l'Università degli studi di Bergamo, docente presso la Scuola di specializzazione in Psicologia della salute dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza".
Valentina Strappa, psicologa, è cultore della materia presso l'Università degli studi di Bergamo.
Anna Zunino, psicologa specialista in Psicologia della salute, è docente di Psicologia della Salute presso l'Università degli studi di Genova.

Indice



Psicologia sociale e psicologia della salute
(Una prospettiva psico-sociale per le scienze della salute; Psicologia sociale, intersoggettività e costruzione sociale della realtà; Un nuovo punto di vista sulla salute)
La persona, la malattia e la salute
(Le origini del pensiero sull'eziologia della malattia: la Teoria umorale e il modello bio-medico; La prospettiva freudiana; L'approccio psicosomatico; Comportamenti, personalità e salute nel modello biopsico-sociale; Un orizzonte di senso "complesso" per esplorare i comportamenti di salute; Uno sguardo rivolto alla salute; Verso un ripensamento critico della malattia; Una riflessione su determinanti e pratiche sociali della salute; Autonomia del soggetto, normalità e valori sociali)
La promozione della salute
(Educazione e promozione della salute; Presupposti teorici della promozione della salute; Gli interventi di promozione della salute; La promozione della salute nella comunità; La valutazione degli interventi; Ecologia e promozione della salute)
L'incontro della psicologia e delle scienze della salute lungo i confini della città postmoderna. Quasi una conclusione
(Luoghi e salute nella città postmoderna; La salute e i processi di cura; Il confine tra sostegno psicologico e processo clinico: lo psicologo in ospedale; Psicologia della salute e processi formativi; Ricominciare dallo sguardo di Igea)
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità