Vino di vite e olio di oliva

Promuovendo percorsi e saperi per uno sviluppo possibile

Contributi
Iuliana Stefanut
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,      1a edizione  2010   (Codice editore 772.10)

Vino di vite e olio di oliva. Promuovendo percorsi e saperi per uno sviluppo possibile
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856825848

In breve

Il volume tratta in maniera complessa i temi del vino di vite e dell’olio di oliva, soprattutto da un punto di vista legislativo e giuridico applicato. In particolare il testo esamina come la normativa vigente trova applicazione nell’Unione Europea, in Italia e in Sicilia, con un’analisi approfondita sulla provincia di Trapani e sulle possibilità di internazionalizzazione delle attività economiche in campo vinicolo e oleario ivi sviluppate.

Presentazione del volume

Il volume, ottimamente documentato, tratta in maniera articolata i temi del vino di vite e dell'olio di oliva soprattutto da un punto di vista legislativo e giuridico applicato.
L'accento viene messo non solo sulla normativa vigente a vari livelli ma, soprattutto, sul modo in cui tale normativa trova recepimento e applicazione nell'Unione Europea, in Italia e in particolare in Sicilia, con un'analisi approfondita sulla provincia di Trapani e sulle possibilità di internazionalizzazione delle attività economiche in campo vinicolo e oleario lì sviluppate. La completezza della trattazione sugli aspetti normativi rende meno dispersivo l'esame degli ordinamenti in materia a livello internazionale, comunitario, nazionale e regionale e porta gli autori a interessanti osservazioni su possibili miglioramenti legislativi in ambito comunitario, con particolare attenzione alla tutela dell'ambiente, della salute umana e degli interessi dei consumatori.
I percorsi e i saperi sono riportati con singolari e approfonditi cenni storici sull'evoluzione, anche dal punto di vista culturale, dell'olio e del vino.
Un volume destinato non solamente agli operatori del settore ma anche a una più ampia platea di consumatori ed intenditori, che riesce ad aggregare con una ricca analisi tutti gli aspetti che governano l'attività agroalimentare legata al "vino di vite" ed all'"olio di oliva" e, indubbiamente, ad animare l'interesse degli appassionati.

Giuseppe Monti, ingegnere, consulente di direzione ed organizzazione, è direttore della rivista elettronica Il Caos Management e di G.E. Management Ltd., società di consulenza inglese operativa in Italia.
Vincenzo Porcasi insegna Diritto degli scambi internazionali presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università degli Studi di Trieste, sede di Gorizia, nel Corso di Laurea in Scienze internazionali e diplomatiche.
Giuseppe Puligheddu, dottore in Scienze internazionali e diplomatiche, ha frequentato il Master in Relazioni internazionali e studi diplomatici (Roma, LUMSA) e il Cor.C.E. (Istituto nazionale per il Commercio Estero).

Indice


Iuliana Stefanut, Presentazione
Prefatio semiseria,
La necessità di una filiera
Norme comuni e priorità dell'Unione Europea
(Finanziamento della PAC, FEAGA e FEASR; I capisaldi della nuova PAC: Disaccoppiamento e Condizionalità; Etichettura e presentazione dei prodotti alimentari; Denominazione di origine protetta e indicazione geografiche protette)
Limiti territoriali dell'indagine: Provincia di Trapani
(Cenni relativi a talune varietà del settore oleicolo; Cenni relativi a talune varietà del settore vitivinicolo)
Vino
(Brevi cenni storici; L'Accordo istitutivo dell'Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino; La nuova OCM del vino; Regime degli aiuti; Classificazione dei vini e pratiche enologiche; Denominazione d'origine,indicazione geografiche e menzioni tradizionali; Etichettatura e presentazione; Organizzazioni di produttori e organizzazioni interprofessionali; Regime all'esportazione e all'importazione; Potenziale produttivo)
Olio d'oliva
(Brevi cenni storici; Principali proprietà salutistiche e terapeutiche; L'accordo internazionale del 2005 sull'olio d'oliva e le olive da tavola; Il Regolamento unico di Organizzazione Comune dei Mercati: l'olio d'oliva; Il regime degli aiuti; Organizzazioni di produttori, organizzazioni interprofessionali e organizzazioni di operatori; Norme di commercializzazione e condizioni di produzione; Regime all'esportazione e all'importazione; Norme sulla concorrenza e sugli aiuti di Stato)
Considerazioni conclusive
Glossario generale alimentari
Glossario vini
Riferimenti bibliografici
Gli autori.