Per il gusto di apprendere.

La didattica come risorsa contro il disagio

Contributi
Paolo Ardizzone, Annella Bartolomeo, Maria Pia Fontana, Slai Gardini, Rosa Grillo, Katia Montalbetti, Damiano Previtali, Rita Sidoli
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 240,      1a edizione  2011   (Codice editore 292.4.34)

Per il gusto di apprendere. La didattica come risorsa contro il disagio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856837216
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856865257
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume approfondisce alcune importanti dimensioni dell’insegnare e della relazione educativa a scuola, integrando la riflessione sui modelli scientifici e formativi con l’analisi di esperienze rilevate nella pratica dell’insegnante e la proposta di strumenti metodologici e didattici.

Presentazione del volume

L'incontro con il disagio scolastico costituisce termine di confronto per la professione docente, sia con riferimento al singolo insegnante sia, soprattutto, quando il disagio è visto come condizione di difficoltà che coinvolge tutte le componenti dell'organizzazione scuola.
Attorno al perno dell'empowerment del docente nella sua funzione primariamente didattica, il testo articola contributi diversi che danno voce al sistema di competenze necessarie per innescare processi di cambiamento volti a contrastare il disagio e a promuovere situazioni di benessere. Merito dell'opera è l'integrazione delle prospettive attraverso cui sono proposte chiavi interpretative utili alla comprensione del fenomeno e alla formulazione di strategie di intervento. Educazione alle life skills, pratica sportiva, didattica orientata alle competenze, didattica per progetti, pratica riflessiva, bilancio sociale sono alcune fra le proposte discusse nel testo con riferimento alla loro capacità di prestare attenzione agli allievi più fragili.
La seconda parte dell'opera riprende elementi di particolare interesse desunti dalla sperimentazione sul campo dei docenti e dalla prassi della didattica applicata.
Completano il volume schede operative, orientamenti bibliografici distribuiti nei vari capitoli e una ricca sitografia ragionata.
Il volume si rivolge quindi agli insegnanti - siano essi in formazione o in servizio - ma anche ad altri educatori che vi troveranno utili spunti di riflessione e di pratica.

Renata Viganò è professore ordinario di Pedagogia sperimentale all'Università Cattolica del Sacro Cuore.
Grazia Brex è direttore del Centro di cultura per lo sviluppo di Acireale.
Claudio Goisis è docente di scuola secondaria superiore e dottore di ricerca in Pedagogia (Education) all'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Indice


Grazia Brex,
Prefazione
Renata Viganò, Introduzione
Parte I. Contributi teorici
Annella Bartolomeo, Costruire alleanze educative: la relazione genitori insegnanti
Rita Sidoli, Saper leggere, leggere per sapere: modelli teorici e pratiche didattiche a confronto
Claudio Goisis, Educare nell'incertezza, educare all'incertezza
Katia Montalbetti, Riflettere per insegnare, riflettere per apprendere
Slai Gardini,
Ambienti e situazioni motivanti: strategie e percorsi
Paolo Ardizzone, Corse, sport e piroette: lo sport per stare insieme
Damiano Previtali, Nuovi percorsi attorno alla valutazione
Parte II. Sperimentazione e prassi della didattica applicata
Maria Pia Fontana, Competenze progettuali e strumenti operativi del team docente
Rosa Grillo, Gestione formativa del conflitto
Allegati
Sitografia
I Curatori
Gli Autori.