Il metodo V.I.S

Guida operativa e schede di indicatori

Livello
Testi per professional
Dati
  1a edizione  2011   (Codice editore 4000.6)

Il metodo V.I.S. Guida operativa e schede di indicatori
Tipologia: Test
Prezzo: Vedi sotto

Presentazione del volume

DOI: 10.3280/TEST4000_6

Gli Autori e l'Editore sono lieti di mettere a disposizione liberamente il Metodo V.I.S. in considerazione dell'interesse scientifico e sociale della metodologia e degli strumenti proposti.

Il Metodo V.I.S. (Valutazione per Indicatori di Stress) - che si fonda sull'approccio psicologico, su quello ergonomico e su quello della medicina del lavoro, ed in particolare sui modelli previsionali di quest'ultima - ha l'obiettivo di valutare e prevenire lo stress eccessivo, da cui possono derivare gravi effetti negativi sia per le organizzazioni, quali ridotta qualità del lavoro, assenze e turnover, sia per i singoli in termini di disagio e patologie. Il Metodo si colloca all'interno della normativa vigente, D.Lgs. 81/08 e successive modifiche e integrazioni, Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 18/11/2010 (La Valutazione del Rischio da Stress Lavoro-Correlato - D.LGS. 81/08 e successive integrazioni e modifiche - Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 18/11/2010).

Gli Autori, consapevoli delle problematiche connesse a questa fase iniziale di applicazione della normativa, si sono basati sull'ampia produzione scientifica sul tema, proponendo un metodo che cerca di recepire le diverse istanze - a proposito di valutazione oggettiva e soggettiva - e che necessariamente è in costante evoluzione e cambiamento, sia nella teoria che nelle applicazioni. Questo metodo costituisce un contributo che gli Autori mettono a disposizione di ciascun utente, il quale però dovrà saperlo valutare e gestire autonomamente in relazione alle conoscenze scientifico-tecniche del momento, alle caratteristiche della propria organizzazione e alle necessità della stessa.
Gli Autori e l'Editore del Metodo V.I.S., che è liberamente fruibile senza oneri economici, non si assumono dunque alcuna responsabilità su ogni utilizzazione del Metodo stesso e sulle relative conseguenze sia di merito che legali.

Gli Autori
Il Metodo V.I.S. è stato messo a punto da un gruppo di lavoro permanente composto da Medici, Psicologi, Ergonomi, operanti nell'ambito del Servizio Sanitario Regionale Veneto e dell'Università di Padova, Dipartimenti medici e psicologici di riferimento.

Contributi di
Franco Sarto, Liviano Vianello, Donata Zanella, Ivan Ambrosiano
Dipartimento di Prevenzione SPISAL, ASL n. 16 di Padova
Nicola A. De Carlo, Alessandra Falco, Laura Dal Corso, Damiano Girardi, Luca Kravina
Dipartimento di Psicologia Applicata, Università di Padova
Doriano Magosso, Anna Lombardo
Centro Regionale di Riferimento per l'Ergonomia Occupazionale (C.R.R.E.O.), Regione del Veneto
Giovanni Battista Bartolucci, Giorgio Marcuzzo
Dipartimento di Medicina Ambientale e Sanità Pubblica, Università di Padova
Carla Cremonese, Angela Favaro
Dipartimento di Neuroscienze, Università di Padova

Libero utilizzo
Ciascun utente - azienda o professionista - interessato al Metodo V.I.S. potrà utilizzarlo liberamente, senza alcun onere economico, scaricando gli strumenti messi a disposizione in questo sito, che consistono nella sintesi operativa del Metodo e nelle schede di rilevamento, valutazione e intervento.

Per accedervi è sufficiente registrarsi
Per poter avere accesso a tali documenti occorre registrarsi preliminarmente compilando i campi necessari. Tali informazioni serviranno per scopi statistici e saranno gestite nel più rigoroso rispetto della privacy. In caso di utilizzazione del Metodo V.I.S., ciascun utente autorizza l'Editore e gli Autori al trattamento di tutti i dati comunque forniti, per finalità scientifiche, tecniche, applicative e d'informazione.

Dopo l'utilizzo, rimaniamo in contatto
Gli Autori e l'Editore pregano inoltre ciascun utente, successivamente all'uso del Metodo V.I.S., di comunicare - per ciascuna Azienda utilizzatrice - alcuni dati utili per aggiornare la conoscenza delle applicazioni condotte, compilando i campi necessari.

Si fa presente che tale comunicazione, per la quale si ringrazia anticipatamente, è facoltativa e potrà essere fornita - al termine delle applicazioni - rispondendo a finalità di aggiornamento statistico del Metodo. Anch'essa verrà gestita nel più rigoroso rispetto della privacy. In caso di utilizzazione del Metodo V.I.S., ciascun utente autorizza l'Editore e gli Autori al trattamento di tutti i dati comunque forniti, per finalità scientifiche, tecniche, applicative e d'informazione.

Responsabili del trattamento
Si precisa inoltre che responsabili del trattamento di tutti i dati sono, per l'utilizzatore, il soggetto richiedente nonché l'Azienda di riferimento, e per la FrancoAngeli la redazione competente, gli Autori ed eventuali specialisti, cui si dà specifica autorizzazione.

Maggiori informazioni
Per qualsiasi approfondimento è possibile scrivere a: testdigitale@francoangeli.it ponendo in oggetto "Metodo V.I.S.", o, per specifiche informazioni, telefonare alla linea diretta 366 6322 718 .

Sul processo di elaborazione del Metodo V.I.S. si vedano:
-
Sarto, F., De Carlo, N.A., Falco, A., Vianello, L., Zanella, D., Magosso, D., Bartolucci, G.B., Dal Corso, L., 2009, Stress lavoro-correlato: il Metodo VIS per la valutazione, Il Sole24Ore - Ambiente e Sicurezza, 15, pp. 2-23;
- De Carlo, N.A., Falco, A., Sarto, F., Vianello, L., Marcuzzo, G., Dal Corso, L., Girardi, D., Magosso, D., Bartolucci, G.B., 2010, The assessment of work-related stress risk through the integration of objective and subjective measures: a contribution to the validation of the V.I.S. method, Book of abstracts of 8 th International Scientific Conference of International Occupational Hygiene Association, Rome 28 september-2 october 2010, pp. 139-140;
- Falco, A., Dal Corso, L., Sarto, F., Vianello, L., Girardi, D., Marcuzzo, G., Magosso, D., De Carlo, N.A., Bartolucci, G.B., 2010, Il ruolo degli indicatori "oggettivi"ed "intersoggettivi" nella valutazione del rischio stress lavoro-correlato: il Metodo di Valutazione per Indicatori di Stress, Italian Journal of Occupational and Environmental Hygiene, 1(3), pp. 132-138.

Privacy
- Nel rispetto dell'articolo 13 del D.Lgs 196/2003, La informiamo che i Suoi dati personali verranno inseriti nella nostra banca dati elettronica e verranno trattati per finalità scientifiche, tecniche, applicative e di informazione. Il trattamento dei dati, effettuato in modo informatizzato, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Le ricordiamo che il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto di fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.



  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità