Altri scenari

Verso il distretto dell'economia sociale

Autori e curatori
Contributi
Stefano Zamagni, Pino D'Antonio, Ivo Colozzi, Remo Siza, Stefano Chessa, Fabrizio Bonali, Efreem Carta, Edoardo Patriarca, Vittorio Pelligra, Antonio Sambo, Salvatore Soru, Maurizio Pallante, Attilio Mura
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2011   (Codice editore 613.2.9)

Altri scenari. Verso il distretto dell'economia sociale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856837315
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856865301
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume pone l’attenzione sulla propositività e intenzionalità di interventi che, stimolando la partecipazione attiva e la responsabilità civica, puntino a valorizzare le relazioni sociali come strumento e oggetto del processo economico. Il capitale relazionale diviene un fattore cruciale nello sviluppo di una visione di scenari possibili in cui il territorio è concepito come “distretto dell’economia sociale”.

Utili Link

Tafter Journal Recensione (di Vittoria Azzarita)… Vedi...

Presentazione del volume

Pensare e osservare il fenomeno dell'economia sociale significa innanzitutto rivedere a fondo il nostro sguardo. Le nostre categorie mentali ed interpretative si adattano con difficoltà ad un'idea di produzione economica collegata con tutte le altre azioni e variabili della nostra esistenza, un'idea secondo la quale i fatti economici sono collocati all'interno della società, proprio come una delle modalità di produzione e riproduzione della società stessa.
A partire da una tale prospettiva, è forse possibile pensare il terzo settore e le organizzazioni dell'economia sociale come risorse fondamentali - di idealità, relazioni e competenza - di un processo di maturazione del tessuto civile di una comunità, che ne favorisca il progressivo avvicinamento ai centri decisionali. Ed è forse possibile concepire scenari in cui imprese sociali e utenti, decisori politici e università coordinino organicamente le proprie attività per progettare ed attuare insieme azioni e politiche volte alla promozione dello sviluppo sociale ed economico.
Questi "altri scenari" possono e devono tener conto di una integrazione di fattori, punti di vista ed elementi all'interno di una proposta chiamata "distretto dell'economia sociale".
Questo volume pone l'attenzione sulla propositività e intenzionalità di interventi che, stimolando la partecipazione attiva e la responsabilità civica, puntino a valorizzare le relazioni sociali come strumento e oggetto dello stesso processo economico. Il capitale relazionale diviene così un fattore cruciale nello sviluppo di una visione di scenari possibili in cui il territorio non è più concepito come semplice contenitore di fatti produttivi, ma come luogo antropologico entro il quale il tessuto delle relazioni significative possa far scaturire strategie operative per uno sviluppo partecipato proprio di ciascuna comunità.

Alberto Merler è professore ordinario di Sociologia nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Sassari. È direttore del Laboratorio FOIST per le politiche sociali e i processi formativi operante da più di trent'anni nel Dipartimento di Economia, Istituzioni e Società della stessa università.

Indice

Pino D'Antonio, Il Progetto "Altri Scenari"
Stefano Zamagni, Prefazione
Alberto Merler, Per ripensare territorialmente l'economia sociale
Ivo Colozzi, Terzo settore e coesione sociale
Remo Siza, Le politiche sociali come equilibrio tra sfere di vita
Stefano Chessa, È tempo per "Altri Scenari"? Processi culturali in atto, economia solidale e comunità educante
Fabrizio Bonali, Efreem Carta, Pino D'Antonio, Alberto Merler, Edoardo Patriarca, Vittorio Pelligra, Antonio Sambo, Salvatore Soru, Documenti di sintesi
Fabrizio Bonali, Antonio Sambo, Salvatore Soru, Appendici al documento
Dibattito - Schede
(Maurizio Pallante, Decrescere per superare la recessione e la crisi climatica; Edoardo Patriarca, Il Distretto dell'Economia Sociale a Nuoro; Attilio Mura, Osservazioni e proposte).