PMI e nuove tecnologie della comunicazione.

Applicazioni gestionali ed implicazioni strategiche

Autori e curatori
Contributi
Giancarlo Ferrero, Tonino Pencarelli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,   1a ristampa 2013,    1a edizione  2011   (Codice editore 365.878)

PMI e nuove tecnologie della comunicazione. Applicazioni gestionali ed implicazioni strategiche
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856840544
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856868418
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume studia i fattori sui quali intervenire per accrescere le capacità di valorizzazione delle ICT nelle PMI e per rimuovere le resistenze e gli ostacoli che ne rallentano e sminuiscono l’utilizzo. La ricerca evidenzia difatti come si è ancora molto lontani da un’adeguata valorizzazione nelle PMI delle potenzialità offerte dalle ICT.

Presentazione del volume

Le ICT e le applicazioni web stanno profondamente cambiando le modalità di gestione dei processi decisionali ed operativi nelle imprese, le relazioni interaziendali, le politiche commerciali e di comunicazione. Purtroppo, a fronte di questo scenario, la diffusione delle applicazioni web nelle PMI tende ancora oggi ad incontrare notevoli ostacoli.
Le ricerche condotte nel volume evidenziano che si è ancora molto lontani da un'adeguata valorizzazione nelle PMI delle potenzialità offerte dalle ICT, sebbene esista anche sotto questo profilo un'elevata eterogeneità. In particolare, le ICT vengono prevalentemente utilizzate solo per gestire in modo più efficiente alcune attività operative (posta elettronica, funzioni amministrative...), mentre rimane limitata la capacità di cogliere le possibilità di innovazione che esse offrono nella gestione dei processi decisionali ed operativi per la formulazione ed attuazione delle strategie, per acquisire nuovi clienti ed offrire migliori servizi, per accrescere il coordinamento interaziendale con i partner a monte ed a valle, per una maggiore efficacia delle politiche di comunicazione.
Lo studio, pertanto, approfondisce quali siano i fattori sui quali intervenire per accrescere le capacità di valorizzazione delle ICT nelle PMI e per rimuovere le resistenze e gli ostacoli che ne rallentano e sminuiscono l'utilizzo.

Marco Cioppi è ricercatore di Economia e Gestione delle Imprese all'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo". È titolare, nello stesso Ateneo, del corso di Comunicazione Aziendale e Internet Marketing presso la Facoltà di Economia e del corso di Economia e Gestione delle Imprese presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere.

Indice



Giancarlo Ferrero, Tonino Pencarelli, Prefazione
Piccole e medie imprese nell'habitat relazionale
(Le potenzialità delle ICT in azienda; Attributi e rilevanza delle PMI nel contesto economico italiano; Le caratteristiche peculiari della PMI: approcci d'analisi qualitativi e quantitativi; PMI e mercati industriali; Tratti salienti dell'approccio relazionale: la gestione dei flussi informativi; Aspetti peculiari dell'utilizzo strategico delle ICT nelle PMI: tre approcci di analisi)
Fattori condizionanti l'introduzione delle ICT nelle PMI
(Adozione e sviluppo delle ICT nelle PMI; Le tematiche da approfondire; La dinamica del rapporto ICT/Strategia/Struttura: prime ipotesi interpretative; Le modalità d'introduzione delle ICT; Casi aziendali; Note conclusive e implicazioni operative)
Funzioni del sito web nelle PMI: un'indagine empirica
(Note metodologiche; Gli interrogativi di ricerca; I risultati dell'indagine svolta; Note conclusive e implicazioni operative)
Sito web ed attività di vendita e comunicazione delle PMI
(Metodologia della ricerca; L'attività di vendita nelle PMI; L'attività di comunicazione delle PMI; Note conclusive e implicazioni operative)
Web e gestione della relazione: analisi di casi aziendali
(Gli effetti di internet sulla gestione della relazione; casi aziendali; Note conclusive e implicazioni operative)
Ritardi e cambiamenti necessari per cogliere le opportunità future offerte dalla tecnologia
(Note metodologiche; Risultati ed analisi dell'indagine Istat; Uno sguardo al futuro: nuove applicazioni e Web 2.0; Note conclusive e implicazioni operative)
Bibliografia.