La gestione integrata di reti e sistemi culturali.

Contenuti esperienze e prospettive

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 238,      1a edizione  2013   (Codice editore 382.3)

La gestione integrata di reti e sistemi culturali. Contenuti esperienze e prospettive
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856847215
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856866728
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume intende contribuire allo studio della gestione integrata nell’ambito di reti e sistemi culturali, esplorando i ruoli, le strutture e i meccanismi che ne caratterizzano le fasi di progettazione e start-up. Sulla base di un’approfondita analisi di tre progetti pilota, lo studio ha consentito di verificare il percorso evolutivo dei sistemi durante la prima fase del loro “ciclo di vita”.

Presentazione del volume

Il volume, frutto di un intenso percorso di ricerca in ambito culturale, nasce dalla collaborazione tra il comune di Rho, la SDA Bocconi, la Fondazione Cariplo e il DiPSIT dell'Università del Piemonte Orientale.
In particolare il lavoro intende contribuire allo studio della gestione integrata nell'ambito di reti e sistemi culturali, esplorando i ruoli, le strutture e i meccanismi che ne caratterizzano le fasi di progettazione e start-up. Sulla base di un'approfondita analisi di tre progetti pilota - il Sistema Culturale Rhodense, il Sistema Culturale di Valle Camonica e il Sistema Culturale delle Ville Gentilizie del Nord Milano -, lo studio ha consentito di verificare il percorso evolutivo dei sistemi durante la prima fase del loro "ciclo di vita". Tale fase non solo risulta la più critica, ma anche quella che caratterizza e a volte determina le condizioni di sviluppo della più concreta fase attuativa.
Il volume, oltre a rappresentare un contributo scientifico nel panorama degli studi manageriali in ambito culturale, intende offrire spunti di riflessione a chi è chiamato a progettare, gestire e governare reti e sistemi culturali con diverse scale territoriali.

Pasquale Seddio, ricercatore di economia aziendale e docente di economia delle aziende e del patrimonio culturale, presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale, svolge attività di ricerca e formazione sui temi della gestione dei beni e delle attività culturali per aziende pubbliche e non profit.

Indice



Pietro Romano, Giuseppe Scarfone, Marco Dallatomasina, Elisabetta Sperati, Presentazione
Ringraziamenti
Obiettivi e metodologia della ricerca
(Il percorso della ricerca; Le domande di ricerca)
La valorizzazione del patrimonio culturale come fattore di crescita economica
(Premessa; Confini e caratteristiche del patrimonio culturale: una sintesi interpretativa; La valorizzazione del patrimonio culturale; La valorizzazione del patrimonio culturale in senso ampio; La valorizzazione del patrimonio culturale verso i modelli di rete e sistema)
Gli istituti culturali (i nodi della rete): principali caratteristiche economico-aziendali
(Aspetti definitori e lineamenti teorici; L'ambiente: definizione e sue interazioni dinamiche con l'azienda; Gli istituti culturali: il rapporto tra finalità e azienda; Gli assetti istituzionali e il modello di governance; Il concetto di economicità)
Le reti e i sistemi culturali: un fenomeno in via di consolidamento
(Una classificazione generale delle reti o network; Una possibile classificazione delle reti culturali; Analisi puntuale dei distinti fabbisogni di governo; Strategie e possibili livelli di integrazione)
La progettazione dei piani per la gestione integrata di reti e sistemi culturali
(La progettazione del piano di gestione integrata; Il piano di gestione: metodo, contenuto e struttura; Il piano economico-finanziario: metodo e contenuto; Alcune brevi considerazioni finali)
Analisi comparativa tra alcuni sistemi culturali cofinanziati dalla Fondazione Cariplo
(Il ruolo delle fondazioni di origine bancaria nel settore dell'arte e della cultura; Il percorso evolutivo del bando di Fondazione Cariplo "Valorizzare il patrimonio attraverso la gestione integrata di beni"; Le componenti dell'area territorio e il ruolo assunto dal sistema relazionale nei processi di sviluppo locale; Il progetto "Comunità culturale di Valle Camonica: per una gestione partecipata del patrimonio culturale camuno"; Il progetto "Sistema integrato di organizzazione e valorizzazione delle Ville gentilizie del Nord Milano")
Il progetto per la gestione integrata del Sistema Culturale Rhodense (Si.Cur.Rho)
(Genesi e presentazione del progetto; Gli obiettivi del sistema culturale; I primi beni culturali da mettere in rete e la loro valorizzazione attraverso il riordinamento delle destinazioni d'uso; Ambiti di integrazione previsti dal Si.Cu.Rho; Una scommessa ancora aperta?)
Verso le conclusioni: alcuni temi ancora aperti
Bibliografia.