Saggi di psicologia della letteratura oggi

Contributi
Vincenzo Papa, Ester Palombo, Elena Dei Cicchi, Ioanna Stamatina Panagiotakopoulou, Pierluigi Diotaiuti, Marisa Tortola, Daria Grimaldi, Eugenia Treglia, Laura Viceconte, Nicola Santangelo, Michel Olsen
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 260,      1a edizione  2012   (Codice editore 1222.137)

Saggi di psicologia della letteratura oggi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856848397

In breve

Goethe, Kafka, Čechov, Camus, ma anche Leopardi, Pavese, Svevo: sono alcuni degli autori analizzati nel testo con l’obiettivo di indagare le motivazioni psicologiche sottese alla creazione degli ambienti e dei personaggi delle loro opere.

Presentazione del volume

Il volume raccoglie vari articoli che indagano sia la personalità dell'autore, sia le motivazioni psicologiche che determinano la creazione di ambienti e personaggi. Tre articoli sono dedicati a opere di Goethe e Kafka e diciassette al teatro di Cechov che ipotizza un futuro felice che compenserà le sofferenze attuali. Si esaminano tre opere: le Tre sorelle, Zio Vanja e Il Gabbiano. Quattro studi sono dedicati a Ingmar Bergman e ai suoi conflitti intellettuali ed emotivi.
Ne La peste di Camus si indagano le influenze che eventi catastrofici possono avere sulle personalità individuali. Segue un articolo dal titolo: Cenni psicologici su la "luce riflessa" della Luna nelle opere di Giacomo Leopardi che tratta il divario intercorrente tra natura e creatura mortale. Non manca Cesare Pavese con i racconti: Terra d'esilio e Il carcere. La dimensione implicita della creatività è una riflessione, in chiave socio-costruttivista, del ruolo delle teorie implicite nella rappresentazione comune della creatività artistica. La Coscienza di Zeno di Italo Svevo si propone di analizzare anche i sogni del romanzo. Segue un interessante articolo che parla del rapporto in Robert Schumann tra musica e follia. Ipertestualità e nuove forme di narrazione evidenzia i cambiamenti offerti dall'ipertestualità alle modalità di espressione nascenti dall'affermazione del web 2.0. Il volume si chiude con l'intervento di un grande autore danese, Michel Olsen, su La storia di Griselda dal Decamerone.

Antonio Fusco, professore emerito di Psicologia dell'Arte e della Letteratura, già Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, già Direttore del Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali presso l'Università degli Studi di Cassino, già Vicepresidente della IAEA, professore onorario a vita presso l'Università di Lima (Perù) e l'Accademia F.A.M.U. di Praga, membro effettivo dell'Accademia russa delle Scienze Umane, professore emerito dell'Università di Creta, membro dell'Accademia del Parnaso, è autore di oltre trecento pubblicazioni tra volumi ed articoli tradotti in otto lingue.
Rosella Tomassoni, professore ordinario di Psicologia Generale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Direttore del Dipartimento di Scienze Umanistiche, membro effettivo dell'Accademia russa delle Scienze Umane e di numerose società scientifiche nazionali ed internazionali, è autrice di vari volumi e molti articoli di psicologia generale e della letteratura, tradotti anche in varie lingue.

Indice



Antonio Fusco, Rosella Tomassoni, Prefazione
Antonio Fusco, Cenni psicologici su Margherita e Faust dal Faust di Johann Wolfgang von Goethe
Cechov: le Tre sorelle. Un'analisi psicologica
(Rosella Tomassoni, Vincenzo Papa, Ester Palombo, Scena iniziale del dramma; Antonio Fusco, Colloquio Veršinin, Tuzenbach e Maša; Rosella Tomassoni, Elena Dei Cicchi, Dopo l'incendio della città. Reazioni psicologiche; Antonio Fusco, Importante considerazione sulle modalità di pensiero di Veršinin; Rosella Tomassoni, Ester Palombo, Una scena familiare in chiave psicologica; Rosella Tomassoni, Monologo di Irina; Rosella Tomassoni, Dialogo Tuzenbach-Irina; Rosella Tomassoni, La morte di Tuzenbach; Elena Dei Cicchi, Ulteriori considerazioni sulla fine del dramma)
Cechov: Zio Vanja. Un'analisi psicologica
(Antonio Fusco, Ioanna Stamatina Panagiotakopoulou, Inizio dell'opera; Antonio Fusco, Primo dialogo tra Astrov ed Elena; Antonio Fusco, Monologo di Astrov; Rosella Tomassoni, Pierluigi Diotaiuti, Palingenesi dello scienziato Serebrjakòv; Rosella Tomassoni, Astrov e Elena. Chiarificazioni reciproche; Rosella Tomassoni, Ultimo dialogo tra Astrov ed Elena; Antonio Fusco, Il personaggio di Teleghin; Rosella Tomassoni, Ester Palombo, Zio Vanja: fine dramma)
Bergman: Luci d'inverno. Alcune considerazioni psicologiche
(Antonio Fusco, Lettera di Marta a Tomas; Antonio Fusco, Fine Luci d'inverno)
Bergman: Come in uno specchio. Una lettura psicologica
(Antonio Fusco, Dialogo Karin-Minus; Antonio Fusco, Dialogo tra Karin e il marito Martin)
Camus: La peste. Riflessioni psicologiche
(Antonio Fusco, Sticomitia Rieux-Richard; Antonio Fusco, Apertura delle porte di Orano; Antonio Fusco, Primo dialogo Rieux-Tarrou; Antonio Fusco, Rosella Tomassoni, Secondo dialogo Rieux-Tarrou)
Franz Kafka: analisi psicologica di Ritorno e Vestiti
(Antonio Fusco, Analisi psicologica di Ritorno; Antonio Fusco, Vestiti da Franz Kafka: metafore, analogie e paraonirismo)
Elena Dei Cicchi, Cenni psicologici su la "luce riflessa" della Luna nelle opere di Giacomo Leopardi
Marisa Tortola, Il vissuto emozionale di Cesare Pavese nei racconti Terra d'esilio e Il carcere
Daria Grimaldi, La dimensione implicita nella creatività
Eugenia Treglia, Sogno, creatività e nevrosi ne La Coscienza di Zeno di Italo Svevo
Laura Viceconte, Robert Schumann, una storia di musica e follia: Kreisleriana
Nicola Santangelo, Antonio Fusco, Ipertestualità e nuove forme di narrazione
Michel Olsen, La storia di Griselda. Affinità genetiche e tipologiche.





  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità