L'alternativa al pubblico?

Le forme organizzate di finanziamento privato nel welfare sociale

Autori e curatori
Contributi
Gian Paolo Barbetta, Marina Bettoni, Giulio Boscagli, Pietro Cafaro, Jonny Dotti, Gianantonio Farinotti, Rosangela Lodigiani, Rosa Rubino, Rosemarie Tidoli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,   1a ristampa 2019,    1a edizione  2012   (Codice editore 1130.275)

L'alternativa al pubblico? Le forme organizzate di finanziamento privato nel welfare sociale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820400439
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856854848
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Attraverso la presentazione di alcuni dati empirici, si illustrano i punti di forza e le criticità delle forme organizzate di finanziamento privato del welfare sociale, mettendone a fuoco le idee, gli approcci e gli orizzonti di senso di chi lo sostiene ed esaminandone i possibili sviluppi futuri.

Utili Link

Avvenire Welfare sociale finanaziamenti privati (di Emanuela Zuccalà)… Vedi...

Presentazione del volume

Cosa accomuna le attività di welfare aziendale per la conciliazione vita-lavoro, le azioni delle fondazioni contro la povertà e i fondi assicurativi privati per la non autosufficienza? Sono tra gli esempi maggiormente conosciuti di un fenomeno più ampio ma ancora poco visibile: la diffusione di forme organizzate di finanziamento privato per interventi di welfare sociale. Interventi privati, cioè, finanziati non da singole famiglie autonomamente bensì da soggetti che raccolgono volumi più ampi di risorse.
Tra le esperienze già operative, quelle in corso di attivazione e i vari progetti in via di elaborazione, molto sta accadendo su questo fronte. Le opportunità per sopperire ad alcune carenze del sistema pubblico sono notevoli, i rischi di fornire risposte inappropriate - e inique - non risultano da meno. Ci vorrebbe, dunque, un dibattito puntuale, capace di individuare le strade da seguire e gli errori da evitare. La discussione in proposito, però, latita.
Il volume intende contribuire allo sviluppo di tale discussione ricostruendo le caratteristiche delle forme organizzate di finanziamento privato del welfare sociale in Italia, le dimensioni dello sforzo in atto e i relativi confini. Presenta poi una disamina critica sia delle loro attività sia delle ampie riflessioni maturate in proposito. Esamina, infine, le relazioni tra queste forme di finanziamento e le politiche pubbliche. Il libro si propone, dunque, come uno strumento per comprendere una realtà con la quale - nel prossimo futuro - sempre più si sarà chiamati a confrontarsi.

Cristiano Gori insegna Politica sociale all'Università Cattolica ed è consulente scientifico dell'Istituto per la Ricerca Sociale, a Milano. È visiting senior fellow presso la London School of Economics, a Londra; dirige la rivista "Welfare Oggi" e il sito Lombardiasociale.it, da lui ideati. Ha creato e coordina il "Network Non Autosufficienza (NNA)" ( L'assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia - Terzo Rapporto , 2011). Recentemente ha curato il rapporto Quale futuro per il Welfare? (Roma, 2012) promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore e pubblicato il volume Per un piano nazionale contro la povertà (Carocci, 2011, con altri). È editorialista de "IlSole24Ore".

Indice


Indice

Giulio Boscagli, Prefazione
Cristiano Gori, Introduzione
Prima I. La storia e le idee
Pietro Cafaro, Uno sguardo storico
Rosangela Lodigiani, Il dibattito in corso
Marina Bettoni, La voce dei protagonisti
Parte II. La realtà attuale
Rosa Rubino, La contrattazione di primo livello
Marina Bettoni, Rosemarie Tidoli, Il welfare aziendale
Rosemarie Tidoli, Le tutele assicurative private per la non autosufficienza
Gian Paolo Barbetta, Le fondazioni
Parte III. Le prospettive
Johnny Dotti, Gianantonio Farinotti, L'Italia incontro alla modernità
Cristiano Gori, Pubblico e privato nel welfare sociale.