Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
La libera circolazione dei diritti edificatori nel comune di Milano e altrove.

A cura di: Marcello De Carli

La libera circolazione dei diritti edificatori nel comune di Milano e altrove.

Urbanistica, diritto civile, diritto amministrativo, fiscalità, catasto, servizi al mercato

Un utile strumento per risolvere problemi di gestione urbanistica e amministrativa che interessano tutti i comuni italiani. Il testo propone un’interpretazione del regime civilistico e fiscale dei diritti edificatori, promuovendo l’istituzione di nuovi strumenti a servizio del mercato finalizzati alla sua trasparenza ed efficienza (banca dati e borsa dei diritti edificatori).

Edizione a stampa

26,50

Pagine: 192

ISBN: 9788820400705

Edizione: 1a edizione 2012

Codice editore: 1862.158

Disponibilità: Esaurito

A seguito dell'applicazione della perequazione urbanistica e degli incentivi urbanistici previsti dalla nuova generazione di leggi urbanistiche regionali, i diritti edificatori hanno iniziato a circolare nel mercato immobiliare.
A Milano, in particolare, il Piano di Governo del Territorio adottato prevede un meccanismo di "perequazione sconfinata", anche nel tessuto urbano consolidato, che può moltiplicare i diritti edificatori in circolazione. Questo avviene:
- in un contesto normativo che non ha ancora definito univocamente il regime civilistico e fiscale dei diritti edificatori e non ha ancora costruito meccanismi che garantiscano la tracciabilità delle transazioni;
- in un mercato che non ha ancora strumenti che garantiscano efficienza e trasparenza delle negoziazioni.
Questo libro è il risultato di una ricerca promossa dalla Camera di Commercio di Milano, gestita dalla sua azienda Speciale OSMI - Borsa immobiliare, e curata dal Dipartimento di Progettazione dell'Architettura (DPA) del Politecnico di Milano.
Lo studio propone:
- un'interpretazione del regime civilistico e fiscale dei diritti edificatori;
- innovazioni nei procedimenti comunali e catastali che consentono di tracciare le transazioni di diritti edificatori in catasto e di coordinare questo tracciamento con le registrazioni fatte dal comune;
- l'istituzione di nuovi strumenti a servizio del mercato, finalizzate alla sua trasparenza ed efficienza (banca dati e borsa dei diritti edificatori).
- una visione della possibile evoluzione delle tecniche di gestione urbanistica, in particolare della perequazione e della compensazione urbanistica.
La ricerca è nata per risolvere problemi creati dalle positive innovazioni, in materia di perequazione urbanistica, introdotte dal nuovo Piano di Governo del Territorio di Milano e, in generale, della legge urbanistica lombarda. I risultati della ricerca costituiscono un utile strumento per risolvere problemi di gestione urbanistica e amministrativa che interessano tutti i comuni italiani.



Antonio C.G. Pastore, Prefazione
Premessa. Definizioni e acronimi
Marcello De Carli, Margherita Corsi, Studio di fattibilità di una Borsa dei diritti edificatori. Obiettivi, ipotesi, metodo, risultati
(Premessa; Ipotesi ed obbiettivi dello studio di fattibilità; Organizzazione della ricerca; Stato d'avanzamento dei lavori)
Marcello De Carli, I diritti edificatori nella normativa e nella gestione urbanistica
(I diritti edificatori nelle norme urbanistiche statali; I diritti edificatori nelle norme urbanistiche regionali; Sull'uso del termine "diritto" e sulla caducità del diritto; I diritti edificatori nella prassi urbanistica; Strumenti per facilitare la circolazione dei diritti edificatori)
Domenico de Stefano, La circolazione dei diritti edificatori
(Premessa; Natura dei diritti edificatori: cenni; Circolazione dei diritti edificatori)
Alessandra M. Bazzani, La perequazione e gli incentivi urbanistici nel PGT di Milano nella prospettiva della circolazione dei diritti edificatori
(Inquadramento della perequazione urbanistica; Le fonti normative della perequazione; Gli incentivi urbanistici; Il criterio perequativo e incentivante attuato dal PGT di Milano; I meccanismi di cessione delle aree e di circolazione dei diritti edificatori; Prospettive e problemi della circolazione dei diritti edificatori)
Maurangelo Rana, Il regime fiscale dei diritti edificatori
(Premessa; Natura giuridica dei diritti edificatori; Aspetti fiscali)
Martino Brambilla, Come la circolazione dei diritti edificatori può essere identificata catastalmente
(Come sono identificati attualmente gli immobili (terreni e fabbricati); Il Piano di Governo del Territorio; La Borsa dei diritti edificatori; Identificazione nel catasto dei fabbricati dei diritti edificatori; Costituzione nella banca dati del catasto fabbricati dei diritti edificatori; Pianificazione della realizzazione dei servizi; Frazionamento e divisione dei diritti edificatori; Avvio del procedimento edilizio; Edificazione)
Marcello De Carli, Regime dei diritti edificatori nel PGT adottato da Milano. Problemi di gestione urbanistica e riorganizzazione dei procedimenti edilizi
(Perequazione e incentivi nel PGT del comune di Milano. Descrizione; La perequazione sconfinata nel tessuto urbano consolidato. Dotazione di servizi ed equo trattamento delle proprietà; Diritti edificatori trasferibili con perequazione e incentivi: origine, destinazione, quantità; Perequazione urbanistica nel PGT adottato da Milano: criticità; Riorganizzazione dei procedimenti edilizi)
Marcello De Carli, Problemi creati nel mercato dei diritti edificatori dalla perequazione sconfinata. Servizi necessari o utili per risolverli. Il ruolo della Borsa dei diritti edificatori
(Negoziazioni di DE originate dal PGT adottato da Milano: chi compra e chi vende; Valore delle negoziazioni dei DE generati dal PGT adottato da Milano e valore del mercato dei servizi forniti da BDE; Quali sono i problemi creati nel mercato dei diritti edificatori dalla perequazione sconfinata e quali servizi sono necessari o utili per risolverli; Scenario: informazione sulla disponibilità di diritti edificatori; Vetrina: informazione sulla disponibilità a vendere o comprare diritti edificatori; Asta. Negoziazioni di DE con asta elettronica; Sistema di scambi organizzati di DE con negoziazione continua; Chi può gestire i servizi utili al mercato. Il ruolo della BDE)
Paolo G. Alberoni, Anna Lambiase, Struttura, funzionamento, ruoli e attività della Borsa dei diritti edificatori
(Definizione dell'oggetto dell'attività di Borsa dei diritti edificatori; Modello di funzionamento della Borsa dei diritti edificatori)
Marcello De Carli, Borsa dei diritti edificatori e Agenzia per la perequazione del comune di Milano
(L'Agenzia per la perequazione del comune di Milano; Compiti istituzionali dell'Agenzia per la perequazione ai sensi della delibera approvata dal Consiglio Comunale di Milano; BDE e Agenzia per la perequazione)
Antonino Ficalora, Giovanni Mariotti, La forma giuridica della Borsa dei diritti edificatori
Alberto Pavan,
Considerazioni sul mercato dei diritti edificatori perequati
(Premessse; Valore dei suoli; Sistema perequativo; Dualismo del diritto volumetrico; Borsa dei diritti volumetrici; Criticità del mercato non regolamentato; Riflessioni sulla fiscalità del diritto volumetrico; Conclusioni)
Allegato 1 - Estratti da norme regionali in materia di perequazione urbanistica
(Estratto dalla legge urbanistica della Regione Lombardia: LR 12/2005. Legge per il governo del territorio; Estratto dalla legge urbanistica della Regione Emilia Romagna: LR 20/2000. Disciplina generale sulla tutela e l'uso del territorio; Estratto dalla legge urbanistica della Regione Puglia: LR 20/2001. Norme generali di governo e uso del territorio; Estratto dalla legge urbanistica della Regione Campania: LR 16/2004. Norme generali di governo e uso del territorio; Estratto dalla legge urbanistica della Regione Veneto: LR 11/2004. Norme per il governo del territorio; Estratto dalla legge urbanistica della Regione Toscana: LR 1/2005. Norme per il governo del territorio; Estratto dalla legge urbanistica della Regione Umbria: LR 11/2005. Norme in materia di governo del territorio: pianificazione urbanistica comunale; Estratto dalla legge urbanistica della Regione Friuli Venezia Giulia: LR 5/2007. Riforma dell'urbanistica e disciplina dell'attività edilizia e del paesaggio; Estratto dalla legge della Regione Friuli Venezia Giulia: LR 19/2009. Codice regionale dell'edilizia)
Allegato 2 - Estratti dal PGT adottato da Milano e da delibere di consiglio comunale
(Estratto NTA Documento di Piano; Estratto NTA Piano delle regole; Estratto NTA Piano dei servizi; Estratto dalla delibera del consiglio comunale di Milano del 25/01/2011, "Indirizzi per la costituzione di una agenzia per il coordinamento dell'esercizio della perequazione urbanistica prevista dal piano di governo del territorio del comune di Milano")
Antonio Gambaro, Allegato 3 - Antologia. Compensazione urbanistica e mercato dei diritti edificatori. Alcuni prolegomeni
Profilo degli autori.

Contributi: Paolo G. Alberoni, Alessandra Bazzani, Martino Brambilla, Margherita Corsi, Domenico De Stefano, Antonino Ficalora, Antonio Gambaro, Anna Lambiase, Giovanni Mariotti, Antonio C.G. Pastore, Alberto Pavan, Maurangelo Rana, Massimo Scolari

Collana: Urbanistica

Argomenti: Urbanistica e pianificazione territoriale - Politiche urbane e territoriali

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche