L'era del narcisismo

Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 180,   3a ristampa 2014,    1a edizione  2012   (Codice editore 1571.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

L'era del narcisismo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820404697
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856855982
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La società occidentale vive oggi nell’era del narcisismo, un fenomeno in crescente espansione che ha implicazioni rilevanti per la vita collettiva. Esso dà infatti luogo a una gamma di atteggiamenti, orientamenti e comportamenti sostanzialmente inediti nella storia delle società occidentali. Alla luce dei cambiamenti strutturali e culturali verificatisi negli ultimi decenni, il testo offre una lettura del narcisismo in chiave sociologica.

Utili Link

Sette (Corriere della Sera) La crisi? Colpa del narcisismo (di Aldo Grasso)… Vedi...
Il Sole 24 Ore Le colpe dei narcisi (di Giovanni Santambrogio)… Vedi...
Avvenire Gli specchi rotti di Narciso (di Dario Antiseri)… Vedi...
Conquiste del Lavoro Viaggio nel vuoto delle apparenze (di Isabella Villi)… Vedi...
Psicoterapia eScienze Umane Recensione (di Mauro Fornaro)… Vedi...
Ricerca Psicoanalitica Recensione (di Guido Banzatti)… Vedi...
Paperblog Inguaribili narcis?… Vedi...

Presentazione del volume

Il volume sostiene la tesi che la società occidentale viva oggi nell'era del narcisismo, assumendo tale concetto in termini metaforici. Si tratta di un'epoca dalla fisionomia alternativa rispetto a quella dell'umanesimo moderno che l'ha preceduta. Il narcisismo definisce l'identità diffusa, tipica - peraltro non esclusiva - dell'uomo e della donna contemporanei. Un'identità autoreferenziale e frammentata, assorbita nel presente e pertanto carente di coscienza storica.
Questa deriva identitaria del narcisismo, nel passato fenomeno circoscritto a singoli individui, si configura sempre più anche come fenomeno dalle implicazioni rilevanti per la vita collettiva per effetto della sua crescente espansione. Esso dà infatti luogo a una gamma di atteggiamenti, orientamenti e comportamenti sostanzialmente inediti nella storia delle società occidentali.
L'originalità del testo sta nella proposta di leggere il narcisismo in chiave sociologica, cioè alla luce dei cambiamenti strutturali e culturali verificatisi negli ultimi decenni.
Tale deriva non è tuttavia un destino ineludibile: sono documentabili alcune recenti controtendenze che fanno sperare, in un futuro, nel superamento dell'era del narcisismo.

Vincenzo Cesareo, professore emerito di Sociologia presso l'Università Cattolica di Milano, è autore di numerosi lavori sul mutamento socioculturale, la socializzazione, il sistema form
ativo, i processi di globalizzazione, il multiculturalismo e la società civile. Tra le sue pubblicazioni principali si segnalano Sociologia. Teorie e problemi (1993), Società multietniche e multiculturalismi (2000), La libertà responsabile. Soggettività e mutamento sociale (con I. Vaccarini, 2006), oltre che, tra i volumi curati, Globalizzazione e contesti locali, una ricerca sulla realtà italiana (FrancoAngeli, 2000), I protagonisti della società civile (2003), L'Altro. Identità, dialogo e conflitto nella società plurale (2004), Ricomporre la vita. Gli adulti giovani in Italia (2005), La distanza sociale. Una ricerca nelle aree urbane italiane (2007), Istituzioni comunitarie e società civile. In dialogo per l'Europa (con F. Introini, 2008), La libertà responsabile. Una discussione (con I. Vaccarini, 2009).
Italo Vaccarini collabora con il Dipartimento di Sociologia dell'Università Cattolica di Milano. È impegnato nello studio dei processi culturali, del pensiero sociologico e del rapporto tra sociologia e letteratura. Tra le sue pubblicazioni si segnalano Società chiusa e società aperta (1994), Gli assoluti morali nell'epoca del pluralismo (con F. Marzano e F. Botturi, 2001), La libertà responsabile. Soggettività e mutamento sociale (con V. Cesareo, 2006).

Indice



Introduzione
Il narcisismo ieri e oggi
(Dal mito alla riflessione scientifica; L'identità narcisista alla luce di un confronto storico; Dall'umanesimo moderno al narcisismo contemporaneo)
Dall'apertura umanista alla chiusura narcisista
(La sfera cognitivo-simbolica; La sfera affettiva; La sfera dell'agire; L'antitesi umanesimo-narcisismo)
Il rapporto dell'Io con il mondo
(Dalla sublimazione dell'amore nell'umanesimo moderno alla desublimazione dell'amore nell'era del narcisismo; Dalla sublimazione della paura nell'umanesimo moderno alla desublimazione della paura dell'era del narcisismo)
Il rapporto dell'Io con il tempo
(Il rapporto dell'Io con il futuro e con il passato; L'opposto atteggiamento verso la generatività)
La singolare combinazione narcisista di onnipotenza illusoria e impotenza reale
(Il depresso come "sovrano impotente"; La visione bifocale tra vocazione alla autodeterminazione totale e destino di impotenza assoluta; Tra onnipotenza e impotenza)
Dalla spinta all'idealizzazione dell'umanesimo moderno all'indifferenza blasé del narcisismo
(L'umanesimo moderno e il significato dell'esistenza; Il narcisismo e il problema esistenziale; L'epicentro del vissuto narcisista: un'esperienza pluridimensionale di vuoto interiore)
Dalla centralità del lavoro alla centralità del consumo
(Lavoro e spazio pubblico nell'umanesimo moderno; Consumo e svuotamento dello spazio nell'era del narcisismo; Il vuoto delle apparenze)
Il narcisismo alla prova dei fatti
(L'identità del narcisista: riscontri empirici; La combinazione di illusoria autosufficienza e di impotenza radicale; Alla base della sintomatologia narcisista: l'opacità spirituale; Ulteriori conferme della diffusione del narcisismo)
Oltre il narcisismo
(Il profilo del narcisista; I fattori che facilitano l'espansione del narcisismo; Gli effetti del narcisismo; Per uscire dal narcisismo)
Riferimenti bibliografici.