Comunicare con l'anziano

Contributi
Giorgio Annoni, Pamina Baccella, Stefano F. Cappa, Lidia Del Piccolo, Gian Marco Giobbio, Antonio Guaita, Louis Ploton, Renzo Scortegagna, Italo Simeone, Alberto Spagnoli, Franco Toscani, Antonio Vita
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 224,      1a edizione  2012   (Codice editore 1222.141)

Comunicare con l'anziano
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820409012
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856857849
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Un testo per studenti, ricercatori, professionisti della salute e per quanti considerano gli strumenti della comunicazione, dell’ascolto e della comprensione come supporti tecnici indispensabili per superare le barriere create nella relazione con e per gli anziani dalle differenze di mentalità, costumi, tradizioni, linguaggi, comportamenti, modelli di pensiero.

Presentazione del volume

Ogni anziano ha una storia da raccontare a chi è disposto ad incontrarlo, ad ascoltarlo. Vi è parola - e narrazione - solo quando essa viene pienamente compresa. Il racconto di sé esprime pensieri e sentimenti di una persona, il suo modo di essere, di intendere la vita, anche quando sembra smarrita. Nella relazione con l'anziano, soprattutto se non autosufficiente, diventa rilevante la comunicazione non verbale. Comunicare, in ambito sanitario, significa fondamentalmente interagire, favorire e costruire un rapporto di cura, con il paziente e i suoi familiari.
Per gli anziani in difficoltà, sentirsi rassicurati rende spesso più sereni, facilita l'espressione emotiva e creativa. Anche i curanti devono però ricevere interventi di sostegno per continuare a svolgere in modo efficace e valido la loro attività. Quanto più approfondita è la conoscenza dell'anziano e di chi gli sta intorno tanto più chiara appare la comprensione del problema esistenziale e clinico. Vi è sempre un senso da ricercare nell'interazione con il vecchio, specialmente quando fatica ad esprimere e integrare ciò che vive fuori e dentro di sé.
Il volume è stato ideato per studenti, ricercatori, professionisti della salute e per quanti considerano gli strumenti della comunicazione, dell'ascolto e della comprensione come supporti tecnici indispensabili per superare le barriere create nella relazione con e per gli anziani dalle differenze di mentalità, costumi, tradizioni, linguaggi, comportamenti, modelli di pensiero.

Carlo Cristini insegna Psicologia generale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Brescia; è autore di numerosi volumi e articoli in vari settori della psicologia, in particolare sui temi dell'invecchiamento.
Carlo Cipolli , professore ordinario di Psicologia generale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Bologna; è autore di numerose pubblicazioni sui processi cognitivi e comunicazionali nell'adulto e nell'anziano.
Alessandro Porro insegna Storia della medicina presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Brescia; è autore di numerose opere nell'ambito storico-medico.
Marcello Cesa-Bianchi , fondatore dell'Istituto di Psicologia e delle Scuole di specializzazione in Psicologia e in Psicologia clinica, Facoltà Medica, Università degli Studi di Milano. Autore di una sessantina di volumi e di circa un migliaio di articoli scientifici in vari settori della psicologia, di cui molti in psicogerontologia.

Indice



Gli autori
Carlo Cristini , Carlo Cipolli , Alessandro Porro, Marcello Cesa-Bianchi, Comunicare con e per l'anziano: introduzione allo studio delle sue competenze comunicative e relazionali
Parte I
Alessandro Porro, Comunicazione, storia, anziani
Giovanni Cesa-Bianchi , Carlo Cristini, Marcello Cesa-Bianchi, La comunicazione in età senile
Lidia Del Piccolo, Aspetti impliciti e comunicazione non verbale nella relazione con la persona anziana
Alberto Spagnoli, Basi psicoanalitiche della comunicazione
Renzo Scortegagna, Le nuove comunicazioni
Parte II
Pamina Baccella, Giorgio Annoni , Anziano e deficit sensoriali
Stefano F. Cappa, I disturbi del linguaggio
Antonio Vita, GianMarco Giobbio, Patologia della comunicazione: disturbi della forma del pensiero
Franco Toscani, Comunicare una prognosi sfavorevole
Parte III
Antonio Guaita, La comunicazione con le persone con demenza
Louis Ploton, Linguaggio e modalità comunicative nella Malattia d'Alzheimer
Carlo Cristini, Coscienza di sé ed espressione creativa nella demenza
Italo Simeone, La comunicazione con i familiari.






  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità