La salute della donna: analisi e strategie di intervento

Contributi
Francesca Merzagora, Emanuela Baio, Sen. Laura Bianconi, Massimo Scaccabarozzi, Walter Ricciardi, Tiziana Sabetta, Roberta Siliquini
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2012   (Codice editore 2000.1364)

La salute della donna: analisi e strategie di intervento
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856849295
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856859515
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Attraverso uno studio sulle principali patologie in rosa, quali cardiovascolari, oncologiche, psichiatriche e relative alla salute materno-infantile, il testo vuole fotografare la situazione clinica-epidemiologica attuale ed evidenziare le esigenze dell’universo femminile in ambito sanitario-assistenziale. Una premessa per il ripensamento del Servizio Sanitario Nazionale in un’ottica di genere, per migliorare l’equità, l’accessibilità e la fruizione dei servizi.

Utili Link

Intrage.it Recensione… Vedi...
Pharmastar.it Crisi economica mina salute della donna… Vedi...
Gyneco Aogoi La salute della popolazione femminile… Vedi...

Presentazione del volume

La cultura della medicina di genere è essenziale per garantire alle donne la tutela della propria salute. In quest'ottica O.N.Da, l'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, in collaborazione con l'Osservatorio sulla Salute nelle Regioni Italiane dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ha realizzato un volume sulle principali patologie in rosa, quali cardiovascolari, oncologiche, psichiatriche e relative alla salute materno-infantile.
L'obiettivo è fotografare la situazione clinica-epidemiologica attuale ed evidenziare le esigenze dell'universo femminile in ambito sanitario-assistenziale. Il testo, corredato da proposte operative, vuole sensibilizzare gli esperti in materia e rappresentare una premessa per il ripensamento del Servizio Sanitario Nazionale in un'ottica di genere, per migliorare l'equità, l'accessibilità e la fruizione dei servizi. La consapevolezza che il genere sia un parametro fondamentale nell'attività clinica e nella programmazione sanitaria rappresenta il punto di partenza per la realizzazione di una salute a misura di donna e di una medicina personalizzata.

Indice



Francesca Merzagora, Premessa
Emanuela Baio, Laura Bianconi, Massimo Scaccabarozzi,
Interventi introduttivi
Walter Ricciardi, Tiziana Sabetta,
Prefazione
Parte I. Popolazione femminile
Analisi di contesto
(Struttura demografica; Occupazione e disoccupazione; Tempo libero; Indice di stato fisico)
Parte II. Proposte e strategie d'intervento
Oncologia
(Prevenzione; Screening mammografico; Prevenzione primaria e secondaria per il carcinoma della cervice uterina; Incidenza per alcune sedi oncologiche; Prevalenza per alcune sedi oncologiche; Mortalità per alcune sedi oncologiche; Orientamento e conoscenza della popolazione femminile; Proposte e strategie d'intervento; Commenti e riflessioni)
Malattie cardiovascolari
(Ospedalizzazione per patologie cardiovascolari; Mortalità per patologie ischemiche del cuore; Ipercolesterolemia ed ipertensione; Carte del rischio cardiovascolare; Proposte e strategie d'intervento; Commenti e riflessioni)
Salute mentale
(Disturbi psichici; Depressione perinatale; Indice dello stato psicologico; Orientamento e conoscenza della popolazione femminile; Proposte e strategie d'intervento; Commenti e riflessioni)
Salute materno-infantile
(Indagini diagnostiche in gravidanza; Parti effettuati nei punti nascita; Parti con Taglio Cesareo; Allattamento al seno; Orientamento e conoscenza della popolazione femminile; Proposte e strategie d'intervento; Commenti e riflessioni)
Walter Ricciardi, Roberta Siliquini, Conclusioni
Descrizione degli indicatori e fonte dei dati.