Il mosaico dell'innovazione sostenibile.

Valtellina. Profili di sviluppo

Autori e curatori
Contributi
Alberto Quadrio Curzio
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 216,      1a edizione  2012   (Codice editore 1515.11)

Il mosaico dell'innovazione sostenibile. Valtellina. Profili di sviluppo
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 27,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856861235
Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Lo studio sottolinea la necessità della coesistenza di molteplici elementi per favorire lo sviluppo di un ecosistema dell’innovazione. Obiettivo del lavoro è di fornire un contributo imperniato sull’innovazione e sulla sostenibilità per lo sviluppo sostenibile delle valli alpine e, nel quadro dello Statuto Comunitario per la Valtellina, per la provincia di Sondrio in particolare.

Presentazione del volume

Il volume si inserisce in "Valtellina. Profili di sviluppo", la collana socio-economica del gruppo bancario Credito Valtellinese, serie editoriale che dal 1993 si pone l'obiettivo di contribuire all'analisi e alla progettazione economica nella Provincia di Sondrio.
Questo studio ha avuto cura di collocarsi infatti nella filosofia di "Valtellina. Profili di Sviluppo", da un lato, e dello "Statuto Comunitario per la Valtellina", dall'altro, per uno sviluppo di qualità della provincia di Sondrio. Esso sottolinea la necessità della coesistenza di molteplici elementi - le molte tessere del mosaico - che devono essere tutte presenti per favorire lo sviluppo di un ecosistema dell'innovazione.
La prima parte dello studio propone un inquadramento sull'innovazione nelle imprese e sugli strumenti che la favoriscono anche dal punto di vista finanziario con considerazione degli aspetti culturali tipici dei luoghi dove l'innovazione è presente. La seconda parte sviluppa il binomio innovazione e sostenibilità, con attenzione all'ecoinnovazione, proponendo i risultati di un'indagine sul campo per offrire una valutazione relativa alle problematiche legate all'innovazione. La terza parte offre alcuni approfondimenti sulla finanza per l'innovazione come strumento per supportare la creazione e lo sviluppo di imprese innovative e sul ruolo del partenariato pubblico-privato, anche nel confronto con esperienze di successo avvenute altrove da cui trarre indirizzi applicativi.
Obiettivo ultimo del lavoro è, infatti, quello di fornire un contributo imperniato sull'innovazione e sulla sostenibilità per lo sviluppo sostenibile delle valli alpine e - nel quadro dello Statuto Comunitario per la Valtellina - per la provincia di Sondrio in particolare.

Alberto Quadrio Curzio è professore emerito di Economia politica, fondatore e Presidente del Consiglio scientifico del CRANEC (Centro di Ricerche in Analisi economica e sviluppo economico internazionale) presso l'Università Cattolica di Milano. È Vice-Presidente e Presidente della Classe di Scienze Morali della Accademia Nazionale dei Lincei, dove è Socio nazionale.
Maria Chiara Cattaneo è membro del Consiglio Scientifico del CRANEC (Centro di Ricerche in Analisi economica e sviluppo economico internazionale) presso l'Università Cattolica di Milano, collabora con lo stesso in attività di ricerca scientifica ed è cultore della materia per il corso di Economia politica delle istituzioni. Da parecchi anni si occupa in modo specifico di sviluppo dei sistemi locali e di processi di innovazione per le imprese.

Indice



Abstract
Alberto Quadrio Curzio, Introduzione
("Il mosaico dell'innovazione sostenibile"; Come nasce e si sviluppa l'innovazione; L'innovazione combinata alla valorizzazione ambientale ed energetica; Come innescare e sostenere l'innovazione: il ruolo della finanza; Il partenariato pubblico-privato e la sussidiarietà nella e per l'innovazione)
Il quadro di riferimento
(Le dimensioni dell'innovazione; La propensione all'imprenditorialità; La propensione al rischio e il concetto di "fallimento"; Il business model dell'open innovation; Il ruolo chiave delle persone e la mentalità dell'innovatore; La molteplicità di attori. Il cluster; Contesto favorevole: i cluster e la smart specialization; Il ruolo dei poli per l'innovazione, dei parchi scientifici e dei facilitatori; Il ruolo delle reti; I "luoghi" dell'innovazione; La finanza per l'innovazione: private equity e venture; Focus su green economy: pervasività e prospettive)
Innovazione e sostenibilità: filoni principali ed esigenze delle imprese
(La sostenibilità come trend per l'innovazione di frontiera; I principali filoni; Analisi sul campo e metodologia; Esigenze e aspettative delle imprese)
Strumenti per finanziare l'innovazione ed esperienze da cui trarre orientamenti
(Il capitale di rischio: il venture capital e il private equity; L'impatto economico del venture capital; I diversi modelli di venture capital; Il venture capital informale: il ruolo del business angel; Venture capital e diffusione sul territorio; L'open innovation applicata alla finanza: il VC corporate; Che cosa cercano i venture capitalist: risultati dell'indagine sul campo; Le banche e l'innovazione; Il ruolo delle fondazioni bancarie; Gli strumenti europei per il finanziamento dell'innovazione; I Poli per l'innovazione e la finanza per l'innovazione; Le partnership pubblico-private a supporto del finanziamento dell'innovazione; Esperienze da cui trarre orientamenti)
Riflessioni conclusive e proposte applicative per la provincia di Sondrio
(Innovazione e sostenibilità: un nuovo paradigma per le aree montane; Quali possibili scenari per la provincia di Sondrio; Una proposta operativa)
Glossario
Riferimenti bibliografici
Gli autori.