Le risorse di un territorio montano marginale

Usseaux e le sue borgate

Autori e curatori
Contributi
Elisa Allasia, Simona Brino, Elisa Brunet, Emilia Caizzo, Anna Gamberini, Maria Giuseppina Lucia, Alice Pinto, Francesca Silvia Rota
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  2013   (Codice editore 1520.734)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Le risorse di un territorio montano marginale. Usseaux e le sue borgate
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820421281
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856866124
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Lo stato di marginalità di un territorio fa riferimento a indicatori socio-economici riconducibili a difficoltà nei collegamenti e trasporti, povertà dei terreni e vuoto demografico. Dall’indagine sociologica svolta nel Comune di Usseaux, nel contesto socioculturale delle borgate, è emerso che se da un lato i residenti presentano un’identità sociale solida, sono consapevoli di una situazione di degrado cui pare difficile porre rimedio.

Utili Link

La Beidana Recensione (di Sara Tourn)… Vedi...

Presentazione del volume

Il territorio è un sistema orientato al proprio sviluppo attraverso la combinazione di risorse spaziali, naturali, umane, sociali, culturali ed economiche e prevede la presenza di un organo di governo e di una struttura operativa tesi al conseguimento di obiettivi di coesione sociale, equità e sussidiarietà, di apertura verso l'esterno. I fattori che concorrono alla definizione dello stato di marginalità di un territorio fanno riferimento a indicatori socio-economici riconducibili a difficoltà nei collegamenti e trasporti, povertà dei terreni e vuoto demografico.
Dall'indagine sociologica svolta nel Comune di Usseaux, nel contesto socioculturale delle borgate, è emerso che, da un lato, i residenti presentano un'identità sociale solida, una forte appartenenza al territorio al quale riconoscono caratterizzazione storica, bellezze paesaggistiche e architettoniche, ma, dall'altro, sono consapevoli di una situazione di degrado cui pare difficile porre rimedio.
Tali caratteri distintivi individuali, di appartenenza e di identità, possono essere intesi come punto di forza per la rivitalizzazione della comunità locale. Essi possono infatti innescare processi di tipo collettivo, un ethos comunitario carico dei significati simbolici legati alla peculiarità storico-paesaggistica, capace di proiettare Usseaux verso un nuovo domani nella misura in cui si afferma una governance partecipata accompagnata da forme di sussidiarietà orizzontale e verticale.

Guido Lazzarini è professore di Sociologia presso l'Università degli Studi di Torino. Tra i vari studi e ricerche sulle realtà locali si ricordano, per i nostri tipi: L'home care nel welfare sussidiario (con A. Gamberini, S. Palumbo 2011); Etica e scenari di responsabilità sociale (2007); Tessile e non solo. Il capitale sociale del biellese (con M. Santagati 2004); Famiglia, comunità e servizi (con A. Cugno 2002).

Indice



Elvio Rostagno, Presentazione
Guido Lazzarini, Introduzione
Sezione I. La montagna marginale: realtà ignorata
Guido Lazzarini, I fondamenti della struttura socio-economica di un territorio
(Il territorio come sistema vitale; Conservazione delle risorse locali; Valorizzazione delle potenzialità socio-economiche e sviluppo sostenibile)
Guido Lazzarini, Posizionamento strategico del territorio montano marginale oggi
(Stato di marginalità di un territorio; Ruolo della montagna marginale nella conservazione del suolo; Territori ritenuti marginali: ultimo serbatoio di ricchezza naturale)
Maria Giuseppina Lucia, Francesca Silvia Rota, Montanità, marginalità e potenzialità di sviluppo del Comune di Usseaux nel contesto regionale del Piemonte
(La montagna italiana: da territorio "altro" a territorio "speciale"; La montagna del Piemonte alla ricerca di soluzioni di sviluppo; Il comune di Usseaux nello scenario della montagna del Piemonte; Il Comune di Usseaux tra dinamismo e marginalità; Le possibili vie dello sviluppo)
Emilia Caizzo, Usseaux, le sue borgate e la val Chisone
(Il volto identitario di Usseaux; Il montanaro e la sua terra; Il contesto storico; Prospettive di scenario presente e futuro per Usseaux)
Simona Brino, Peculiarità della Val Chisone: cultura, folklore, prodotti tipici e artigianali
(La cultura locale; Feste e manifestazioni rievocative; Cucina tipica; Artigianato tipico e d'eccellenza)
Guido Lazzarini, Una ricerc-azione sociologica: percorsi e metodo
(Esistono prospettive di valorizzazione e sviluppo per il territorio di Usseaux?; Persistenza dei caratteri comunitari e formulazione dell'ipotesi; Percorsi dell'indagine)
Sezione II. Gente di montagna e vita quotidiana
Elisa Allasia, Significati dell'appartenenza al proprio territorio
(Qui ci sono le mie radici; Vita di montagna e ben-essere; Timori di cambiamento)
Alice Pinto, Territorio montano e qualità di vita
(Destrutturazione della vita comunitaria e del territorio agro-pastorale dal dopoguerra; Elementi di criticità; Empowerment di comunità: limiti e prospettive)
Anna Gamberini, I residenti tra custodia e progettualità
(Riattivare la vita del paese nel rispetto delle sue tradizioni e delle nuove necessità; Conservazione dei caratteri architettonici; Promuovere una modernizzazione coerente col passato, ma adeguata ai tempi)
Guido Lazzarini, Recupero di colture tipiche, sentieri, pascoli e boschi in una prospettiva di sviluppo sostenibile
(Progettare avendo attenzione alla tutela dell'ambiente e alla proprietà privata dei terreni; Ipotesi di valorizzazione del territorio formulate dai residenti; Desiderio di partecipare alla governance del territorio)
Guido Lazzarini, Scheda di sintesi e raccomandazioni
(Focalizzazione di alcuni momenti dell'indagine; Prospettive di scenari futuri; Raccomandazioni)
Emilia Caizzo, Appendice. Momenti di vita quotidiana
Bibliografia di riferimento
Gli autori.